Dove trovarci

Intrigo Barella, spunta un’altra pista per l’Inter

La Roma mette le mani su Nicolò Barella? Allora l’Inter riavvia i lavori per Lorenzo Pellegrini, l’emblema del nuovo corso giallorosso.

Questa è l’indiscrezione di mercato uscita stamattina sulla Gazzetta dello Sport, che ha fatto sussultare sia i tifosi nerazzurri che quelli giallorossi.

IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

L’intesa imbastita dal Cagliari con i vertici di Trigoria nelle ultime ore (35 milioni più Defrel) ha prodotto effetti immediati, con un irrigidimento nei rapporti tra i tre club, in attesa che i giocatori coinvolti nella querelle escano allo scoperto.

Vista da sponda romanista la questione-Barella avrà un’importante verifica già domani, in concomitanza con l’assemblea di Lega.

Il presidente del Cagliari Tommaso Giulini si è impegnato con l’a.d. giallorosso Guido Fienga a ottenere a breve l’assenso del suo centrocampista, che a metà settimana aveva promesso di tenere in grande considerazione le esigenze del club in cui è cresciuto.

Barella

Fonte: Profilo Instagram ufficiale Nicolò Barella.

CONTROMOSSA NERAZZURRA

Intanto, nel quartier generale milanese di Suning hanno deciso di correre ai ripari e disarmare il fronte avversario. Così l’a.d. Beppe Marotta e il d.s. Piero Ausilio hanno condiviso con Conte la scelta di sterilizzare la trattativa per il sardo.

Dunque si volta pagina e si riprende un discorso che Ausilio aveva già avviato ai tempi di Spalletti per Lorenzo Pellegrini.

Sul centrocampista c’è una clausola da 30 milioni (pagamento biennale) che entra in vigore domani e scade il 30 luglio.

Peraltro il centrocampista giallorosso ha giocato con profitto nel Sassuolo proprio al fianco del neo-interista Stefano Sensi. E lo stesso Conte ne apprezza le qualità…

Immagine di copertina dal profilo Twitter di Pellegrini

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Flash News