Connect with us
Inghilterra-Stati Uniti, le formazioni ufficiali: rientra McKennie

Qatar 2022

Inghilterra-Stati Uniti: le formazioni ufficiali

Pubblicato

:

Pronostico Inghilterra-Senegal

Sfida tutta in salsa anglofona quella delle ore 20 di quest’oggi, con Inghilterra e Stati Uniti attesi dalla seconda gara del loro personale Qatar 2022. I britannici di Gareth Southgate hanno vinto la loro prima sfida, battendo 6-2 l’Iran. Gli Stati Uniti, invece, non sono andati oltre lo 0-0 contro il Galles di Bale e compagni. In virtù della vittoria dell’Iran sul Galles, nel match delle ore 11, l’Inghilterra può blindare il primo posto già oggi con una vittoria, mentre gli Stati Uniti sognano la seconda piazza momentanea.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

INGHILTERRA (4-2-3-1): Pickford; Trippier, Stones, Maguire, Shaw; Rice, Bellingham; Mount, Saka, Sterling; Kane. All. Southgate

STATI UNITI (4-3-3): Turner; Dest, Zimmermann, Ream, Robinson; Adams, McKennie, Musah; Weah, Wright, Pulisic. All. Berhalter

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Andre Ayew vicino al ritorno in Premier League: Nottingham ed Everton lo puntano a zero

Pubblicato

:

Andre Ayew

Andre Ayew, attaccante ghanese classe ’89, sembra essere vicino al ritorno in Premier League dopo le esperienze con le maglie del West Ham e dello Swansea. Infatti, secondo quanto riportato da Nicolò Schira, sia il Nottingham Forest che l’Everton del neo-allenatore Dyche si sono mossi per l’ingaggio del giocatore a parametro zero. Un ritorno in Inghilterra potrebbe rappresentare una delle ultime occasioni di mettersi in mostra nel calcio europeo per il giocatore, considerando l’età importante. Il figlio d’arte di Abedi Pelé, svincolato dopo l’esperienza all’Al-Sadd, incontrerebbe da avversario il fratello Jordan, con il quale ha condiviso il campo durante i Mondiali 2022 con la nazionale del Ghana.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Messi e il pensiero rivolto a Maradona: “Avrei voluto che Diego mi consegnasse la Coppa”

Pubblicato

:

i 5 migliori attaccanti del 2022

Lionel Messi ha concesso la sua prima intervista ufficiale da Campione del Mondo. La Pulce ha risposto da Parigi alle domande dell’emittente argentina Urban Play, parlando anche della conquista del Mondiale in Qatar con la Selección. Messi ha rivelato quello che sarebbe stato il suo più grande desiderio, dedicando un pensiero a Diego Armando Maradona:

“Avrei voluto che a consegnarmi la Coppa fosse stato Diego. Sarebbe stata una foto bellissima”.

Parole dolci del Diez argentino, rivolte ovviamente anche a chi non ha potuto assistere alla conquista della terza Coppa del Mondo dell’albiceleste:

“Da lassù sia lui che molta gente che mi ha voluto bene mi ha dato tanta forza. La canzone dei nostri tifosi, diventata nostro inno e al Mondiale  e che tutti cantavano, in cui si parlava di lui (Maradona ndr) ci ha spinto. E lo ha fatto anche Diego da lì dove si trova”.

Continua a leggere

Flash News

UFFICIALE – Fernando Santos è il nuovo CT della Polonia

Pubblicato

:

Il Mondiale del Portogallo

La Polonia riparte da Fernando Santos. Infatti l’ex ct portoghese ha preso il posto di Czeslaw Michniewicz, esonerato dopo il Mondiale in Qatar. Una nuova esperienza per Santos che, dopo Grecia e Portogallo, siederà sulla panchina di un’altra nazionale europea. Di seguito le parole del nuovo commissario tecnico nella conferenza di presentazione a Varsavia:

“Voglio vincere tutto, la mia ambizione è sempre questa. Non sono venuto qui per perdere, non accetto la parola sconfitta. La federazione mi ha presentato un nuovo progetto ed è molto importante per me fare in Polonia quello che ho fatto in passato. Qui voglio lasciare un’eredità, qualcosa per il futuro“. 

Oltre a guidare la nazionale polacca, infatti, Fernando Santos aiuterà la Federazione a sviluppare il programma delle formazioni giovanili.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Il Brasile in pressing su Ancelotti: incontro in programma

Pubblicato

:

Brasile

La Federazione calcistica brasiliana continua a cercare il sostituto di Tite. La delusione per l’eliminazione ai quarti di finale del Mondiale è ancora presente, ma il sogno per il nuovo corso si chiama Carlo Ancelotti. Il tecnico italiano ha il contratto in scadenza con il Real Madrid nel 2024 ma il momento di flessione dei Blancos potrebbe essere fatale per la sua panchina a fine stagione.

La sconfitta in Supercoppa è dura da dirigere, così come lo sarebbe un eventuale secondo posto nella Liga dietro al Barcellona che ora sembra nettamente più in forma. Il Brasile così ha fissato un incontro nelle prossime settimane per capire la fattibilità dell’operazione ed eventualmente per mettersi in pole position in caso di eventuale separazione tra Ancelotti e il Real Madrid.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969