Connect with us

Generico

Joachim Löw sul tavolo degli imputati

Pubblicato

:

La Germania non c’è più.

La storia è questa: nel tempio di Cruijff, la qualità estrema della Germania va costantemente a sbattere con i centimetri e la forza dell’Olanda.

Ad Amsterdam il trionfo olandese sulla Germania è perentorio, finisce 3-0 con le reti di Van Dijk, Depay e Wijnaldum. Ma la differenza poteva anche essere maggiore…

IL DAY-AFTER

Si tratta ‘solo’ di calcio, è vero, ma la stampa tedesca usa oggi toni pesanti per la prestazione di ieri della nazionale tedesca ad Amsterdam e i titoli sono come macigni sulle spalle del ct, Joachim Löw , e dei suoi giocatori, che rischiano al retrocessione nella serie B della Nations League.

“Una serata terrificante!”, titola la Sueddeutsche Zeitung, secondo cui i problemi della squadra non sono solo l’attacco sterile, ma anche la difesa e la creazione del gioco“.

Bild assegna uno ‘zero’ come voto alla nazionale e alla sua guida.
“Nessuna audacia innovativa, nessuna idea di gioco, nessuna capacità offensiva”.

Tutti, ma proprio tutti, trovano tanta confusione nelle scelte del ct tedesco: molte scelte errate da parte di Joachim Löw, a cominciare dall’intestardirsi con lo schierare la spina dorsale della squadra che vinse il mondiale 2014 – ieri erano in campo Neuer, Hummels, Boateng, Kroos e Mueller – e di aver lasciato in panchina giocatori più in forma come Brandt e Sané.

LE DICHIARAZIONI DI LÖW

Parole amare per il tecnico della Meinschaft, che a fine partita si sfoga davanti ai microfoni delle televisioni dell’intero globo.

“Dopo il primo gol subito abbiamo perso certezze. Quando si gioca in questo modo tutti devono prendersi le proprie responsabilità, io per primo. Avessimo perso 1-0 il risultato poteva starci, ma i due gol finali hanno peggiorato il tutto. Naturalmente non è una condizione auspicabile, ma ora dobbiamo dimostrare carattere dopo questa brutta sconfitta. Nei prossimi giorni prepareremo al meglio la sfida con la Francia”

E alla prima domanda su un possibile esonero, si è fatto trovare pronto:

“Esonero? È chiaro che ora devo farmi trovare pronto. Dobbiamo convivere con questo: quando si gioca a questi livelli bisogna assumersi delle responsabilità e in primis deve farlo l’allenatore. Nascondo le mie sensazioni, capisco si debba parlare delle possibili decisioni della Federazione ma questo non è il mio lavoro. Devo occuparmi della squadra”.

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Generico

Inghilterra – Senegal: Sterling fuori a sorpresa

Pubblicato

:

Pronostico Inghilterra-Senegal

Il Mondiale entra nel vivo e dopo la vittoria contro la Polonia per 3-1, stasera la Francia conoscerà chi tra Inghilterra e Senegal sarà la propria avversaria ai quarti. A sorpresa sarà assente Raheem Sterling che, come spiegato dalla FA, non sarà a disposizione per motivi familiari.

Di seguito le formazioni ufficiali.

Inghilterra: Pickford, Walker, Stones, Maguire, Shaw; Bellingham, Rice, Henderson; Saka, Kane, Foden.

Senegal: Edouard Mendy, Sabaly, Koulibaly, Diallo, Jakobs, Ciss, Nampalys Mendy, Ndiaye, Diatta, Ismaila Sarr, Dia.

Continua a leggere

Flash News

La Cremonese giocherà l’8 dicembre contro il Salsomaggiore: i dettagli

Pubblicato

:

Castagnetti

Tra i club di Serie A impegnati in amichevoli di vario tipo, fondamentali per non far perdere il ritmo ai calciatori, non fa eccezione la Cremonese; i grigiorossi infatti, oltre al match dal sapore natalizio contro il Torino il 23 dicembre, si starebbero muovendo per disputare qualche altro incontro. Come riportato da La Provincia, sarebbe già in programma per l’8 dicembre una partita col Salsomaggiore, militante in Serie D.

Continua a leggere

Flash News

Napoli in ritiro in Turchia: due giocatori si allenano a parte

Pubblicato

:

Pronostico Liverpool-Napoli

Approdato tre giorni fa a Belek, in Turchia, il Napoli prosegue gli allenamenti che dovranno preparare Osimhen e compagni a difendere la leadership solitaria in campionato, ottenuta nei mesi scorsi; il 7 dicembre i ragazzi di Spalletti affronteranno l’Antalyaspor, seguito dal match di quattro giorni dopo contro il Crystal Palace.

Parallelamente agli allenamenti del gruppo prosegue il piano di recupero di Amir Rrahmani Salvatore Sirigu, che si stanno allenando a parte, rispettivamente in campo ed in piscina.

Continua a leggere

Flash News

L’Empoli va a Marbella: amichevoli con Sturm Graz e Wolverhampton

Pubblicato

:

Destr

La visita dell’Empoli a Marbella ha ben poco a che fare col turismo balneare; in Andalusia, dove è approdata due giorni fa, la squadra toscana è infatti attesa da due partite amichevoli, di cui la prima si giocherà domani, contro lo Sturm Graz. Quattro giorni dopo ad affrontare i ragazzi di Paolo Zanetti toccherà al Wolverhampton; è già in programma inoltre una terza amichevole, contro il Monaco al Castellani il 16 dicembre.

Tutti test probanti per scaldare i motori in vista del ritorno in Serie A nel 2023. La prima sfida dell’Empoli sarà contro l’Udinese, in terra friulana.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969