Dove trovarci

Il Parma riparte alla grande: battuto 2-0 il Lecce

Non poteva iniziare meglio il 2020 per il Parma. Dopo aver chiuso il 2019 con la sonora sconfitta di Bergamo (5-0 per l’Atalanta) gli uomini di D’Aversa non mancano l’appuntamento con la vittoria all’ultima giornata del girone di andata. Il Parma supera abilmente il Lecce 2-0, controllando e portando a casa una gara che rianima i sogni europei dei ducali: con i tre punti conquistati questa sera al Tardini il Parma sale al settimo posto a quota 28 punti, uno solo in meno rispetto al Cagliari sesto.

Dopo un primo tempo noioso e ricco più di errori che di emozioni, nella ripresa i padroni di casa sbloccano il risultato da calcio piazzato. Dalla bandierina Hernani pennella un cross sul quale svetta Iacoponi che porta in vantaggio i biancoblù. Il Parma raddoppia al 70′ con Cornelius: cross dalla sinistra, inserimento di Kucka – all’esordio – che non viene seguito da nessuno e palla sulla traversa. Sulla respinta, da due passi, è proprio il centravanti danese entrato al posto di Inglese – al rientro da titolare – che scarica di potenza il pallone in porta. Sesto centro stagionale per l’ex Atalanta. La reazione del Lecce si ferma alla traversa colpita da Lapadula al 74′. Nel finale nulla da segnalare, se non il ritorno in campo dopo l’infortunio di Gervinho. Il Parma riparte alla grande: sognare non costa nulla.

(Fonte immagine in evidenza: profilo Twitter @1913parmacalcio)

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Flash News