Connect with us

Flash News

Il Presidente Corsi sul match tra Lazio e Napoli: “Tra Sarri e Spalletti non so per chi tifare”

Pubblicato

:

Lazio

Oggi ci sarà la sfida tra Lazio e Napoli, che vedrà il confronto tra gli uomini di Maurizio Sarri e quelli di Luciano Spalletti. Entrambi hanno un passato nella panchina dell’Empoli, di cui il presidente è Fabrizio Corsi.

Proprio Corsi ha parlato, a La Gazzetta dello Sport, di questa grande sfida tra le sue due vecchie conoscenze:

“Per chi faccio il tifo? Sono in grande difficoltà… Io di solito sono per chi perde, mi immedesimo in chi deve gestire la sconfitta. Ma mi fa sempre piacere rivedere e ricordare Maurizio e Luciano, oltre a tutte le persone che siederanno in panchina accanto a loro e che sono passate da Empoli“.

Poi ha parlato su chi arriverà davanti:

“Penso Spalletti, il Napoli è una squadra che mi piace tanto, giovane e rinnovata con l’allenatore che può incidere ancora di più. Non mi stupirei se giocasse per lo Scudetto. Anche la Lazio s’è rafforzata bene e ha in Provedel un ottimo portiere“.

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Champions League

Inter, la vittoria con il Barcellona vale un balzo in avanti nel ranking UEFA

Pubblicato

:

Pagelle

Solo gioie per l’Inter nelle ultime ventiquattro ore! Dopo la straordinaria vittoria con il Barcellona, che ridà serenità ad un gruppo avvolto da una tempesta, i nerazzurri si godono anche il grande passo in avanti fatto nel ranking della UEFA. Al termine della stagione 2021-2022, infatti, Inzaghi & Co. avevano chiuso al 23esimo posto. Oggi, dopo i tre punti di ieri sera, l’Inter è al 13esimo posto, appena dietro la Roma. Come sottolinea Calcio e Finanza, questo importante traguardo non garantirebbe la seconda fascia per i sorteggi dei gironi della prossima Champions, ma faciliterebbe molto le cose. Buone notizie quindi per l’Inter anche in ottica futura.

Continua a leggere

Calciomercato

UFFICIALE – Meret ha rinnovato con il Napoli: cifre e dettagli

Pubblicato

:

meret

La lunga telenovela sembra essere arrivata alla sua conclusione. Alex Meret ha rinnovato con il Napoli fino al 2024. Lui che a fine mercato sembrava con le valigie in mano, pronto a trasferirsi altrove in Italia e a fare spazio a Keylor Navas. Poi le complicazioni con il costaricano hanno ridato una chance all’ex Spal. Chance che non ha assolutamente sprecato, anzi. Con pieno merito il portiere nostrano difenderà i pali dei partenopei per ancora almeno due stagioni.

Questo il breve commento sul sito ufficiale del Napoli: “La SSC Napoli ha prolungato il contratto per le prestazioni sportive del calciatore Alex Meret fino al 30 giugno 2024 con opzione di prolungamento da parte del club fino al 30 giugno 2025“.

Continua a leggere

Bundesliga

UFFICIALE – Xabi Alonso è il nuovo allenatore del Bayer Leverkusen

Pubblicato

:

Cambio in panchina nel Bayer Leverkusen. I risultati decisamente non all’altezza per questo club hanno portato alla drastica scelta. Fuori Seoane e dentro Xabi Alonso. L’ex leggenda spagnola sarà alla primissima esperienza degna di nota su una panchina, e avrà il non facile compito di sovvertire il trend negativo avviato in questo inizio di stagione dal club tedesco.

Continua a leggere

Europa League

Lazio, Sarri: “Immobile stava bene, Pedro è importantissimo”

Pubblicato

:

Lazio

Alla viglia della sfida di domani contro lo Sturm Graz, l’allenatore della Lazio Maurizio Sarri ha parlato in conferenza stampa. Il tecnico toscano ha commentato la condizione fisica e mentale della squadra, che in occasione dell’ultima sfida di Europa League ha incassato una bruttissima sconfitta per mano del Midtjylland.

Abbiamo fallito contro il Midtjylland per troppa superficialità. Ora dovremo rimediare e servirà principalmente umiltà“. Così esordisce Sarri ai microfoni. “Mi danno soddisfazione le prestazioni dei miei calciatori, quello che si dice fuori mi fa piacere, ma mi interessa poco. La Lazio sta bene, sta giocando bene dall’inizio, abbiamo sbagliato una partita. Dopo la vittoria con il Feyenoord abbiamo pensato che forse sarebbe stato facile, in Europa non è così. Qui se non giochi al massimo ne paghi le conseguenze. Non abbiamo giocato al 100%. La Lazio comunque sta bene, su 10 partite ha fallito solo quella in Danimarca. Le altre, al di là del risultato, le ha tutte giocate“.

Poi, sulle condizioni di Immobile: “Non lo so, i primi che stiamo prendendo in considerazione per far riposare sono quelli che hanno giocato tutta la partita domenica. Ieri e oggi Immobile stava bene in allenamento“. E di Pedro: “Ha fatto un inizio di stagione con delle difficoltà, non ha avuto continuità per dei problemi fisici. Ora da qualche giorno è con noi per fortuna, è chiaro che lo stiamo aspettando. Per noi è importantissimo“.

Infine, il commento di Maurizio Sarri su chi parla di una Lazio da scudetto: “La più grande cazzata che possono fare i giocatori è ascoltare chi parla di scudetto. Purtroppo Roma è specializzata in questa esaltazione e poi nel ritorno nella polvere in una settimana. Per essere competitivi, non vincenti, dobbiamo ancora crescere tanto“.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969