Dove trovarci

Il Brasile avanza in Copa America

Casemiro, Roberto Firmino, Everton. Sono le loro firme a ufficializzare il passaggio del Brasile ai quarti di finale della Coppa America, che ieri sera ha steso il Perù nei primi 32 minuti siglando tre reti. Sarebbe dovuto essere un match equilibrato e teso, e invece la Seleçao si è imposta senza faticare troppo. La partita alla fine si è conclusa con l’ingeneroso risultato di 5-0 per la nazionale allenata da Tite, che dopo i primi due incontri disputati a singhiozzi è riuscita a dominare.

Fonte immagine: profilo Instagram Brasile

FINALMENTE SI RAGIONA

Il Brasile ha nel suo sangue uno stile di gioco di dominio puro ed incondizionato, e questa edizione della Coppa America lo sta dimostrando. Solo che a quel dominio territoriale, nelle prime due partite è mancato un riscontro tangibile a livello di concretezza e pragmatismo. Nella prima partita, nella quale il Brasile ha surclassato la Bolivia sin dai primi minuti, la rete che ha sbloccato il risultato è giunta soltanto a inizio secondo tempo, con il rigore realizzato da Coutinho. Da quel momento, come se fosse stato tolto un tappo, gli uomini di Tite sono stati trasbordanti, con la doppietta del giocatore del Barcellona arrivata tre minuti dopo il primo gol e la pietra tombale messa da Everton a poco dalla fine.

Anche con il Venezuela il Brasile ha portato le statistiche dalla sua parte: 68% di possesso palla, 19 tiri, ma appena uno in porta. I verdeoro hanno tenuto il pallone, lo hanno fatto girare ma sono stati neutralizzati dalla ragnatela venezuelana che ha lasciato poco marginare di invenzione ai brasiliani. Certamente i 3 gol annullati, di cui 2 dal Var, li hanno penalizzati, ma la sensazione era che qualcosa non andasse.

E invece poi il Brasile ha fatto il Brasile ed ha annientato il Perù all’ultima giornata. Il pubblico presente allo stadio si è divertito, ricordiamo che la Coppa America si sta svolgendo proprio in Brasile, i giocatori anche e tutto è andato per il meglio.

Brasile

Fonte immagine: profilo Instagram Brasile

ORA I QUARTI

Ora i quarti di finale. L’avversaria che si troverà davanti sarà una terza classificata di un altro girone. Nel girone B le papabili sono Paraguay, Qatar e Argentina, ma stasera si districheranno meglio i fili e ci sarà più chiarezza. Mentre nel girone C come terza potrebbe capitare l’Uruguay, proprio come il Giappone e l’Ecuador.

Nel girone A invece, quello del Brasile, al secondo posto si è classificato il Venezuela, grazie alla vittoria per 3-1 ottenuta ai danni della Bolivia. Al terzo posto c’è il Perù, che spera di classificarsi tra le migliori terze ed accedere ai quarti di finale di Coppa America.

Fonte immagine di copertina: profilo Instagram Brasile

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calcio Internazionale