Nahitan Nández si è preso il centrocampo del Cagliari. I 18 milioni spesi per l’uruguayano in estate, il più costoso acquisto della storia dei sardi, sembrano nulla in confronto al calciatore totale che Giulini ha regalato a Maran. Inevitabilmente, il centrocampista sta attirando sempre di più l’attenzione dei top club, che osservano con attenzione i progressi dell’ex-Boca Juniors. Tra questi, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, c’è l’Inter che vorrebbe aprire, in estate, un nuovo dialogo con la dirigenza del Cagliari.

La chiave della trattativa potrebbe essere Radja Nainggolan, che è tornato ai suoi migliori livelli in questo inizio di stagione con la maglia del Casteddu. Gol, assist, qualità e quantità per il belga che sta infiammando la piazza, così come tutta la squadra. L’ex-Roma, però, è in prestito secco e a fine stagione tornerà a Milano. Tuttavia, la chiave per la permanenza del Ninja a Cagliari potrebbe essere proprio Nández. Ecco come nerazzurri e rossoblù potrebbero, nella sessione estiva, imbastire una doppia trattativa che vedrebbe Nainggolan restare in Sardegna e l’uruguayano volare in Lombardia alla corte di Conte. Non è di certo una priorità, ma Marotta sta studiando la situazione.

Fonte immagine di copertina: profilo Instagram ufficiale del Cagliari