Dove trovarci

Il Milan ha dettato le condizioni al PSG per Paquetá

In un Milan tutt’altro che brillante finora, con appena 21 punti in 17 gare di campionato e un avvicendamento tecnico in panchina, sembra aver portato un pizzico di ottimismo per il prosieguo della stagione l’acquisto di Zlatan Ibrahimović. L’attaccante svedese tornerà in rossonero  dopo il biennio 2010-2012 durante il quale ha vinto uno scudetto e una Supercoppa italiana, oltre ad aver vinto il titolo di capocannoniere durante il suo secondo anno. Tuttavia i rossoneri faranno qualcosa anche in uscita e i principali indiziati a partire sono Ricardo Rodriguez e Ante Rebić, entrambi con ammiratori in Bundesliga.

CAPITOLO PAQUETÁ

Non sembrava essere una priorità la cessione di Lucas Paquetá, giunto in rossonero durante la scorsa sessione di mercato invernale e che adesso potrebbe partire destinazione PSG. Leonardo, che propiziò il suo arrivo al Milan, è in forte pressing per portarlo a Parigi. Paqueta, che quest’anno sta vivendo una stagione decisamente al di sotto delle aspettative, venne acquistato per 30 milioni di euro ed i rossoneri , che dovranno anche fare i conti con l’aspetto economico, sono disposti a trattare solo a partire da quella cifra per evitare una minusvalenza.

(Fonte immagine: profilo instagram @lucaspaqueta)

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calciomercato