Connect with us
Thuram all'Inter a gennaio? C'è un ostacolo nella tratattiva

Calciomercato

Thuram all’Inter a gennaio? C’è un ostacolo nella tratattiva

Pubblicato

:

Thuram Inter

Ieri a Doha c’è stato il primo incontro ufficiale tra Ausilio e Marcus Thuram, il grande obiettivo di questo mercato invernale dell’Inter. Le parti si sono incontrate a Doha in Qatar, dove attualmente Thuram sta disputando i Mondiali. Ausilio sta cercando di capire quale sia il margine per provare a portare il calciatore francese a Milano già a gennaio.

LA TRATTATIVA E LA POSIZIONE DI THURAM

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, le parti si riaggiorneranno già nel corso del Mondiale. Il problema più grande riscontrato al momento dall’Inter nella trattativa è che il calciatore sembra preferire pazientare fino a questa estate dove si libererà a parametro zero. La paura per l’Inter è quella che dietro questa attesa del parametro zero ci sia il Bayern Monaco. Il calciatore grazie al papà Liliam, leggenda del calcio che ha militato gran parte della carriera in A, è legato all’Italia. Nato a Parma e cresciuto a Torino sa parlare Italiano, l’Inter al momento attende sperando in un arrivo a gennaio del calciatore.

Calciomercato

Emissari di Manchester United e Aston Villa in Italia per Bellanova: il punto

Pubblicato

:

Bellanova

Raoul Bellanova sta impressionando diversi addetti ai lavori a suon di brillanti prestazioni. L’esterno del Torino nelle ultime partite si è distinto per spinta e qualità sulla corsia di destra. Oltre all’apprezzamento da parte del CT azzurro Spalletti, anche in ottica EURO2024, il classe 2000 sarebbe finito nel mirino di due club di Premier League. Come riportato da Tuttosport, il Manchester United e l’Aston Villa avrebbero mandato già due volte degli emissari in Italia per seguire più da vicino il giocatore. Di certo il Toro in estate non rinuncerà tanto facilmente a Bellanova il quale è arrivato la scorsa estate dal Cagliari per circa 7 milioni di euro. Vedremo se i Red Devils o i Villains faranno passi concreti per arrivare all’esterno.

I NUMERI DI BELLANOVA

Bellanova rappresenta una delle note più positive della stagione del Torino. In 25 presenze in campionato, il classe 2000 ha segnato un gol e fornito ben cinque assist. Nelle ultime uscite l’esterno ex Inter si è rivelato spesso un fattore per la squadra allenata da Juric. Colonna della nazionale U21, con 20 presenze all’attivo, Bellanova potrebbe essere una delle sorprese tra i convocati di Luciano Spalletti per EURO2024. Di certo, se il giocatore continuerà a esprimersi su questi livelli il CT azzurro non potrà che prenderlo in considerazione per le scelte definitive che dovrà fare.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Novità clamorosa sul futuro di Salah: “Andrà in Arabia, contratti firmati”

Pubblicato

:

Salah

 SALAH ARABIA – Novità clamorose sul futuro di Mohamed Salah. L’attaccante egiziano sarebbe infatti prossimo ad approdare in Arabia Saudita. A lanciare la bomba di mercato l’ex calciatore della Roma Mido. “Salah giocherà in Saudi League dalla prossima stagione. I contratti sono firmati”, questo il messaggio pubblicato sul proprio account X dal classe ’83, oggi impegnato nella carriera da allenatore.

L’avventura di Salah alla corte del Liverpool dunque sembra essere giunta ai titoli di coda. Arrivato tra le fila dei Reds nell’estate 2017 dalla Roma, l’esterno offensivo ha contribuito alla gloriosa era di Jurgen Klopp, riuscendo a vincere anche la Champions League e la Premier League.

Titoli e trionfi che, a stretto giro, potrebbero rappresentare solamente il passato per l’egiziano. Su Mohamed Salah i riflettori del mercato dei club sauditi sono accesi da tempo e presto potrebbero concretizzarsi in una trattativa a titolo definitivo. Il contratto del trentaduenne con il Liverpool scadrà il prossimo 30 giugno 2025 e una nuova esperienza non è da escludere nel futuro del nativo di Nagrig. In merito a ciò, la squadra più vicina all’acquisto di Salah sarebbe l’Al-Ittihad, attualmente situata in quinta posizione in Saudi Pro League. Nella compagine giallonera l’ex Fiorentina potrebbe incontrare alcune leggende del calcio europeo, quali Karim Benzema e Ngolo Kanté.

Continua a leggere

Calciomercato

Parla l’agente di Cheddira: “Giocare nel Napoli sarebbe un sogno per lui”

Pubblicato

:

Verona-Frosinone e Monza-Sassuolo, le formazioni ufficiali: ci sono Cheddira, Henry e Castillejo

Nel corso di un’intervista ai microfoni di Radio Crc, l’agente Bruno Di Napoli, ha parlato del suo assistito, Walid Cheddira, attaccante del Frosinone, in prestito dal Napoli.

Questa estate la punta marocchina lasciò il Bari a titolo definitivo per firmare con il Napoli di Aurelio De Laurentiis, per poi passare al Frosinone in prestito. Nel corso di questa stagione con la maglia giallazzurra ha messo a segno 3 gol e 1 assist in 27 presenze stagionali.

LE SUE PAROLE

SOSTITUTO DI OSIMHEN – “Lui è probabilmente l’attaccante più forte in Europa e se c’è o non c’è cambia tanto, tutto. Siamo contenti del percorso di Walid a Frosinone, a oggi il bilancio è positivo“.

FUTURO CHEDDIRA – “Guardare al futuro significa raggiungere la salvezza con il Frosinone e avere una possibilità con il Napoli che è un top club. Lui ha un percorso che viene da lontano perché è partito dall’Eccellenza e giocare nel Napoli sarebbe un sogno“.

DUTTILITÀ – “Il Frosinone quest’anno ha giocato quasi sempre con il 4-3-3, nelle ultime partite invece ha cambiato un po’ modulo giocando con due punte davanti e devo dire che Cheddira può essere importante anche giocando a due perché non dà punti di riferimento, ma ha una fisicità importante“.

Continua a leggere

Calciomercato

Juve-Vlahovic, prove di rinnovo: il serbo vuole restare

Pubblicato

:

In foto: Dusan Vlahovic, attaccante della Juventus e della Serbia - Serie A, Coppa Italia

Quello tra la Juventus e Vlahovic si è rivelato un matrimonio non facile, ricco di insidie ma mai di ripensamenti. Le sue idee sono sempre state chiare: quando ha scelto il club bianconero a soli 22 anni sapeva a cosa andava incontro. Nonostante un periodo buio a livello individuale e, seppur la Juventus non sia più quella dei tempi d’oro, la sua voglia di legarsi al club bianconero non è mai cambiata. Forse la voglia di riportare in alto il club per cui ha sempre provato una fortissima attrazione, fin da quando era un ragazzino e nella sua Belgrado guardava le partite dei bianconeri in tv, è più forte di tutto.

IL RINNOVO DI VLAHOVIC CON LA JUVENTUS: LE CIFRE

Per la sua ambizione, voglia e devozione Vlahovic è sempre stato disponibile a rinnovare. Il serbo si considera già in un top club e per questo non sente il bisogno di andare via. Anzi, la voglia di prolungare nasce dal voler dimostrare il suo vero valore. Cristiano Giuntoli ha rimandato tutto a primavera inoltrata, quando ci sarà più chiarezza sulla prossima stagione ma le idee sono già chiare.

Come riporta La Gazzetta dello Sport, Vlahovic ha un contratto con stipendio a salire, è partito da 7,5 milioni (più bonus), attualmente prende sui 10 e nel 2026 arriverà a guadagnare 12. La propensione è verso prolungamento biennale (fino al 2028) che potrebbe essere la soluzione migliore per rendere il costo di Dusan più sostenibile per i bianconeri.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969