Connect with us

Calciomercato

Inter, parla Bastoni: “Mai pensato di andare via, spero che Skriniar resti”

Pubblicato

:

In una lunga intervista concessa a La Gazzetta dello Sport, Alessandro Batoni si è espresso su molte tematiche. Il difensore dell’Inter ha parlato a ruota libera di presente e di futuro, offrendo diversi spunti interessanti.

SULLE VOCI DI MERCATO

“Non ho mai avuto il minimo dubbio di lasciare l’Inter, qui ho tutto ciò che serve per stare bene ed esprimermi al meglio: mi trovo alla grande con i compagni, con la società, adoro Milano e quindi perché andare altrove? Sono contento di esserci, mi vedo ancora per tanti anni con questa maglia e, nel mentre, spero di vincere ancora tanto”.

SUGLI ITALIANI NELL’INTER

Tenere il nostro asse portante è decisivo, in generale, e non mi riferisco solo agli italiani come me o Nicolò. Ci sono ragazzi come Handanovic e Skriniar, che non saranno italiani di nazionalità, ma incarnano lo spirito interista: anche loro sono decisivi per conservarlo nel gruppo”.

SU SKRINIAR

Milan si è integrato perfettamente negli anni e noi ci siamo integrati a lui nel reparto che abbiamo costruito insieme. In più, è il mio migliore amico nel gruppo. Sarebbe davvero un peccato ci lasciasse proprio ora, spero che resti. Penso che faremo ancora tante grandi cose insieme”.

SU LUKAKU

“Ho ritrovato la stessa identica bella persona e lo stesso grandissimo attaccante. Non sono stato colpito dalla sua scelta: quando ti trovi così a tuo agio da qualche parte, ci vuoi in qualche maniera tornare. È un sentimento naturale e umano. Lo abbiamo riaccolto alla grande, non ci sono né rimpianti né rimorsi: basta solo che ora ci faccia vincere come 2 anni fa…”.

LE CONCORRENTI PER LO SCUDETTO

La Juve si è molto rinforzata, la vedo come l’avversaria più pericolosa. Ha preso tanti giocatori forti come Di Maria, Pogba e Bremer: sarà una corazzata”.

L’INTER È PIÙ FORTE DELLO SCORSO ANNO?

“Beh, giochiamo insieme da più anni: migliorano l’intesa, i meccanismi di gioco, la forza del gruppo. Per questo sì, secondo me la nostra squadra è più forte dell’anno scorso e può puntare a far bene in ogni competizione”.

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Napoli, Lozano potrebbe lasciare: quattro club su di lui

Pubblicato

:

Lozano

Il messicano Hirving Lozano sarebbe disposto a lasciare il Napoli per cercare una nuova esperienza e più minuti sul campo.

L’ala destra, arrivato a Napoli nel 2019, potrebbe essere pronto ad andare via dai partenopei. Questo è quanto riporta Marca che sostiene che il classe 1995 vorrebbe più spazio e una nuova esperienza dopo aver giocato al Pachuca, al PSV e Napoli.

Sempre secondo il quotidiano spagnolo, ci sarebbero già le prime squadre interessate: Bayern Monaco, Lipsia, Manchester United ed Everton che sarebbero disposte ad acquistare il “Chucky” Lozano.

Continua a leggere

Calciomercato

Chalobah pensa alla cessione a gennaio: un’italiana alla finestra

Pubblicato

:

Chalobah

Trevoh Chalobah è stato al centro di diverse voci di mercato quest’estate, con la Roma e l’Inter tra le più interessate all’inglese classe 1999.

Il difensore dei Blues, dopo lo scarso impiego nelle prime partite, potrebbe richiedere la cessione a gennaio con la Roma pronta a prenderlo.

Come riporta il Daily Mirror, il giovane sarebbe adesso intenzionato a voler cambiare aria per lo scarso utilizzo e proprio i giallorossi,  come durante la sessione estiva, sono pronti a prenderlo.

Josè Mourinho sarebbe ben felice di averlo in squadra sia per le qualità sia per l’elevata duttilità in quanto può giocare in difesa ma anche a centrocampo.

 

Continua a leggere

Calciomercato

Alex Sandro potrebbe lasciare la Juve a fine anno

Pubblicato

:

Alex Sandro

Arrivato nel 2015 come il prossimo astro nascente brasiliano, Alex Sandro è pronto a lasciare la Juventus quasi nell’anonimato. Infortuni e rendimento sempre più in calando hanno condizionato la carriera del classe 1991 che risulta essere un macigno per la squadra anche dal punto di vista economico.

L’ex Porto guadagna 6 milioni di euro netti più bonus a stagione e, visti i problemi finanziari in casa Juventus, potrebbe essere sacrificato per alleggerire il monte ingaggi. Il suo contratto, come ricorda nell’apertura il Corriere dello Sport, scade nel 2023 e potrebbe non essere rinnovato. Inoltre, appare utopico anche un prolungamento al ribasso.

Dopo 278 presenze, 15 gol e 32 assist, Alex Sandro sembra pronto a dire addio alla Juventus.

Continua a leggere

Calciomercato

Mourinho può sorridere: Cristante è vicino al rinnovo

Pubblicato

:

Da quando siede sulla panchina della Roma, Josè Mourinho ha sempre elogiato l’operato di Bryan Cristante, sia dentro che fuori dal campo. L’obiettivo dell’allenatore portoghese è quindi quello di blindarlo per renderlo un elemento imprescindibile all’interno dell’organico.

Secondo il quotidiano Tuttosport, il matrimonio tra la Roma e l’ex giocatore dell’Atalanta sarà prolungato. Tutto potrebbe avvenire dopo la sosta per le nazionali, con la bozza di rinnovo gradita da Cristante e il suo entourage. La scadenza di contratto passerebbe dal 2024 al 2027, con un ritocco importante sullo stipendio che dovrebbe toccare i 3 milioni di euro annui con l’aggiunta di bonus.

La fumata bianca è prevista per le prossime settimane; Bryan Cristante vuol essere presente e futuro della Roma.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969