Connect with us
Incredibile offerta di mercato per l’ex Fiorentina Hagi

Flash News

Incredibile offerta di mercato per l’ex Fiorentina Hagi

Pubblicato

:

Un’offerta di mercato che ha dell’incredibile. La notizia arriva direttamente dalla Romania e riguarda una vecchia conoscenza della Serie A: Ianis Hagi.

PASSATO VIOLA

Giovane classe 1998, il trequartista rumeno ha salutato la Fiorentina nel gennaio del 2018, lasciando l’Italia dopo un solo anno e mezzo dal suo arrivo (dal Viitorul) e due presenze in campionato (14’ contro il Cagliari e 34’ contro il Pescara nella stagione 2016/17).

Tornato al Viitorul per 2 milioni, Hagi potrebbe però cambiare nuovamente club dopo poco più di 12 mesi, grazie a una clamorosa offerta del FCSB – ex Steaua Bucarest – su iniziativa del suo presidente.

LA PROPOSTA

Secondo quanto riportato da ‘ProSport’, Gigi Becali, patron dello storico club rumeno, avrebbe infatti recentemente dichiarato di essere pronto a formulare ad Hagi una proposta irrifiutabile.

Becali vorrebbe infatti mettere nero su bianco in un contratto una clausola molto particolare che garantirebbe all’ex giocatore viola di partire sempre titolare e di non essere mai sostituito.

 

Una fiducia incondizionata che dimostra la grande ammirazione che il presidente del FCSB nutre nei confronti del ragazzo.

Non è però finita qui. Infatti, Becali avrebbe anche deciso di offrire 3 milioni di euro al giocatore per convincerlo a lasciare il Viitorul, nonché il 20% dell’incasso derivante da una sua futura rivendita, dal momento che il numero uno del club rumeno è sicuro di poter incassare almeno 50 milioni da un’eventuale cessione di Hagi già dopo un solo anno con la maglia della Steaua.

Una doppia proposta clamorosa, considerando che si sta parlando di un ragazzo di soli 20 anni e che fino ad ora non ha nemmeno mai debuttato in Nazionale maggiore; eppure, il ‘The Guardian’ nel 2015 aveva deciso di inserirlo nella lista dei migliori cinquanta calciatori nati nel 1998.

Classificatisi rispettivamente al secondo e al quinto posto nella stagione regolare del campionato rumeno, FCSB e Viitorul si ritroveranno l’una contro l’altra domenica pomeriggio nella gara valida per i playoff. L’occasione giusta per provare a concretizzare una trattativa mai vista prima.

Champions League

FLASH – Infortunio anche per l’Atletico Madrid nella sfida contro l’Inter: out Gimenez

Pubblicato

:

Atletico Madrid

INTER ATLETICO MADRID – Oltre a quello di Marcus Thuram per l’Inter, uscito per una contrattura agli adduttori della coscia destra e sostituito da Marko Arnautovic, c’è stata anche un’altra sostituzione nell’intervallo della sfida di andata degli ottavi di finale di Champions League, sempre per un problema fisico.

PROBLEMI PER L’ATLETICO MADRID CONTRO L’INTER: GIMENEZ FUORI PER INFORTUNIO

Nell’Atletico Madrid, infatti, il centrale di difesa José Maria Gimenez non è rientrato in campo dagli spogliatoi e al suo posto è entrato l’ex Fiorentina Stefan Savic. Dalle prime ricostruzioni, il difensore uruguaiano avrebbe accusato il riacutizzarsi di un problema alla schiena che lo stava già tormentando nelle ultime settimane. Con questa sostituzione, Witsel è passato a fare il centrale di difesa dei tre dietro dei Colchoneros, mentre Savic si è posizionato come braccetto di destra.

Continua a leggere

Champions League

FLASH – Infortunio per Thuram a fine primo tempo: dentro Arnautovic nell’intervallo

Pubblicato

:

Marcus Thuram e Axel Witsel, giocatori di Inter e Atletico Madrid, Serie A, La Liga, Coppa Italia, Champions League, EURO2024

Che sfortuna per Thuram in Inter-Atletico Madrid! Il francese, autore di un primo tempo più che sufficiente, ha patito un infortunio muscolare (una contrattura all’adduttore destro) al 43′ durante un tiro in porta. Il centravanti nerazzurro si è immediatamente accasciato, reclamando l’aiuto dei sanitari. Il figlio d’arte ha stretto i denti per i minuti che mancavano al duplice fischio arbitrale, ma fin da subito si era visto che la postura e le smorfie di dolore non facevano presagire nulla di buono.

Inzaghi fin da subito aveva mandato a scaldare Arnautovic e ora ecco l’ufficialità: entra l’austriaco ex Bologna, che dovrà fare il centroboa nello scacchiere offensivo dell’Inter.

Continua a leggere

Champions League

0-0, ma ritmi alti e un’occasionissima per Lautaro: il resoconto dei primi 45′ di Inter-Atletico

Pubblicato

:

Lautaro Martinez, Rodrigo De Paul, giocatori di Inter e Atletico Madrid, Serie A, La Liga, Champions League, Coppa Italia

Terminato il primo tempo di Inter-Atletico Madrid, sfida valida per l’andata degli ottavi di finale di Champions League. In un San Siro preparato alla perfezione per il grande evento, le due squadre vanno negli spogliatoi sul risultato di 0-0. L’incontro è indubbiamente piacevole, con ritmi alti in entrambe le metà campo. Lato Atletico registriamo poche occasioni, con la squadra più improntata ad attendere il gioco dell’Inter, seppur abbastanza impreciso negli ultimi 20 metri. Le maggiori chance da gol capitano proprio ai nerazzurri e la più eclatante è quella per Lautaro Martinez. Al 38′ l’argentino viene servito da Thuram al limite dell’area, ma il tiro esce strozzato e viene respinto dalla difesa. Peccato, perchè il capitano nerazzurro era posizionato perfettamente davanti allo specchio della porta.

Nel finale di primo tempo attimi di ansia per Thuram, che si è accasciato per un apparente problema muscolare. Dopo qualche secondo di medicazione in campo il francese ha ripreso a giocare, anche se la postura e la faccia non fanno presagire nulla di buono. Inzaghi ha già mandato Arnautovic a scaldarsi.

Continua a leggere

Flash News

Verso Roma-Torino: le condizioni di Ilic, Ricci e Linetty

Pubblicato

:

Dove vedere Reims-Torino in tv e streaming

Dopo aver trionfato in casa contro il Lecce, il Torino di Ivan Juric si appresta ad affrontare la prossima gara di Serie A contro la Roma di Daniele De Rossi. Sarà una partita che la dirà lunga sulle sorti del campionato della due squadre: da una parte come ribadito più volte non solo dall’allenatore ma anche da vertici dirigenziali, l’obiettivo è quello di centrare un posto nelle coppe europee; dall’altro si vuole continuare sulla scia positiva di risultati dopo il trionfo contro il Cagliari. Per il Toro la parola “Europa” significherebbe “Sogno” attualmente in quanto è molto difficile vista la competizione con altri club attrezzati a dovere, ma non impensabile da raggiungere visto l’ottimo stato di forma e il conseguente buon rendimento del club di Cairo.

TORINO, IL PUNTO SUGLI INFORTUNI: LE CONDIZIONI DI ILIC

Nell’edizione odierna, “La Gazzetta dello Sport” ha fatto il punto sulle condizioni del giocatore Ivan Ilic, uscito malconcio nel secondo tempo della gara Torino-Lecce e che inizialmente aveva destato preoccupazione nell’ambiente torinese. Il comunicato del famoso giornale nazionale recita: “Il centrocampista ha ripreso ad allenarsi con i compagni dopo aver goduto domenica di una sessione leggera, basata sul lavoro in palestra. Si è trattato di semplice prudenza generata dal fatto che il serbo aveva concluso il match col Lecce con un fastidio alla coscia destra. Trattavasi però di innocuo affaticamento. Col rientro di Tameze dalla squalifica, e constatata la buona condizione di Ricci e Linetty, per il centrocampo Juric ha solo problemi di scelta iniziale”.

Quindi la speranza per il Toro è di poter rivedere in campo già contro la Roma il centrocampista Ilic che rappresenta per Juric un giocatore imprescindibile e al centro delle sue rotazioni e dei suoi schemi.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969