Connect with us

Flash News

Ibrahimović: “Coronavirus impossibile da prevedere. Sul mio futuro…”

Pubblicato

:

Zlatan Ibrahimović si racconta a Svenska Dagbladet, toccando diverse tematiche d’attualità, come il suo futuro a Milano – e nel calcio – e la pandemia del COVID-19.

“Futuro? Vediamo. Non so ancora cosa voglio, ogni giorno succede qualcosa di nuovo. ​Non potevamo prevedere il coronavirus, dobbiamo solo provare a vivere e goderci la vita. Ho una famiglia di cui occuparmi e loro stanno bene, quindi mi sento bene anch’io. Penso che il coronavirus si risolverà, bisogna aspettare che gli esperti sappiano cosa fare e si procederà. Era imprevedibile che la Serie A si fermasse per l’emergenza”.

Nonostante le affermazioni criptiche dello svedese, i media nazionali e non spingono però in un’altra direzione: pare, infatti, che il gigante di Malmö abbia deciso in via definitiva di terminare la sua avventura rossonera al termine della stagione, chiudendo, di fatto, il suo rapporto con il Milan. All’orizzonte, inoltre, pare che Ibrahimović non escluda l’idea di appendere gli scarpini al chiodo.

(Fonte immagine: profilo Facebook @ACMilan)

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Fiorentina, Castrovilli scalpita: “Non vedo l’ora di giocare”

Pubblicato

:

Castrovilli

Il centrocampista della Fiorentina Gaetano Castrovilli, dopo il brutto infortunio al ginocchio della scorsa stagione, scalda i motori per tornare a giocare alla ripresa del campionato a gennaio contro il Monza. Il club viola ha pubblicato una intervista al campione d’Europa sul suo profilo TikTok, in cui filtrano tutte le sue sensazioni positive sul rientro. Ecco cosa ha detto il giocatore della Fiorentina:

Abbiamo in programma con lo staff medico un altro periodo più cauto di 15 giorni, poi faremo uno step successivo. Durante l’infortunio non ho voluto mollare mai: ho guardato il traguardo finale come se fosse vicino. L’aspetto mentale è stato importantissimo. Mi mancano tanto i tifosi e non vedo l’ora di rivederli. Tutte le manifestazioni d’affetto che ho ricevuto sono state importantissime”.

“Ho tanta fame di giocare e lo dimostro in ogni singolo allenamento che faccio in gruppo. Non vorrei mai uscire dal campo. Non vedo l’ora di giocare e fare la mia centesima partita. Manca poco. Il momento della squadra? Nell’ultimo periodo sono uscite tutte le nostre qualità. Faccio i complimenti a tutti perché la vera forza è stata il gruppo“.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Argentina, Di Maria si allena a parte: in dubbio per gli ottavi?

Pubblicato

:

Argentina

Brutte notizie per la Seleccion Argentina di Scaloni alla vigilia degli ottavi di finale di Qatar 2022 contro l’Australia. Come riportato da Gaston Edul, infatti, nella giornata di oggi Angel Di Maria ha svolto lavoro differenziato rispetto al resto del gruppo.

Sarebbe quindi in dubbio la presenza del giocatore della Juventus, almeno dal primo minuto, nel tridente d’attacco della Scaloneta. Potrebbe essere la prima chance da titolare per un Paulo Dybala fino ad ora relegato in panchina? Lo scopriremo nelle prossime ore. Domani, alle 20, sarà dentro o fuori.

Continua a leggere

Calcio e dintorni

Il presidente della Liga Tebas ancora contro la Juventus e Agnelli

Pubblicato

:

Juventus

Il presidente della Liga spagnola Tebas, dopo il comunicato pubblicato nei giorni scorsi immediatamente dopo lo scioglimento del cda della Juventus, ha rincarato la dose scagliandosi ancora contro Andrea Agnelli. Ecco le sue dichiarazioni, riportate da Gianluca Di Marzio:

LA JUVENTUS NON CI DIA LEZIONI

La Liga parla di sostenibilità finanziaria dal 2020, ma non ho mai sentito nessuno dei promotori della Superlega, dal Real alla Juventus, parlare di questa cosa in nessuna delle riunioni UEFA, né ad alta e né a bassa voce. Non ci possono dare lezioni i leader della Superlega. La Juventus soprattutto con le notizie di questa settimana“.

AGNELLI? NON CREDO SIA UN LEADER

Non credo che sia un leader per parlare al calcio europeo di sostenibilità finanziaria quando il suo CdA è indagato per aver falsificato i bilanci con dati alla mano e anche con intercettazioni telefoniche“.

LA SUPERLEGA È UNA SCUSA

Non è un formato di competizione. È una scusa, è un concetto ideologico che si è creato in quel gruppo di club nato con Florentino Perez. La base è che i club più ricchi, con ricavi maggiori, comandino il calcio“.

 

Continua a leggere

Flash News

Benevento, Eugenio Corini non ha mai vinto contro Cannavaro la Strega: la statistica

Pubblicato

:

Fabregas

Il Benevento di Fabio Cannavaro, domenica sera alle ore 18 sfiderà il Palermo di Eugenio Corini per la 15esima giornata di Serie B. 

I due allenatori hanno avuto a che fare quando giocavano, l’ultimo incontro risale a gennaio 2006, la Juventus con Cannavaro vinse 2-1 contro proprio il Palermo nel quale giocava l’attuale mister dei siciliani.

Corini tra l’altro da allenatore si è già visto difronte la Strega nella stagione 2018/2019, allenava il Brescia e portò le rondinelle in Serie A. 

Nonostante la magnifica cavalcata verso il massimo campionato italiano i lombardi non hanno mai vinto con i giallorossi, il 30 dicembre 2018 finì 1-1 al Vigorito, nella gara di ritorno al Rigamonti arriva la sconfitta per i bresciani 3-2.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969