Connect with us

Flash News

Il Sharjah sogna a centrocampo: dopo Pjanic vicino anche Oscar!

Pubblicato

:

Ormai da tempo Oscar ha lasciato il calcio europeo. Dopo l’avventura cinese, il centrocampista brasiliano è sempre più vicino allo Sharjah. Il 31enne lascerà lo Shanghai, un club che gli ha dato tanta fiducia, lui ha saputo anche abituarsi a un calcio di livello più basso, rispetto a quello in cui giocava, parliamo della Premier League. La Cina ha rappresentato per lui una zona di comfort, ed ora potrebbe essere lo stesso per gli Emirati Arabi.

Lo Sharjah, dal canto suo, può dirsi soddisfatto del suo mercato. Oscar troverà in squadra, infatti, anche l’ex Juve Roma Miralem Pjanic, andando così a formare un centrocampo niente male.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Supercoppa, spunta un’altra possibile location per Milan-Inter

Pubblicato

:

Serie A

La Supercoppa Italiana 2022 è alle porte; il 18 Gennaio 2023 Milan e Inter si sfideranno per contendersi il trofeo 11 anni dopo l’ultima volta. Dove? La decisione ufficiale della Lega ancora non è arrivata. Nonostante negli ultimi giorni si era parlato insistentemente di un’offerta araba, la questione ancora non è chiusa.

Nelle ultime ore sarebbe arrivata, secondo quanto riportato da La Repubblica, una proposta dal primo ministro ungherese Orban. La proposta messa sul piatto è di 8 milioni di euro. Le due squadre giocherebbero alla Pancho Aréna di Felcsút.
Pareri contrastanti sulla decisione: mentre il presidente della Lega calcio Casini sembra propendere per il no, le due Milanesi accetterebbero di buon grado la destinazione. Il motivo? I due club si risparmierebbero il viaggio di circa 5mila chilometri per arrivare in Arabia Saudita.

 

Continua a leggere

Calciomercato

Torino, Cairo: “La squadra gioca da Toro, mi piace”

Pubblicato

:

Il presidente del Torino, Urbano Cairo, ha parlato, in occasione del ‘Festival Dello Sport’, svoltosi a Trento nei giorni scorsi, della stagione del Toro e di tutte le dinamiche che hanno accompagnato la finestra di mercato estiva.

Il patron, oltre che per i pochi soldi investiti sul mercato, è stato pesantemente criticato dai tifosi granata per il trattamento riservato ad Ivan Juric e Davide Vagnati, rispettivamente tecnico e ad della squadra.

Ecco le sue parole sulla squadra: “La squadra gioca da Toro, mi piace. Dobbiamo far crescere i nostri giovani”.

Poi ha parlato di Juric e del mercato: Juric? Ci intendiamo bene, lo lascio libero di allenare. Avrei voluto fare di più sul mercato ma abbiamo 13 nazionali.”

Continua a leggere

Flash News

Ancora problemi per Zhang: il presidente dell’Inter finisce nel mirino dei creditori

Pubblicato

:

Secondo un ordinanza del giudice di Hong Kong, il presidente Zhang dovrebbe ripagare oltre 250 milioni ad alcuni creditori,  come confermato a Wall Street China dall’avvocato Kang Jian, che nella causa rappresenta quest’ultimi.

“Abbiamo appreso che i beni personali e di valore detenuti direttamente da Zhang Kangyang (il nome reale del presidente dell’Inter) sono molto rari e l’esecuzione successiva non sarà molto semplice e diretta”.

I creditori, appellatosi al tribunale di Milano, avrebbero l’obiettivo di annullare una delibera del Consiglio di Amministrazione dell’Inter.

Nella delibera con cui l’assemblea degli azionisti nerazzurri ha approvato il nuovo CdA il 26 ottobre 2018 (in cui Zhang è stato nominato presidente), si legge infatti che “ai neonominati Consiglieri (tra i quali appunto Zhang, ndr) non spetta alcun emolumenti ai sensi dell’art. 2389 primo comma del codice civile per la carica di amministratori della Società, dando atto che i nuovi Consiglieri hanno già preventivamente manifestato il proprio consenso a non ricevere alcun compenso in relazione alla carica (fatta eccezione per quanti di essi già intrattengano con la Società un rapporto di lavoro dipendente, i quali già ricevono una remunerazione ai sensi del rispettivo contratto di lavoro)”.

I creditori vorrebbero invece che l’Inter pagasse un emolumento (una retribuzione) a Zhang, che andrebbe però nelle tasche di quest’ultimi.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Tre squadre di A sono interessate al nuovo talento coreano Lee

Pubblicato

:

Lee

Dopo essere salita alla ribalta con l’ottimo impatto, avuto da Kim al Napoli, la Corea potrebbe espandere la sua presenza nel panorama calcistico italiano con l’arrivo di un altro giocatore nel nostro campionato.

Il connazionale in questione è Lee, dallo scorso anno in forza al Maiorca, dopo 10 anni trascorsi sempre in tutte le trafile del Valencia.

Lui è un trequartista, ma riesce a coprire praticamente tutte le posizioni d’attacco, grazie alle sue spiccate doti nel passaggio, tiro e dribbling.

Nella sua prima annata col Maiorca, ha totalizzato 1 gol e 2 assist in 30 presenze; numeri non proprio eccelsi per il ruolo, ma che non rispecchiano il potenziale di questo ragazzo, seguito all’estero da Porto, Benfica e Olympique Lione, e, in Italia, da Roma, Sampdoria e Napoli.

 

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969