Connect with us

Flash News

Gosens svela perchè non è andato al Bayer Leverkusen: le sue parole

Pubblicato

:

Inter

Lo scorso gennaio Robin Gosens è passato dall’Atalanta all’Inter per una cifra attorno ai 30 milioni di euro. Fino ad ora, l’avventura milanese per l’esterno sinistro tedesco non è andata come sperato.

Il calciatore è stato spesso ai box per vari infortuni e non è mai riuscito a trovare quella continuità che ha mostrato all’interno della sua esperienza nell’Atalanta.

Spesso il giocatore è partito dalla panchina e non ha convinto a pieno mister Simone Inzaghi. Quest’estate Robin Gosens è stato addirittura vicino ad un clamoroso trasferimento al Bayer Leverkusen. Ecco le dichiarazioni in merito del calciatore ventottenne rilasciate a Sport1: “Abbiamo parlato molto con il Bayer Leverkusen quest’estate ma ho deciso di rifiutare l’offerta: il mio lavoro qui a Milano non è finito“.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio e dintorni

Lo Spezia può sorridere: Sala e Maldini verso il rientro

Pubblicato

:

Dopo sette giornate di campionato, lo Spezia si trova a metà classifica con otto punti con Gotti che sta traendo il meglio dalla sua rosa.

A tal proposito, secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb.com, il club ligure al fine di preparare al meglio la partita di domenica contro la Lazio, stanno eseguendo riscaldamento tecnico, esercitazioni tecnico-tattiche, oltre che alla consueta partita finale a mezzo campo.

Buone notizie arrivano anche dall’infermieria, in quanto, Daniel Maldini e Jacopo Sala stanno eseguendo lavori personalizzati, e sono sulla via del rientro.

Kelvin Amian invece sta osservando il suo programma di recupero fatto da una parte di lavoro personalizzato, e da una con i compagni.

Continua a leggere

Calcio e dintorni

Napoli, si svuota l’infermieria: Rrahmani torna disponibile per il Torino

Pubblicato

:

Napoli

Buone notizie arrivano dall’infermieria del Napoli. Dopo i malcapitati Osimhen e Lozano, tra gli acciaccati vi era anche il centrale di difesa Rrahmani.

Il calciatore del Kosovo non si era allenato con i compagni di nazionale, ma aveva seguito un programma personalizzato per un problema alla coscia. Dopo aver perso l’occasione di scendere in campo contro l’Irlanda del Nord, ecco che il difensore è pronto per la sfida contro Cipro.

Sarà molto contento anche Luciano Spalletti, che ritroverà la sua colonna per la sfida che vedrà fronteggiarsi Napoli e la sorpresa di questo inizio campionata, il Torino. Inoltre il tecnico toscano ha recuperato anche Hirving Lozano.

Continua a leggere

Flash News

Nazionale, Raspadori a segno in due partite di fila: l’ultimo a riuscirci fu Immobile

Pubblicato

:

Italia

Giacomo Raspadori è andato a segno contro Inghilterra e Ungheria consecutivamente. L’ultimo a riuscirci fu Ciro Immobile nel 2020.

Il momento di forma di Raspadori continua e a farne le spese sono state l’Inghilterra e l’Ungheria. Il giovane attaccante partenopeo è riuscito a bissare il gol contro l’Inghilterra ed è andato in gol anche contro l’Ungheria.

L’ultimo giocatore azzurro ad andare a segno in due gare consecutive fu Ciro Immobile che segnò nelle prime due giornate di Euro2020 contro Turchia e Svizzera.

 

Continua a leggere

Flash News

Paredes contro Mbappè: “Mai avuto rapporti umani con lui”

Pubblicato

:

Paredes

Il centrocampista della Juventus Leandro Paredes ha commentato il rapporto con il suo ex compagno Kylian Mbappè.

Parole dure quelle di Paredes in riferimento a Mbappè. L’argentino, intervistato da ESPN, non ha voluto esprimere qualsiasi opinione in merito al fenomeno francese in quanto non ha mai avuto alcun rapporto umano con lui: Non posso parlare di qualcuno con cui non ho mai avuto una relazione umana.

Parole al veleno dunque per l’ex PSG che, dopo anche l’accesa lite durante PSG-Juventus con Sergio Ramos, spiegherebbero dunque la sua cessione dal club di Parigi ai bianconeri.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969