Dove trovarci

Inter, obiettivo Hakimi unico sacrificato, ma dall’Inghilterra chiamano Skriniar

Da oggi parte ufficialmente il calciomercato della stagione 2021-2022. Già depositati alcuni contratti in sede a Rimini, ma tanti altri potrebbero essere depositati a breve. Dopo aver acquisito il diritto alle prestazioni di Alex Cordaz, l’Inter si appresta a fare quadrare il bilancio: l’addio di Achraf Hakimi è a un passo: il calciatore marocchino indosserà la maglia del PSG. Ieri, il ds nerazzurro Piero Ausilio è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per fare il punto della situazione sul mercato:

Hakimi ha già l’accordo con un’altra società, non vorremo privarci di altri big“.

AUSILIO RASSICURA I TIFOSI, MA IL TOTTENHAM VUOLE ŠKRINIAR

Nonostante le parole rassicuranti di Ausilio, però, le voci circa la partenza di un altro pilastro della difesa continuano a non placarsi. Stando alle ultime indicazioni di mercato, infatti, Milan Škriniar è seguito fortemente dal Tottenham. Secondo il Daily Express, il calciatore ha grande stima da parte del neo-tecnico Nuno Esposito Santo, ma soprattutto dell’ex dirigente della Juventus Fabio Paratici. L’Inter ha già fissato il prezzo per lo slovacco: chiunque vorrà acquisire il pilastro nerazzurro dovrà versare nelle casse del club della Milano interista ben 60 milioni. Si attendono sviluppi, con il calciatore che vorrebbe proseguire la sua esperienza in nerazzurro.

Fonte immagine in evidenza: Inter.it

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calciomercato