Connect with us
Inchiesta FIGC, il Genoa fa chiarezza: la posizione del club

Flash News

Inchiesta FIGC, il Genoa fa chiarezza: la posizione del club

Pubblicato

:

777 Partners

I tifosi del Genoa sono in subbuglio per una notizia, riportata da Tuttosport, che parla del rischio di 2 punti di penalizzazione in classifica per un’inchiesta aperta dalla FIGC relativa a delle ritenute Irpef non pagate, che riguardano gli stipendi di agosto e settembre scorsi.

L’ammontare delle suddette ritenute sarebbe di 2 milioni di euro e il Grifone non le avrebbe versate entro il termine massimo di scadenza, ovvero il 16 dicembre scorso. Tuttavia, la questione è molto complessa e sarebbe stato lo stesso club, attraverso la società Genoa Image srl, a farsi carico non solo di questo debito, ma di tutte le altre pendenze relative alla gestione Preziosi, (nel complesso, oltre 100 milioni di euro) facendo richiesta all’Agenzia delle Entrate per aderire alla Legge Lotito, creata per aiutare i club indebitati dopo il Covid.

Il problema è che, da regolamento, questa mossa non sarebbe concessa e il club avrebbe mancato di chiedere chiarimenti agli organi preposti, procedendo di testa propria nell’accollare il debito del vecchio presidente a una società satellite. A questo punto, rischia quindi di crearsi un effetto domino pericoloso e, se l’incongruenza non dovesse risolversi entro il 16 febbraio, si profila addirittura l’ombra dell’esclusione dal campionato (ipotesi comunque remota, per il momento).

LA POSIZIONE DEL CLUB

A fare chiarezza sulla questione ci ha comunque pensato lo stesso Genoa con una nota della dirigenza rilasciata a Primocanale, che parla di fiducia e voglia di lavorare senza isterie a una soluzione con le istituzioni. A questo proposito, la dirigenza fa sapere di essere costantemente in contatto sia con la FIGC, sia con la Covisoc e di essere pronta a chiarire la propria posizione davanti alla Procura federale.

Il board rossoblù conclude ricordando che l’operazione fa parte del generale risanamento delle casse del club dal grosso debito lasciato dalla scorsa presidenza e che la nuova proprietà non ha alcun tipo di problema finanziario.

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Il Valencia punta in alto: si tenta il colpo Saul Niguez

Pubblicato

:

Saul Niguez

Il Valencia di mister Gattuso non sta navigando in buone acque, considerando i miseri 3 punti di vantaggio dalla zona retrocessione. Per scalare la classifica de LaLiga, i pipistrelli stanno pensando di richiedere Saul Niguez in prestito per 18 mesi. Presenza quasi fissa nella panchina dell’Atletico Madrid, il giocatore ex Chelsea potrebbe accettare la destinazione per avere più spazio, considerando che Simeone gli ha concesso poco più di 800′ fin qui.

Il 28enne spagnolo sarebbe un innesto che aumenterebbe notevolmente il tasso tecnico del club valenciano, voglioso di rivalsa e di tornare grande come una volta. Secondo quanto riportato da Relevo, la trattativa è più che un semplice sogno, ma la palla passa ai colchoneros che decideranno se accettare o meno la formula proposta dal Valencia.

Continua a leggere

Calciomercato

Notte di riflessione per Zaniolo: domani la risposta al Bournemouth

Pubblicato

:

Zaniolo

Una notte di riflessione, prima di sciogliere definitivamente le riserve. Secondo quanto riferito da Gianluca Di Marzio, in queste ore Nicolò Zaniolo rifletterà sulla proposta del Bournemouth, che ha avanzato un’offerta che soddisfa le richieste della Roma.

Nel pomeriggio è andato in scena un incontro tra l’agente dell’esterno classe ’99 Claudio Vigorelli e il club inglese, ma non è stata ancora data una risposta definitiva. Tutto sarà più chiaro nella giornata di domani, quando l’ex Inter dirà se accettare la corte del Bournemouth o restare a Roma, seppur da separato in casa.

Ancora una notte di riflessione e poi si conoscerà il futuro imminente di NZ22.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

UFFICIALE – La Copa America nel 2024 si disputerà negli USA

Pubblicato

:

Oggi è un giorno storico per la CONCACAF, Federazione del Nord e Centro America, e per la COMNEBOL, Federazione del Sud America. Le due istituzioni hanno siglato un accordo in cui si annuncia che gli Stati Uniti saranno la sede della prossima Copa America, che andrà in scena tra il 14 giugno e il 13 luglio 2024.

La competizione sarà composta sempre da 16 squadre, come tradizioni, ma il ripartizione avverrà in questo modo. Dieci selezioni saranno affiliate COMNEBOL mentre le restanti sei saranno le migliori che usciranno dalla qualificazioni organizzate dalla CONCACAF.

Questa collaborazione è rivolta a progetti a lungo termine. All’interno del comunicato, infatti, le due confederazioni vogliono creare una nuova competizione per dare visibilità al continente prima dei Mondiali 2026, che si svolgeranno tra Stati Uniti, Canada e Messico.

Continua a leggere

Calciomercato

Marotta punta un parametro zero per giugno

Pubblicato

:

D'Ambrosio

Roberto Pereyra, centrocampista 32enne dell’Udinese, andrà in scadenza di contratto a giugno 2023. Il capitano dei friulani non ha ancora raggiunto l’accordo con il proprio club, motivazione per la quale l’Inter si è attivata per ottenere il giocatore a parametro zero. L’argentino ex Juventus potrebbe essere convinto dal dirigente nerazzurro Beppe Marotta, che ha concretizzato colpi importanti a parametro zero tra la Vecchia Signora e la Beneamata, come Pogba Mkhitaryan .
Secondo quanto riportato da TMW, la dirigenza interista ha già allacciato i contatti con l’entourage del classe ’91, che potrebbe rappresentare un colpo low cost ma necessario, considerando la sua duttilità. L’addio probabile di Denzel Dumfries permetterebbe al Tucumano di trovare spazio sulla fascia presieduta da Darmian oppure come mezzala al posto di Barella Calhanoglu.

Si attendono sviluppi importanti nella vicenda, con Marotta Pereyra che si riunirebbero dopo l’esperienza ultra-vincente a Torino sotto la presidenza di Andrea Agnelli.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969