Dove trovarci

Inter, per l’attacco la priorità resta Giroud

“Ho sperato fino a mezzanotte del 31 gennaio di poter raggiungere l’Inter. Avevo parlato con Conte che mi aveva già fatto venire al Chelsea e apprezza il mio profilo”. 

Le recenti dichiarazioni di Olivier Giroud parlano da sè. La volontà del giocatore, spesso e volentieri ago della bilancia decisivo in chiave calciomercato, era tutta rivolta verso l’Inter e l’approdo in Serie A. Un’operazione che, per tecnicismi e tempistiche sfavorevoli, è finito col saltare.

Fonte: profilo Twitter Chelsea

La volontà del club nerazzurro, tuttavia, non è cambiata: quello del francese è il primo nome nel taccuino nerazzurro per la prossima stagione. A riportare la notizia è l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport. Il club nerazzurro intende far leva sul contratto della punta del Chelsea, in scadenza, puntando sul parametro zero per assicurarselo.

Il calciatore, dal canto suo, chiede un contratto biennale superiore ai 5 milioni di euro. Una cifra importante per quello che, almeno sulla carta in partenza, partirebbe come riserva. In quest’ottica l’amministratore delegato Giuseppe Marotta sta studiando l’offerta per convincerlo a vestire la maglia nerazzurra. Nel frattempo lo stesso Antonio Conte è in contatto con l’attaccante, che riabbraccerebbe volentieri perché lo considera perfetto come vice-Lukaku.

(Fonte immagine di copertina: profilo instagram @chelseafc)

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calcio Internazionale