Dove trovarci
Le Ultime
Ibra

Flash News

Ibra, la Salernitana nel mirino per entrare nella storia!

Ibra, la Salernitana nel mirino per entrare nella storia!

Zlatan Ibrahimovic potrebbe, per l’ennesima volta, entrare nella storia del calcio mondiale. Per farlo, il numero 11 del Milan dovrà segnare una rete contro la Salernitana nel match di domani, valevole per la 16^ giornata. Ibra è, infatti, ad un passo dal diventare il primo calciatore nella storia ad aver segnato ad 80 squadre diverse nei cinque maggiori campionati europei negli anni 2000. Al momento è a quota 79, davanti a Cristiano Ronaldo fermo a 78.

Nella sua carriera, lo svedese ha militato in quattro dei cinque top campionati europei avendo vestito le maglie di Inter, Juve, Milan, Barcellona, Manchester United e Paris Saint Germain. Durante le sue avventure ha collezionato più di 400 gol, segnati come già detto, a 79 squadre diverse. La sua vittima preferita è il Saint-Etienne, alla quale ha rifilato ben 17 gol. In Serie A, invece, sono Fiorentina e Roma le squadre che hanno subìto più reti dall’attaccante rossonero: ben 11. Ma non finisce qui. Il suo rendimento offensivo è impressionante in qualunque modo lo si guardi: ha segnato almeno una rete a tutte le squadre che ha sfidato come minimo 5 volte.

 

Numeri impressionanti che fanno capire l’incredibile caratura di Zlatan. Ibra, però, ha anche delle bestie nere, cioè squadre a cui, nonostante le abbia incontrate più volte, non ha mai segnato. Tottenham e Celtic guidano la classifica. In Serie A guidano la speciale classifica lo Spezia ed il Bari, a seguire vi sono Benevento, Treviso e Spal, che hanno avuto ‘’l’onore’’ di sfidare lo svedese per meno di 90 minuti non subendo alcun gol che portasse la sua firma.

Fonte immagine di copertina: diritto Google creative commons

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Flash News