Connect with us
Inter, tanta delusione per il comportamento di Skriniar: le ultime

Calcio Internazionale

Inter, tanta delusione per il comportamento di Skriniar: le ultime

Pubblicato

:

Skriniar

Milan Skriniar e l’Inter, una storia iniziata bene ma che può terminare nel peggiore dei modi. Il club nerazzurro è particolarmente irritato nei confronti dello slovacco e del suo agente per i loro comportamenti.

INTER IRRITATA E DELUSA: IL PUNTO

Secondo quanto riportato da Tuttosport, l’Inter non ha molto apprezzato le parole dell’agente di Skriniar soprattutto dette nel corso della partita contro l’Empoli. Il procuratore dell’ex Sampdoria, infatti, avrebbe scaricato alla società e alla dirigenza il motivo dell’addio del calciatore all’Inter.

Adesso rimane difficile per il calciatore rimanere concentrato a finire la stagione in modo positivo, soprattutto dopo i fatti accaduti nelle ultime ore. L’Inter rimane aperta ad una cessione ad una cifra pari a 15-20 milioni di euro, ma è consapevole che difficilmente il PSG li offrirà, perché vorrebbe acquistare il calciatore a giugno a parametro zero. Il club nerazzurro e i tifosi sperano che almeno Skriniar rimanga concentrato a finire la stagione positivamente, sarebbe il minimo per riconoscere tutto ciò che gli ha concesso l’Inter in questi anni di avventura nerazzurra.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calcio Internazionale

Punito l’invasore di PSV-Siviglia, dovrà stare lontano dagli stadi per 40 anni!

Pubblicato

:

Il 23 febbraio, al Philips Stadion, si giocava PSV-Siviglia, match valido per il ritorno dei play-off per accedere ai sedicesimi di finale dell’Europa League. All’andata il Siviglia aveva trionfato per 3-0 garantendosi una partita di ritorno, in Olanda, molto più tranquilla. In realtà gli andalusi hanno rischiato moltissimo, visto che il PSV si è spinto fino al 2-0 firmato De Jong-Fabio Silva.

Oltre si la partita si ricorda, principalmente, non tanto per l’uscita dalle coppe europee degli olandesi, quanto per l’episodio accaduto al portiere del Siviglia Marko Dmitrovic. L’estremo difensore degli spagnoli, a pochi minuti dalla fine del match, è stato aggredito da un tifoso sceso dagli spalti. Quella del portiere serbo, però, è stata una reazione d’istinto e, quasi, a sangue freddo. Difatti il 31enne è riuscito a bloccare e ad immobilizzare l’aggressore prima dell’arrivo delle forze dell’ordine e degli steward.

Oggi, a circa un mese dall’accaduto, è arrivata la sentenza definitiva per l’aggressore che sancisce una punizione severissima: il tifoso dovrà stare lontano dagli stadi per 40 anni. Una pena lunghissima, alla quale si aggiunge anche quella per cui non potrà nemmeno accedere all’area intorno al Philips Stadion fino al 2025.

Il tutto è stato eseguito perfettamente dai legali del club olandese, il quale ha anche annunciato che prenderà ulteriori provvedimenti contro il tifoso che, in realtà, non doveva essere nemmeno allo stadio per motivi disciplinari antecedenti il match.

 

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Avventura finita per Klose: l’Altach lo esonera

Pubblicato

:

Klose

Miroslav Klose, ex attaccante della Lazio, è stato esonerato dall’Altach, club ultimo in Austria. La prima avventura da allenatore per il bomber tedesco non è finita per niente bene. Infatti, dopo solo 9 mesi alla guida del club, la dirigenza del club ha optato per l’esonero. Essa ha aspettato la sosta per le nazionali per ufficializzare l’esonero con l’obiettivo di trovare un sostituto in questo periodo di stop.

Ad ogni modo questa decisione era inevitabile, ultimo posto in Bundesliga austriaca e ultima vittoria che risale al 23 ottobre fuoricasa contro il Wolfsberger. L’ufficialità dell’esonero è stata data da Georg Festetics, direttore sportivo del club. Tuttavia i 17 punti in 22 sfide e le sole 4 vittorie ottenute in campionato non hanno però fermato l’amministratore delegato dell’Altach di fare i complimenti a Klose.

DICHIARAZIONI

ESONERO – “Nel corso della nostra analisi, siamo giunti alla conclusione che la squadra aveva bisogno di un nuovo slancio per raggiungere la salvezza, un obiettivo a cui subordiniamo tutto il resto”

RINGRAZIAMENTI“Ha dato tutto dal primo all’ultimo giorno, ed è stata una grande esperienza averlo visto come allenatore e, soprattutto, come persona ad Altach”.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

La pazzia di Mitrovic potrebbe costargli cara: rischia 10 giornate

Pubblicato

:

Mitrovic

Aleksandar Mitrovic, attaccante del Fulham, è stato espulso nel corso della sfida di FA Cup di ieri contro il Manchester United. Il serbo, noto per essere facilmente adirabile, dopo essersi visto assegnare contro un calcio di rigore non ci ha visto più ed ha spinto l’arbitro. Chris Kavanagh, direttore di gara del match, non ha potuto fare a meno che espellerlo assegnandogli un rosso diretto.

Questa follia gli costerà molto cara, infatti spingere l’arbitro, per quanto leggermente possa averlo fatto, non è contemplato e tantomeno tollerato. Secondo la stampa inglese infatti la FA potrebbe punirlo con ben dieci giornate di squalifica.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Juventus, Locatelli: “Niente Nazionale? Mi ha fatto male, sinceramente”

Pubblicato

:

Locatelli

Sul canale Twitch della Juventus ha parlato Manuel Locatelli, centrocampista bianconero che sta vivendo di ottimo rendimento alla guida di Massimiliano Allegri. L’ex Sassuolo ha toccato vari argomenti, tra cui alcuni suoi compagni di squadra e la mancata convocazione in Nazionale.

LOCATELLI: “MANCATA CONVOCAZIONE IN NAZIONALE? MI HA FATTO MALE”

Di seguito le parole di Locatelli al canale Twitch della Juventus:

VITTORIA CON L’INTER – “Quella di ieri è stata una vittoria molto importante. Stiamo rispondendo bene e stiamo facendo ciò che chiede il mister. Quella di ieri è stata una delle mie migliori partite, sono in fiducia e sto trovando continuità.”

MESSAGGI PER LA NASCITA DEL FIGLIO – “Ho sentito tanto affetto dai miei tifosi, anche per la nascita del nuovo figlio. Tra qualche anno spero che voglia vedere ciò che ho fatto e spero che tiferà Juventus.”

FAGIOLI-MIRETTI – “Una società come la Juventus penso che faccia molto bene a Fagioli e Miretti, con cui ho parlato e a cui ho consigliato di non perdere mai l’entusiasmo nel giocare.”

GATTI – “Gatti è un ragazzo molto energico, ma deve imparare a trattenere questa energia. Spesso glielo diciamo anche nello spogliatoio, ma è anche uno dei suoi punti di forza.”

ESCLUSIONE IN NAZIONALE – “La mancata convocazione in nazionale, se devo esser sincero, mi ha fatto molto male.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969