Dove trovarci
Le Ultime

Juve, centrocampo a pezzi: si ferma anche Ramsey

Continua il periodo nero per il centrocampo della Juventus. Dopo la notizia riguardante Sami Khedira, costretto ad operarsi e dunque a stare lontano dai campi per un lungo periodo, arriva lo stop anche di Aaron Ramsey.

Il gallese ha accusato un sovraccarico ai flessori della coscia sinistra, infortunio che sicuramente gli impedirà di scendere in campo sabato sera, nel big match contro la Lazio.

ALTERNATIVA

Fin’ora Ramsey ha confermato i giudizi non troppo positivi sulla sua condizione fisica, apparsa fin troppo fragile per un investimento che avrebbe dovuto rendere molto di più. Il gallese è sceso in campo soltanto 3 volte da titolare in campionato e 2 in Champions, anche a causa di prestazione tra alti e bassi.

A proposito di competizioni europee, quasi sicuramente Ramsey sarà tagliato fuori dalla lista dei convocati per il match contro il Leverkusen, visto che l’obiettivo del primo posto nel girone è stato già conquistato e dunque non serve rischiare l’ex giocatore dell’Arsenal.

Già da sabato, il suo posto potrebbe essere occupato da Bernardeschi nel ruolo di trequartista, anche se Sarri starebbe studiando una nuova soluzione. L’idea sarebbe quella di schierare Bentancur nel suo ruolo naturale, ovvero dietro le punte, per aumentare la forza muscolare del centrocampo con l’innesto di Emre Can. Ad oggi però, l’azzurro resta in vantaggio sull’uruguayano.

(Fonte immagine copertina: profilo Twitter di @247NAIJA_news)

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Flash News