Connect with us
Ansia Lukic, si teme una lesione per il serbo

Flash News

Ansia Lukic, si teme una lesione per il serbo

Pubblicato

:

Lukic

Come riporta Tuttosport, e come aveva già preannunciato Juric nell’immediato postpartita, Sasa Lukic potrebbe stare fuori per un lungo periodo dopo l’infortunio rimediato contro lo SpeziaIl serbo durante la partita di ieri ha sentito tirare i flessori della coscia destra ed è stato costretto ad uscire nell’intervallo.

Dopo le prime analisi i medici del Torino temono una lesione, che significherebbe un rientro abbastanza lungo che metterebbe in difficoltà la formazione granata già in cerca di rinforzi per il centrocampo.

In giornata verranno effettuati ulteriori esami per approfondire l’entità dell’infortunio e i tempi di recupero. Ad ogni modo, resta quasi improbabile la presenza di Lukic nel prossimo impegno del Torino, allo stadio Artemio Franchi di Firenze.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

UFFICIALE – Rafia lascia la Juventus NextGen e va al Pescara

Pubblicato

:

Aquila Montevarchi

Il trequartista tunisino Hamza Rafia lascia la Juventus dopo 3 anni e riparte dalla Serie C. Il classe 1999 è stato oggi ufficializzato come un nuovo giocatore dell’ambizioso Pescara che vuole ritornare presto nei piani alti della piramide del calcio italiano.

Per lui un contratto fino al 2025 dopo aver trascorso la prima parte di stagione con la Juventus NextGen siglando 2 reti in 14 partite. Un giocatore duttile per la squadra di Colombo che vanta un curriculum importante dal punto di vista giovanile, con una lunga formazione nel vivaio del Lione, e con una presenza nella prima squadra della Juventus. Sotto la gestione Pirlo, infatti, Rafia giocò un ottavo di finale di Coppa Italia contro il Genoa con Cristiano Ronaldo e siglò anche la rete decisiva della sfida.

Adesso per il tunisino l’opportunità Pescara per rilanciarsi e rivivere i grandi palcoscenici.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Il Valencia punta in alto: si tenta il colpo Saul Niguez

Pubblicato

:

Saul Niguez

Il Valencia di mister Gattuso non sta navigando in buone acque, considerando i miseri 3 punti di vantaggio dalla zona retrocessione. Per scalare la classifica de LaLiga, i pipistrelli stanno pensando di richiedere Saul Niguez in prestito per 18 mesi. Presenza quasi fissa nella panchina dell’Atletico Madrid, il giocatore ex Chelsea potrebbe accettare la destinazione per avere più spazio, considerando che Simeone gli ha concesso poco più di 800′ fin qui.

Il 28enne spagnolo sarebbe un innesto che aumenterebbe notevolmente il tasso tecnico del club valenciano, voglioso di rivalsa e di tornare grande come una volta. Secondo quanto riportato da Relevo, la trattativa è più che un semplice sogno, ma la palla passa ai colchoneros che decideranno se accettare o meno la formula proposta dal Valencia.

Continua a leggere

Calciomercato

Notte di riflessione per Zaniolo: domani la risposta al Bournemouth

Pubblicato

:

Zaniolo

Una notte di riflessione, prima di sciogliere definitivamente le riserve. Secondo quanto riferito da Gianluca Di Marzio, in queste ore Nicolò Zaniolo rifletterà sulla proposta del Bournemouth, che ha avanzato un’offerta che soddisfa le richieste della Roma.

Nel pomeriggio è andato in scena un incontro tra l’agente dell’esterno classe ’99 Claudio Vigorelli e il club inglese, ma non è stata ancora data una risposta definitiva. Tutto sarà più chiaro nella giornata di domani, quando l’ex Inter dirà se accettare la corte del Bournemouth o restare a Roma, seppur da separato in casa.

Ancora una notte di riflessione e poi si conoscerà il futuro imminente di NZ22.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

UFFICIALE – La Copa America nel 2024 si disputerà negli USA

Pubblicato

:

Copa America

Oggi è un giorno storico per la CONCACAF, Federazione del Nord e Centro America, e per la COMNEBOL, Federazione del Sud America. Le due istituzioni hanno siglato un accordo in cui si annuncia che gli Stati Uniti saranno la sede della prossima Copa America, che andrà in scena tra il 14 giugno e il 13 luglio 2024.

La competizione sarà composta sempre da 16 squadre, come da tradizione, ma la ripartizione avverrà in questo modo: Dieci selezioni saranno affiliate COMNEBOL mentre le restanti sei saranno le migliori che usciranno dalla qualificazioni organizzate dalla CONCACAF.

Questa collaborazione è rivolta a progetti a lungo termine. All’interno del comunicato, infatti, le due confederazioni vogliono creare una nuova competizione per dare visibilità al continente prima dei Mondiali 2026, che si svolgeranno tra Stati Uniti, Canada e Messico.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969