Dove trovarci
Italia

Archivio generico

Italia U21: episodio di razzismo nella gara contro la Svezia

Italia U21: episodio di razzismo nella gara contro la Svezia

La sfida tra Italia e Svezia, valevole per le qualificazioni al prossimo campionato Europeo Under 21, è terminata con un pareggio subito dalla formazione di Nicolato allo scadere dei novanta minuti, ma oltre il danno arriva anche la beffa. Infatti, al termine della partita il giocatore svedese Anthony Elanga avrebbe segnalato ai suoi un commento razzista ricevuto da un avversario.

In seguito, il commissario tecnico della nazionale dell’Europa settentrionale ha manifestato tutto il suo disappunto sulla vicenda.

LE PAROLE DEL CT CLAES ERIKSSON

“Abbiamo raccontato la nostra versione dell’accaduto e abbiamo presentato una relazione orale sia agli arbitri che ai delegati di gara. Ora siamo in attesa di una risposta attraverso il resoconto della partita dell’arbitro. Una volta arrivati, decideremo come procedere. Anche il responsabile della sicurezza Martin Fredman è informato dell’accaduto. Nessuno dovrebbe essere oggetto di razzismo, è completamente inaccettabile. Tutti noi sosteniamo e siamo al fianco di Anthony in questo momento”.

Come si evince da queste dichiarazioni, nelle prossime ore potrebbero arrivare delle sanzioni importanti nei confronti del giocatore italiano (ancora sconosciuta la sua identità) e chissà anche nei confronti della Federazione.

 

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Archivio generico