Connect with us

Calcio Internazionale

Arthur è vicino all’addio, c’è l’offerta del Valencia!

Pubblicato

:

Arthur

Sono ore calde alla Continassa. La Juventus che da tempo cerca acquirenti per il suo centrocampista Arthur Melo, da tempo ai margini del club. Sul brasiliano, ex Barcellona, è piombato un club spagnolo, il Valencia allenato da Gennaro Gattuso. L’affare sembra indirizzato sulla strada giusta ma restano ancora da sciogliere diversi nodi.

LO STATO DELLA TRATTATIVA

La possibile cessione del centrocampista libererebbe il mercato della società bianconera e di conseguenza poter dare l’assalto definitivo a Paredes. Il club spagnolo, dal canto suo, gradirebbe e non poco un innesto di qualità come Arthur in grado di innalzare la qualità del centrocampo del club spagnolo. Secondo quanto riporta Romeo Agresti, nelle ultime ore i due club hanno intensificato i contatti per poter arrivare alla definitiva conclusione dell’affare e conseguente fumata bianca. La prima offerta, che prevedeva un prestito gratuito stagionale e il pagamento del 20% dell’ingaggio dagli spagnoli con il restante dai bianconeri, è stata rifiutata. Il club di Agnelli è disposto al prestito ma l’ingaggio deve essere almeno corrisposto al 50%. Inoltre, si segnala anche un contatto diretto tra l’allenatore e il giocatore per convincerlo ad accettare il club e agevolare l’operazione. Al momento, ricordiamo che il Valencia, per poter tesserare il centrocampista della Juve, deve necessariamente liberare uno slot da extracomunitario occupati da Marcos André, Maxi Gómez e Samuel Lino. Il maggior indiziato a lasciare il club è proprio l’attaccante Maxi Gómez, soprattutto per l’elevato ingaggio percepito. Restiamo in attesa di capire se ci saranno ulteriori passi in avanti sulla trattativa.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Marocco-Spagna, le formazioni ufficiali: Morata in panchina!

Pubblicato

:

Pronostico Marocco-Spagna

Quest’oggi, alle ore 16, all’Education City Stadium andrà in scena il penultimo match valido per gli ottavi di finale del Mondiale in Qatar. Il Marocco, vincitore del gruppo F ai danni di Belgio e Canada, affronterà la Spagna, arrivata seconda nel gruppo E in cui ha trionfato il Giappone.

Luis Enrique conferma Rodri in difesa in coppia con Laporte, sulla fascia destra, invece, Llorente vince il ballottaggio con Azpilicueta. A centrocampo agirà il tridente del Barcellona composto da Busquets, Pedri e Gavi, mentre davanti c’è Asensio dal primo minuto con Dani Olmo e Ferran Torres ai suoi lati. Il Marocco schiera Amallah nel trio di centrocampo con Amrabat e Ounhai. In attacco confermati Ziyech, En-Nesyri e Boufal.

Marocco (4-3-3): Bounou; Hakimi, Saiss, Aguerd, Mazraoui; Ounahi, S. Amrabat, Amallah; Ziyech, En-Nesyri, Boufal. Ct. Regragui

Spagna (4-3-3): Unai Simon; Llorente, Rodri, Laporte, Jordi Alba; Gavi, Busquets, Pedri; Ferran Torres, Asensio, Dani Olmo. Ct. Luis Enrique

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Rinnovo Skriniar, Inter ottimista: pronta una super offerta!

Pubblicato

:

Skriniar

In casa Inter, complice la sosta per il Mondiale in Qatar, le energie sono concentrate per il rinnovo del contratto di Milan Skriniar, in scadenza a giugno 2023.

Secondo quanto riportato da SportMediaset, i dirigenti nerazzurri sarebbero pronti ad offrire al calciatore un ingaggio da circa 6,5 milioni a stagione che con i bonus potrebbero raggiungere i 7.

Le modalità dell’offerta sarebbero le stesse che, circa un anno fa, hanno portato anche ai rinnovi di Brozovic e Lautaro Martinez.

Fondamentale per l’Inter chiudere questo rinnovo al più presto, possibilmente prima della ripresa del campionato e dell’inizio del calciomercato, per scacciare l’interesse di tanti club esteri, su tutti il PSG che ha già cercato Skriniar in estate con grande insistenza.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Tite e la “danza del piccione”: “Nessuna mancanza di rispetto”

Pubblicato

:

Tite, allenatore della Selecao, risponde alle critiche a sfavore delle varie esultanze di ieri sera, in particolare quella che lo ha visto coinvolto dopo il terzo gol, nella cosiddetta “danza del piccione” ideata da tempo da Richarlison.

“NON HO MANCATO DI RISPETTO A NESSUNO”

Il ct dei verdeoro ha sentito il dovere di precisare: “Ci sono sempre persone cattive che lo vedono come una mancanza di rispetto. Ho detto ai giocatori di nascondermi un po’ per non dare troppo all’occhio. Non volevo che avesse altra interpretazione se non la gioia per il gol segnato, per il risultato e la prestazione. Mai quella di mancare di rispetto all’avversario o a Paulo Bento, per il quale ho grande rispetto”.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Marocco, apprensione per Amrabat: problemi alla schiena ma vuole esserci contro la Spagna

Pubblicato

:

Fiorentina

Ansia in casa Marocco per Sofyan Amrabat: il giocatore ha riportato problemi alla schiena ed è in dubbio per la partita di oggi pomeriggio contro la Spagna, alle 16. Il centrocampista della Fiorentina per ora è stato uno dei migliori nella formazione marocchina, e si farà di tutto per averlo a disposizione contro gli uomini di Luis Enrique.

Partita storica quest’oggi per il Marocco: i Leoni dell’Atlante giocano per la seconda volta nella loro storia un ottavo di finale dei Mondiali, 32 anni dopo Messico ’86 quando vennero sconfitti in extremis dalla Germania Ovest.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969