Connect with us
Come si inserirebbe Zaniolo nel Tottenham di Conte?

Calciomercato

Come si inserirebbe Zaniolo nel Tottenham di Conte?

Pubblicato

:

Zaniolo

L’avventura di Zaniolo alla Roma sembra ormai volgere al termine. Prova inconfutabile del raffreddamento dei rapporti tra l’esterno italiano e i giallorossi è la sua esclusione dai convocati per la sfida contro lo Spezia, che ha gettato il nome del numero 22 sulle prime pagine di tutti i giornali.

La destinazione più plausibile nel marasma di illazioni e fantamercato che si è prodotto nelle ultime ore è quella della Premier League, più precisamente il Tottenham di Conte. Destinazione che potrebbe rivelarsi molto interessante, per un giocatore che in Italia ha solo mostrato folate di talento senza mai confermarsi a livelli da vero top player.

Parliamo di un esterno che nasce come mezz’ala ma che può spaziare su tutto il fronte offensivo. Fa della forza fisica e della progressione il suo cavallo di battaglia, esplosivo nell’uno contro uno mostra inoltre doti tecniche di ottimo livello.

IN CHE MODO SI INSERIREBBE NEL TOTTENHAM?

Nel calcio italiano (e più specificatamente nella Roma di Mourinho tattica e attendista) Zaniolo si ritrova spesso ingabbiato dalle difese avversarie e lontanissimo dalla porta, fattori che limitano fortemente l’ex Inter. La Premier è invece notoriamente molto diversa. Le sfide sono meno tattiche, gli spazi nettamente superiori, i ritmi di gioco molto più incessanti e le squadre più arrembanti.

In un contesto del genere un giocatore fisico ed esplosivo come Zaniolo troverebbe la sua perfetta tazza di tè, i maggiori uno contro uno e gli spazi molto più ampi consentirebbero al talento italiano di sfruttare le sue sgroppate e la sua superiorità fisica, oltre che valorizzare tutte le sue caratteristiche offensive.

Andrebbe inoltre considerato il fattore caratteriale e psicologico. Zaniolo è notoriamente caratterizzato da una foga a tratti eccessiva e da una dimensione caratteriale che spesso lo porta ad essere discontinuo. Con un allenatore tenace e con grandi doti di mental coaching come Conte, l’attuale esterno giallorosso potrebbe mentalizzarsi e canalizzare in modo produttivo questa grande foga, oltre che trovare finalmente la costanza insperata.

Nell’arrembante e intenso 3-4-2-1 degli Spurs, il classe ’99 potrebbe trovare spazio sia da centrocampista offensivo (magari affiancato da Bentancur che andrebbe a dare equilibrio alla mediana) oppure ancor meglio nei due trequartisti dietro la punta dove potrebbe sfruttare la sua qualità e i vari capovolgimenti di fronte. In questo caso andrebbe a giocarsi il posto con un ritrovato ed incisivo Kulusevski.

L’approdo in Premier League e al regime di un allenatore come Conte potrebbe rivelarsi estremamente proficuo per Zaniolo e sarebbe un’ottima occasione per trovare continuità ed esplodere definitivamente.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Maguire non lascerà il Manchester United: gli sviluppi

Pubblicato

:

Maguire

Harry Maguire pareva essere uno dei possibili indiziati pronti a lasciare il Manchester United. Il centrale inglese sembrava diretto verso il Newcastle o addirittura verso l’Inter per sostituire l’eventuale partenza di Skriniar già a gennaio. Tuttavia, secondo quanto confermato da Fabrizio Romano, le voci sono false e il difensore dei Red Devils resterà a disposizione di mister Erik Ten Hag almeno fino alla conclusione della stagione in corso. Nonostante ormai non sia più un titolare fisso della squadra, oltre ad aver perso la fascia da capitano, il giocatore ex Leicester non sembra essere mai stato lontano da Manchester. Solo fumo di paglia, quindi, quello che allontana Maguire, il quale avrà a disposizione altro tempo per riconquistare la fiducia del mister e dei tifosi.

Continua a leggere

Calciomercato

Skriniar non convocato per Inter-Atalanta di Coppa Italia

Pubblicato

:

Skriniar

La rottura tra l’Inter Milan Skriniar sembra accentuarsi sempre di più. Il difensore slovacco, promesso sposo del PSG, salterà il match di Coppa Italia di questa sera, in cui i nerazzurri affronteranno l’Atalanta di mister Gasperini. Ulteriore notizia, riportata da Nicolò Schira, che non allontana affatto le voci che sostengono l’arrivo del difensore ex Sampdoria durante questa sessione di mercato. La mancata convocazione rappresenta un segnale davvero importante in vista delle ultimissime ore di calciomercato, nonché un’eventuale presa di posizione nei confronti del giocatore, il quale potrebbe vivere gli ultimi mesi della sua avventura nerazzurra da separato in casa, raccogliendo critiche e proteste dai tifosi della Beneamata.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Milan e Juventus, mercato chiuso

Pubblicato

:

PRONOSTICO MILAN-JUVENTUS

Secondo quanto riportato da Nicolò Schira, il Milan ha ufficialmente chiuso il mercato sia in entrata che in uscita. Dopo il fallito affondo per acquistare le prestazioni del giovane Osorio, i rossoneri hanno bloccato qualsiasi richiesta anche dal punto di vista delle cessioni, considerando che l’addio di Bakayoko verso la Cremonese o verso il Lione è di competenza esclusiva del Chelsea, club proprietario del cartellino del mediano francese.

Stessa sorte tocca alla Juventus, rimasta attiva per cercare di richiamare Andrea Cambiaso dal prestito a Bologna. Il veto posto dai felsinei ha di fatto chiuso l’operazione, dichiarando la fine anche del calciomercato dei bianconeri. Conclusa l’operazione McKennie, pertanto, la Vecchia Signora si allontana dal campo delle trattative per concentrarsi nuovamente sul terreno giocato, in attesa del match di Coppa Italia contro la Lazio.

Continua a leggere

Calciomercato

Sampdoria, l’arrivo di Gunter libera Murru: Venezia alla finestra

Pubblicato

:

Venezia

L’annuncio ufficiale da parte della Sampdoria riguardo l’acquisto di Koray Gunter dall’Hellas Verona ha allungato un reparto difensivo già folto in casa Doria. Proprio per questo motivo, secondo quanto riportato da TMW, sembra che Nicola Murru sia pronto a lasciare la sponda blucerchiata di Genova, dirigendosi verso il Venezia. Il terzino classe ’94, adottato più volte da mister Stankovic come braccetto della difesa a 3, ha ricevuto un’offerta importante dal club arancioneroverde, che gli offrirebbe sicuramente molto più spazio di quanto concessogli fino a questo momento in Serie A.

La trattativa che indirizza il terzino italiano verso il club di Serie B sembra realizzabile, tuttavia la piccolissima quantità di tempo rimasto durante la finestra di calciomercato invernale potrebbe risultare un ostacolo non indifferente. Si attendono notizie al più breve per stabilire se il matrimonio tra Murru e la Samp proseguirà fino alla fine della stagione o meno.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969