Connect with us
Inter, Bergomi ammonisce Lautaro: "Deve essere più continuo"

La nostra prima pagina

Inter, Bergomi ammonisce Lautaro: “Deve essere più continuo”

Pubblicato

:

Inter

Nella sua carriera da calciatore, Giuseppe Bergomi è stata una bandiera molto importante nella storia dell’Inter. Infatti, per oltre vent’anni ha vestito esclusivamente i colori nerazzurri. Attualmente è un noto giornalista ed opinionista di Sky.

Intervistato da La Gazzetta dello Sport, ha analizzato l’apporto che Lautaro Martinez, fresco campione del mondo con l’Argentina, potrà dare all’Inter. Di seguito un estratto delle sue parole:

“Un campione del Mondo diventa un punto di riferimento nelle difficoltà: sta a lui dimostrare che questo nuovo status sia un vantaggio per l’Inter. Lautaro dovrà sacrificarsi con entusiasmo per la causa, essendo protagonista anche quando non segna. Tecnicamente non si discute: a volte sparisce per qualche partita, mentre ora serve più continuità. Per puntare allo scudetto, all’Inter non serve un’altra pausa di Lautaro“.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Baschirotto è una sentenza di testa: la statistica

Pubblicato

:

Federico Baschirotto è senza dubbio una delle sorprese di questa stagione di Serie A: prestazioni costanti e qualche gol hanno contraddistinto finora il suo ottimo campionato. Nella partita di oggi contro la Cremonese, il centrale italiano ha sbloccato il risultato colpendo di testa, specialità della casa. La rete odierna porta Baschirotto a quota tre reti di testa in questa stagione: come riportato da OptaPaolo, solo Danilho Doekhi (4) dell’Union Berlino ne ha più di lui. Una statistica che dimostra come la stagione del difensore del Lecce non sia di altissimo livello solo a livello difensivo, ma anche a livello offensivo.

Continua a leggere

Flash News

Le ufficiali di Roma-Empoli: gli XI scelti da Mourinho e Zanetti

Pubblicato

:

roma

Roma Empoli si contenderanno i 3 punti nella 21esima giornata di Serie A. Gli uomini di Mourino vogliono dimostrare che le sconfitte contro NapoliCremonese sono state solo uno sfortunato scivolone e che la Champions League è un obiettivo raggiungibile. Infatti, i Giallorossi si trovano al sesto posto, a solo un punto di distanza dai rivali cittadini della Lazio, terzi in classifica.

Invece, gli Azzurri vogliono dare continuità agli ottimi risultati conseguiti ultimamente. la squadra di Paolo Zanetti, da quando è ripreso il campionato lo scorso 4 gennaio 2023, sono imbattuti, avendo pareggiato tre partite e avendo trionfato per 2 volte, di cui una anche contro l’InterSan Siro. La salvezza, ora, è cosa sempre più concreta e, un risultato positivo oggi, consoliderebbe ancora di più il tutto.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Zalewski, Matic, Cristante, El Shaarawy; Dybala, Pellegrini; Abraham. All. Mourinho

EMPOLI  (4-3-1-2): Vicario; Ebuehi, De Winter, Luperto, Parisi; Akpa Akpro, Marin, Bandinelli; Baldanzi; Satriano, Caputo. All.Zanetti

Continua a leggere

Calciomercato

Il Manchester City piomba su Mac Allister del Brighton

Pubblicato

:

Manchester City

Il calciomercato si è appena concluso ma le società sono già a caccia di possibili profili da ingaggiare durante la sessione estiva. Tra i diversi club che guardano, già, al mercato di giugno c’è il Manchester City di Pep Guardiola. Il tecnico degli Sky Blues ha espressamente chiesto alla società un rinforzo in mediana in caso di addio di Ilkay Gundogan, il cui contratto scade il giugno prossimo.

Secondo quanto riporta Fichajes, il preferito della dirigenza sarebbe Alexis Mac Allister, 24enne in forza al Brighton di Roberto De Zerbi. Il nazionale argentino ha stupito tutti con un Mondiale disputato ad alti livelli attirando le attenzioni delle big europee su di lui.

Continua a leggere

Flash News

Caressa e le partite spezzatino: “Hanno capito che spalmare è dannoso”

Pubblicato

:

Serie A

Fabio Caressa ha parlato a Radio Deejay del problema delle partite “spezzatino” di Serie A, ricordando come a Sky si comportassero in maniera diversa.

PARTITE “SPEZZATINO” – “Ti risulta che noi a Sky facessimo così? Spalmavamo su tre quando la Lega obbligava a giocare lunedì, perché le squadre vogliono avere un po’ di riposo. Non è colpa delle televisioni: hanno capito che spalmare è dannoso, se tu hai cinque partite di livello medio insieme fai un ascolto. Se le spalmi su cinque orari diversi non devi dividere l’Ascoli per cinque ma per dieci”.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969