Dove trovarci
Insigne

Calciomercato

Insigne, quale sarà il futuro del 10 della Nazionale?

Insigne, quale sarà il futuro del 10 della Nazionale?

Il matrimonio fra Insigne e il Napoli era dato per scontato, ora non è più così sicuro. Troppo grande la distanza fra l’agente del calciatore e il patron del Napoli, De Laurentis per l’ingaggio del giocatore partenopeo. Se l’agente, Pisacane, opta per far alzare lo stipendio del calciatore, il presidente degli azzurri gioca al ribasso. Ciò fa capire quanta distanza ci sia fra le due parti, con Insigne che adesso potrebbe anche essere in partenza. La squadra che si è mossa più concretamente per lui è un club italiano e stiamo parlando dell’Inter. Sono 15 i milioni offerti dai nerazzurri per accasarsi le prestazioni del calciatore, mentre la richiesta del Napoli è di ben 30 milioni di euro, troppi per la squadra milanese. Tuttavia la trattativa può andare avanti in quanto la società partenopea è disposta a trattare il cartellino del suo capitano.

RISCHIO DI PERDERLO A ZERO

Su Insigne non c’è soltanto l’Inter, ma anche Atletico Madrid e Tottenham, pronte a prendere il giocatore a parametro zero. Sì, perché il contratto di Insigne scade a giugno 2022 e i nerazzurri sono pronti ad offrirgli ventiquattro milioni netti divisi in 4 anni e alla firma subito 7 milioni di euro. Insomma, per il giocatore napoletano, i nerazzurri sono pronti a tutto pur di prelevare il suo cartellino e proprio per questo Marotta sta provando a muoversi in anticipo. Attenzione, perché come detto in precedenza, sul calciatore non c’è solo l’Inter.

(Fonte immagine in evidenza: diritto Google creative Commons)

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calciomercato