Dries “Ciro” Mertens è innegabilmente l’uomo copertina del Napoli di questi ultimi anni, dall’esplosione con Maurizio Sarri nel ruolo di prima punta al 120esimo goal siglato nel tardo pomeriggio di ieri. Una rete tanto bella quanto pesante, un destro che ha scagliato il pallone su quel palo che tante volte in stagione ha negato la gioia del goal al Napoli.

Ora il belga è ad una marcatura da Hamsik, in vetta alla classifica all-time dei realizzatori in maglia napoletana. Presumibilmente, Mertens chiuderà questa stagione al primo posto di questa graduatoria, meno certezze ci sono invece sul suo futuro.

OFFERTA DAL PRINCIPATO

Da diverso tempo, un fitto dialogo tra società e l’entourage del giocatore prosegue verso un accordo che ad oggi fatica ad arrivare. Ancora più dura sarà la trattativa d’ora in avanti: il Monaco si è presentato alla corte di Mertens con una proposta da 15 milioni complessivi, 5 per la firma e 10 per l’ingaggio, per la durata di due anni contrattuali.

Cifre folli che però fanno capire quanto il giocatore sia apprezzato al di fuori dell’Italia. Il Napoli non ha intenzione di pareggiare questa offerta e ad oggi la proposta di De Laurentiis è ferma a 9 milioni di euro. La sensazione è che se il patron azzurro si convincesse ad alzare leggermente la posta, Mertens potrebbe fare una scelta di cuore e chiudere gli ultimi anni della sua carriera in quel di Napoli. Altrimenti, il belga volerà in Francia per tuffarsi in una vasca straripante di milioni di euro.

(Fonte immagine copertina: profilo Instagram Mertens)