Connect with us

Flash News

Juric in conferenza: “Ci mancherà Miranchuk, starà fuori a lungo”

Pubblicato

:

Juric Torino

Alla vigilia della gara contro la Lazio, che si terrà domani alle 18:30, il tecnico del Torino, Ivan Juric, ha parlato in conferenza stampa:

Sulla Lazio: “La Lazio è migliorata sia come uomini che come espressione di gioco, si vede il lavoro di Sarri. Hanno fatto una grande partita contro il Bologna. Noi abbiamo fatto una settimana buona, con qualche acciacco soprattutto da parte dei nuovi che fanno un po’ fatica a integrarsi”.

Su Lukic: “Domani sarà con noi ma non sarà il capitano, poi vedremo in futuro come andranno le cose. Non c’è bisogno di dare segnali al gruppo, sono rimasto contento della prestazione di Monza e di come ha reagito la squadra. Mi sono confrontato con il presidente e ci siamo messi d’accordo. Quando il giocatore si scusa squadra e capisce il suo errore non ci sono problemi.

Sul Mondiale: “Non ci ho pensato troppo, ne avremo 5-6 che andranno ma questi quattro mesi saranno lunghi, sono concentrato sul presente“.

Sul mercato del Torino: “Negli ultimi giorni abbiamo accelerato e sono arrivati i giocatori che servivano, manca ancora qualcosa, in mezzo al campo serve un po’ più di sostanza e fisicità”.

Su Schuurs: “È arrivato ieri, come tutti i giocatori ha dei pregi e dei difetti. Proveremo a inserirlo il prima possibile”.

Sulle condizioni di Miranchuk e Seck: “Miranchuk per noi è una mancanza enorme. Arrivato da poco, ha subito segnato, poi si è fatto male e starà fuori a lungo. Seck, invece, è reintegrato e si è allenato bene“.

Sui titolari: “Giocherà Buongiorno al centro, mentre sulla destra ci sarà Djidji. Milinkovic-Savic ha fatto una buona partita, come tutto il ritiro: giocherà ancora lui”.

Infine, su Vlasic: “Lui preferisce giocare più a sinistra, ma contro il Monza ha esordito sulla destra. Domani, con l’infortunio di Miranchuk, non abbiamo tante soluzioni: potrebbe giocare titolare“.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

La Juventus in estate ha puntato gli occhi in Francia per la difesa

Pubblicato

:

Juventus

Il quotidiano francese Le10Sport ha rivelato un incredibile retroscena quest’oggi. Il difensore del Paris Saint-Germain Presnel Kimpembe è stato vicino a cambiare squadra in questa sessione di mercato. Con la partenza di De Ligt, infatti, la Juventus necessitava di un altro difensore centrale nel suo scacchiere e il classe 1995 è stato individuato come il profilo perfetto.

La trattativa, però, non è andata a buon fine. Il francese, infatti, ha rifiutato la corte dell’Italia ma anche dell’Inghilterra con Manchester United e Chelsea interessate al ragazzo. Il futuro ora sa di rinnovo per il centrale del PSG: il contratto, attualmente in scadenza nel 2024, sarà certamente prolungato. Il tecnico Christophe Galtier lo considera infatti il perno del presente e del futuro dei parigini e il 27enne non vuole lasciare Parigi.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Nel 2023/24 il Barça giocherà al Montjuïc: c’è il problema abbonati

Pubblicato

:

Barcellona

Nella stagione 2023/24 il Camp Nou accoglierà dei lavori di ristrutturazione, e il Barcellona sarà costretto a giocare le partite casalinghe all’Estadi Olímpic de Montjuïc.

Come riportato da Sport, la capienza ridotta dello stadio(circa 59.000 posti di cui 45.000 per gli abbonati) non permetterà a tutti gli abbonati blaugrana di andare alle partite. Le presenze dei tifosi saranno dunque a rotazione(come accade già per il parcheggio) e sarà consentito richiedere un congedo a coloro che non saranno interessati.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

L’Argentina chiama, il tifo risponde: è sold-out per il Qatar

Pubblicato

:

Argentina

L’Argentina vola sia in campo che fuori. La nazionale di Scaloni, dopo il successo in Copa America e nella Finalissima contro l’Italia, vuole essere una delle principali protagoniste anche ai Mondiali in Qatar.

La Selección non vince il campionato del mondo dal leggendario Messico 1986 e la squadra vuole interrompere questo digiuno richiamando anche i loro calorosissimi tifosi. Come riporta oggi il quotidiano locale Diario Olé, i supporters argentini hanno già acquistato tutti i biglietti disponibili per la fase a gironi. Di conseguenza, l’albiceleste è la prima Nazionale di Qatar 2022 ad esaurire tutti i tagliandi per le proprie partite.

 

Messi e compagni saranno accompagnati da una grande spinta nelle sfide del gruppo C contro Arabia Saudita, in scena il 22 novembre a Losail, Messico, il 26 novembre sempre a Losail, e Polonia quattro giorni dopo nella splendida cornice dello Stadio Ras Abu Aboud.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Balotelli-Cagliari, la smentita ufficiale su Instagram

Pubblicato

:

Balotelli

Nelle ultime ore è uscita una notizia di un possibile avvicinamento tra Balotelli e il Cagliari, dovuto alle difficoltà di ambientamento dell’attaccante italiano al Sion. È stato lo stesso Super Mario però a smentire l’ultima indiscrezione con un commento su Instagram. Di seguito le sue parole:

“Ma allora lo fate apposta, ma chi ca*** vi dà ste notizie folli e false??? Veramente svegliatevi, guardatevi allo specchio e chiedetevi: silvioberlusconi_official può spiegarvelo meglio”.

È dunque chiaro che i rapporti tra Balotelli e il Sion non si sono incrinati e il calciatore è pronto a continuare la sua avventura in Svizzera.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969