Dove trovarci

Il futuro di Gattuso e della panchina del Napoli

Nonostante il rilancio in campionato, con conseguente aggancio alla zona Champions, il rapporto tra il Napoli e Gattuso sembra destinato ad interrompersi.

Il Napoli di Gennaro Gattuso, al momento, è sicuramente la squadra più in forma del nostro campionato. Dopo un periodo durissimo, dove i partenopei hanno interrotto il proprio percorso in Europa League, Coppa Italia, e hanno perso la finale di Supercoppa contro la Juventus, la squadra ha saputo reagire alla grande in campionato. Il periodo invernale ha sancito però una spaccatura tra Gattuso ed il presidente De Laurentiis, il quale non avrebbe gradito lo sfogo del tecnico calabrese nel post partita di Napoli-Spezia sulle voci riguardanti le possibili dimissioni di Gattuso stesso.

Un Napoli, che dalla sconfitta di Verona contro L’Hellas, è entrato in un silenzio stampa che ha giovato sull’unità d’intenti tra Gattuso ed i giocatori che si sono compattati attorno al proprio allenatore.

RAPPORTO INCRINATO

Nelle ultime ore è infatti avanzata l’ipotesi di una possibile conferma a sorpresa del tecnico calabrese il cui addio pochi mesi fa sembrava cosa fatta. Ma la situazione in casa Napoli sembra rimasta invariata. Non ci sarebbe stato dunque nessun riavvicinamento tra Gattuso e De Laurentiis, con quest’ultimo che sta però apprezzando il lavoro del tecnico delle ultime settimane. Nonostante ciò i margini, per la ricostruzione di un rapporto tra le parti, sembrano minimi.

SCENARI FUTURI

Come riportato dal Corriere dello Sport nelle ultime ore Gattuso avrebbe rifiutato una proposta da parte della Fiorentina del presidente Commisso. Per ciò che riguarda invece il prossimo allenatore del Napoli in lizza ci sarebbero diversi nomi. Qualora i partenopei riuscissero a qualificarsi alla prossima Champions League il nome più caldo sarebbe quello di Luciano  Spalletti. Se invece il Napoli non riuscisse ad arrivare tra le prime quattro, sul taccuino del presidente De Laurentiis ci sarebbero i nomi di Ivan Juric del Verona e di Vincenzo Italiano dello Spezia.

 

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calciomercato