Connect with us

Calcio Internazionale

Il peggior Manchester United della storia recente

Pubblicato

:

Il brutto weekend del Manchester City è condiviso anche dai cugini dello United. A differenza dei Citizens, la classifica dei Red Devils racconta uno stato drammatico: dodicesimo posto, con un esiguo bottino di nove punti in otto partite. Le critiche piovono a fiotti, direttamente da figure esterne e interne, per conto di una squadra completamente alla deriva. I principali tabloid inglesi, non si esimono dal commento aspro o ironico, della sorte della città. Il Manchester United viaggia fra gli ultimi vagoni del treno, al contrario, il City di Guardiola è parente lontano della macchina instancabile apprezzata la passata stagione.

In seguito alla sconfitta esterna contro il Newscastle, Alan Shearer, ha espresso delle dure considerazioni in riferimento ai ragazzi di Solskjaer.

“Sto assistendo al peggior Manchester United che abbia mai visto nel corso degli anni. Ho seguito la squadra alcune settimane fa nella trasferta col West Ham, e non è cambiato nulla. Continuano a presentare gli errori visti in precedenza, e peccano di qualità, soprattutto nella manovra offensiva. La squadra è giovane, sta ancora imparando alcuni aspetti fondamentali, ma dev’essere frustrante, considerato il poco tempo a disposizione.”

Per Shearer, inoltre, al fine di riprendere il cammino vincente, non è necessario soffermarsi sui modelli del passato, come Sir Alex Ferguson. La risposta risiede in una sacra riflessione in riferimento alle possibilità del mercato, soprattutto in base al capitale a disposizione.

LE PAROLE DI DAVID DE GEA

Intervistato per i microfoni di Sky Sports, il portiere spagnolo non trova giustificazioni. Sean Longstaff, classe 1997, ha sparso le ceneri sulla condizione della squadra. Per il Manchester United si tratta del peggior inizio stagionale negli ultimi 30 anni di storia.

“Questa partita è stata inaccettabile, così come l’avvio collettivo. Sinceramente non ho idea di cosa ci stia capitando, siamo al dodicesimo posto, appena due punti sopra alla zona retrocessione. Abbiamo alcuni infortunati, ma non ho intenzione di trovare scuse, dobbiamo lavorare di più e tornare a vincere. Probabilmente è il momento più complicato da quando sono qui, non abbiamo segnato nemmeno un gol nelle ultime due partite. Siamo in alto mare, ma lotteremo e torneremo, per i tifosi.”

Fonte immagine in copertina: profilo Twitter del Manchester United

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Salihamidzic su Musiala: “Parleremo del suo futuro al Bayern dopo il Mondiale”

Pubblicato

:

Calciomercato 2022

Uno dei gioielli più luccicanti del panorama europeo è certamente Jamal Musiala, centrocampista del Bayern Monaco e della nazionale tedesca. Il talento di Stoccarda, nonostante la precoce eliminazione della Germania, ha impressionato con le sue giocate al Mondiale, tanto da meritarsi una sempre più probabile conferma col club bavarese.

A tal proposito, il direttore sportivo del Bayern Hasan Salihamidzic ha confermato, in un’intervista alla Bild, la volontà di trattenere il classe 2003:

Abbiamo detto alla madre di Jamal e alla sua dirigenza che siamo molto contenti di Jamal. Vogliamo sederci con loro dopo la Coppa del Mondo per parlare dell’ulteriore futuro di Musiala al Bayern“.

Parole importanti e decise da parte del dirigente bosniaco che lasciano intendere l’estrema fiducia nei mezzi e nelle potenzialità del prodotto di Lehnerz.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Eden Hazard si ritira dalla Nazionale belga: l’annuncio

Pubblicato

:

hazard

Eden Hazard, il capitano del Belgio, ha annunciato il suo ritiro dalla Nazionale. Il flop dei Mondiali in Qatar l’ha spinto a lasciare i Diavoli Rossi, queste le sue parole scritte su Instagram.

“Oggi si volta pagina… Grazie per il vostro affetto. Grazie per il vostro impareggiabile sostegno. Grazie per tutta questa felicità condivisa dal 2008. Ho deciso di porre fine alla mia carriera internazionale. La nuova generazione è pronta. Mi mancherai”. 

Eden Hazard con la nazionale ha giocato 126 partite, collezionando 33 reti. La federazione belga l’ha ringraziato con un post sui social: “Grazie. I migliori auguri, capitano”.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Cristiano Ronaldo aspetta l’Europa, vuole ancora giocare la Champions

Pubblicato

:

Portogallo

Cristiano Ronaldo è in attesa di scoprire cosa gli riserverà il futuro. Secondo Nicolò Schira, prima di accettare la ricca offerta dell’Al Nassr, CR7 preferisce aspettare un’offerta da parte dei club europei che giocano la Champions League.

Proprio per accontentare le richieste del suo cliente, Jorge Mendes, è al lavoro per trovare una sistemazione europea all’ormai ex giocare del Manchester United. Mentre il suo agente cerca soluzioni per il suo futuro, Cristiano Ronaldo rimane in Qatar con il suo Portogallo. Ieri sera, dopo la vittoria della sua Nazionale contro la Svizzera, uscendo dallo stadio si è esposto sul suo futuro con poche parole ma efficaci: “Accordo con l’Al Nassr? No, non è vero“, queste le dichiarazioni riportate da Record. CR7 sta aspettando l’Europa.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

“Paura Juve” – La Rassegna del Diez

Pubblicato

:

Rassegna

La rassegna stampa è senza alcun dubbio il miglior modo per iniziare la giornata. Ecco quindi le prime pagine dei principali quotidiani sportivi nazionali e internazionali per la giornata di oggi.

LA GAZZETTA DELLO SPORT

TUTTOSPORT

CORRIERE DELLO SPORT

 

MARCA

 

 

 

L’EQUIPE

MIRROR SPORT

L’ESPORTIU

 

 

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969