Dove trovarci
Newcastle

Calciomercato

Inter, il punto sull’attacco: due i nomi per sostituire Correa

Inter, il punto sull’attacco: due i nomi per sostituire Correa

L’infortunio di Joaquin Correa continua a tenere banco in casa Inter. Il club Campione d’Italia, nonostante gli ottimi risultati nelle ultime uscite, ha evidenziato di recente una certa stanchezza a livello fisico. La mancanza – ad eccezione di Alexis Sanchez – di vere alternative per il reparto offensivo costringe la dirigenza nerazzurra a tuffarsi sul mercato, in questi ultimi giorni.

La volontà del club di non intervenire nella sessione invernale, in virtù del momento economico delicato, sembra quindi sfumare. Vuoi per necessità, vuoi per l’impossibilità di attendere per troppo tempo il rientro completo del Tucu, in casa nerazzurra occorre tutelarsi, numericamente parlando. Specialmente in virtù del tour de force che attende la squadra di Simone Inzaghi al rientro dalla pausa delle Nazionali, con tre competizioni che ancora coinvolgono i nerazzurri.

LE DUE ALTERNATIVE

Qualora non dovesse andare in porto l’ipotesi esterno mancino – con Ivan Perisic a diventare dunque un’alternativa a Lautaro Martinez e a Edin Dzeko per l’attacco, Marotta e Ausilio dovranno puntare sulla ricerca di un attaccante. L’edizione odierna di Tuttosport parla di due possibili alternative, in caso di un mancato arrivo di elementi come Kostic o Bensebaimi per la corsia di sinistra.

La prima sarebbe rappresentata da Felipe Caicedo. Anche ieri è subentrato dalla panchina solo nel finale. Una costante fin troppo ricorrente per chi, come lui, ha lasciato la Lazio proprio per trovare maggiore continuità. All’Inter sarebbe soggetto alle rotazioni, questo è vero, ma ritroverebbe quel Simone Inzaghi che ne ha propiziato la carriera negli ultimi anni, esaltandone le caratteristiche.

La seconda, invece, porta il nome di Eddie Salcedo. Il classe 2001 non sta trovando particolare spazio tra le fila dello Spezia (9 presenze fin qui senza gol né assist) e in nerazzurro potrebbe acquisire esperienza dai compagni di reparto, oltre a sopperire alla temporanea assenza di Correa. Meno probabile, in ogni caso, questa seconda opzione rispetto al possibile arrivo di Caicedo.

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calciomercato