Connect with us

Calciomercato

Inter, accordo per il post-Hakimi. Il nome e i dettagli

Pubblicato

:

Dopo varie settimane l’Inter è riuscita a individuare e a trovare l’accordo per il sostituto di Hakimi, ceduto al Paris-Saint-Germain. Accordo verbale raggiunto tra i due club in questa mattinata, lo conferma anche l’esperto di mercato, Gianluca Di Marzio. Ecco i dettagli dell’operazione.

STATO DELLA TRATTATIVA E CIFRE

Il nome per il dopo-Hakimi è Dumfries. L’esterno olandese del PSV Eindhoven, classe 1996, dotato di grande velocità e ottimo dribbling, è sempre più vicino a essere un nuovo giocatore dell’Inter. Nerazzurri e olandesi, in mattinata, hanno raggiunto un accordo verbale per il trasferimento del calciatore, che, fin da giugno, è sempre stato il primo obiettivo di Beppe Marotta. Le cifre si aggirano precisamente sui 12.5 milioni di euro (come base) + 2/3 milioni di euro di bonus.

In questi istanti i due club stanno eseguendo lo scambio di documenti che consentirà al classe ’96 di arrivare alla corte di Simone Inzaghi. Il giocatore potrebbe arrivare già stasera in Italia, per poi, con ogni probabilità, sostenere le visite mediche e apporre la firma sul suo nuovo contratto nella giornata di domani .

INTER, PERCHÈ PROPRIO DUMFRIES?

Che il calciatore approdi all’Inter, ormai non vi sono dubbi, ma una domanda che si faranno in molti è la seguente: perchè proprio Dumfries per il post-Hakimi? Vi sono vari motivi che hanno sicuramente spinto la dirigenza nerazzurra a puntare tutto su di lui; andiamone a vedere alcuni.

Il primo riguarda le abilità tecnico-tattiche del calciatore, che assomigliano molto a quelle di Hakimi. Infatti, come detto prima, l’ormai ex PSV ha alcune caratteristiche simili al calciatore del PSG, quali ad esempio la velocità e l’attitudine nel dribbling nell’1 vs 1, caratteristica essenziale per un esterno “a tutta fascia”.

Un altro aspetto che ha inciso particolarmente è quello economico. Il suo profilo non rappresenta un costo esagerato; fattore molto importante quest’anno, soprattutto per la dirigenza nerazzurra, che deve far fronte ad alcuni problemi da questo punto di vista.

Infine, ciò che ha permesso a Marotta nel puntare su di lui, è sicuramente l’ottimo europeo disputato. Con la sua Olanda, infatti, ha giocato 4 partite, mettendo a segno 2 reti, sicuramente non poche per un esterno. Insomma sono di varia natura gli elementi, influenti le alte sfere dirigenziali interiste nella scelta di questo giocatore.

Immagine in evidenza presa da Wikimedia Commons con diritto Google Creative Commons

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Dominguez vicino al rinnovo con il Bologna: le ultime

Pubblicato

:

Bologna

Come riporta La Gazzetta dello Sport, il Bologna sta già lavorando al rinnovo contrattuale di Nicolas Dominguez: il centrocampista argentino ha il contratto in scadenza nel 2024 e la società romagnola vorrebbe evitare una situazione simile a quella accaduta con Svanberg.

Il classe 1998 è stato uno dei migliori in questo inizio di stagione, tanto che la Fiorentina ha già messo gli occhi su di lui.

Proprio per questo Marco Di Vaio vorrebbe blindarlo, con una proposta di rinnovo biennale già pronta.

Il nuovo contratto legherebbe il centrocampista al Bologna fino al 2026, allontanando così tutte le voci che lo vorrebbero lontano dal capoluogo romagnolo.

Continua a leggere

Calciomercato

Il Torino ha deciso sul riscatto di Lazaro: la cifra pattuita con l’Inter

Pubblicato

:

Torino

Scatta l’operazione Valentino Lazaro: il Torino sembrerebbe intenzionato a riscattare il giocatore austriaco versando una cifra vicina ai 4 milioni di euro nelle casse dell’Inter.

Come riportato da Tuttosport, il giocatore che mai ha convinto con la maglia nerazzurra, potrebbe rimanere a Torino dove sta trovando una certa continuità sia a livello di minuti che di prestazioni.

La cifra fissata in estate al momento della trattativa era di 6 milioni di euro, ma Cairo potrebbe forzare la mano forte sia della volontà del giocatore che del suo contratto in scadenza nel 2024.

Proprio su questo tema, anche il Torino dovrà risolvere due situazioni simili: Aina e Djidji hanno il contratto in scadenza a giugno 2023 e da gennaio potrebbero già trovare l’accordo con un nuovo club a parametro zero.

Continua a leggere

Calciomercato

Colpi in prospettiva per l’Udinese: si pesca dal Watford

Pubblicato

:

Udinese

La sinergia tra Udinese e Watford continua: i friulani hanno completato l’acquisto di Ismael Kone, che dal 1 gennaio 2023 giocherà per la società inglese.

In estate poi arriverà in Italia, diventando a tutti gli effetti un giocatore dell’Udinese. Non è l’unico colpo in prospettiva chiuso da Pozzo: come riportato anche da Il Corriere dello Sport infatti, anche Matheus Martins sarà un nuovo giocatore dell’Udinese.

L’attaccante classe 2003 è stato prelevato dalla Fluminense per una cifra vicina ai 9 milioni di euro e verrà immediatamente girato in prestito al Watford.

Continua a leggere

Calciomercato

Sampdoria, idea Shomurodov dalla Roma per il post Caputo

Pubblicato

:

Shomurodov

L’ultima idea in casa Sampdoria sembra essere quella di Eldor Shomurodov: l’uzbeko sempre più fuori dal progetto di Mourinho sembrerebbe essere il sostituto in caso di cessione di Francesco Caputo.

Come riportato da La Gazzetta dello Sport infatti, la società blucerchiata potrebbe lasciar partire l’attaccante ex Sassuolo in questa sessione di calciomercato invernale.

La Roma, dal canto suo, lascerebbe partire l’ex Bologna in prestito, partecipando però almeno in parte al pagamento dello stipendio del giocatore.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969