Connect with us

Calcio Internazionale

Juve-Maccabi Haifa, De Sciglio costretto al cambio per infortunio

Pubblicato

:

Buona partita della Juventus che attualmente è in vantaggio contro il Maccabi Haifa.

Tuttavia, negli ultimi mesi i bianconeri soffrono di qualche infortunio di troppo, l’ultimo è quello di questa sera capitato a Mattia De Sciglio.

Il terzino è dovuto uscire dal campo alla fine del primo tempo a causa di un problema muscolare alla coscia destra.

Secondo quanto riportato da Sky Sport, al fine di rilevare l’entità dell’infortunio serviranno esami più approfonditi.

Preoccupa la situazione in casa Juve, anche in vista della delicata partita contro il Milan, della quale probabilmente non farà parte proprio l’ex De Sciglio.

Nelle prossime ore seguiranno aggiornamenti sulle condizioni del difensore italiano.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Francia-Danimarca, Deschamps: “Faccio i complimenti ai ragazzi, il primo obiettivo è raggiunto”

Pubblicato

:

Dove vedere Francia-Australia in TV e streaming

Nel match delle ore 18:00 di ieri la Francia ha battuto la Danimarca 2-1, con Mbappé protagonista assoluto e autore di una doppietta. Les Bleus strappano dunque il pass per gli ottavi di finale. Al termine della partita il ct dei transalpini, Didier Deschamps ha commentato così il passaggio del turno conquistato:

“Ci siamo mossi bene contro una Danimarca forte, ci è mancato qualcosa ma faccio i complimenti ai ragazzi. La Danimarca è sottovalutata, oggi ha dimostrato di essere una delle migliori nazionali. Vogliamo fare grandi cose, il primo obiettivo è raggiunto”.

Nel prossimo, e ultimo turno del girone D, la Francia affronterà la Tunisia mentre la Danimarca di Eriksen e compagni sfiderà l’Australia in un confronto da dentro-fuori. Appuntamento per le ultime due partite di questo girone fissato per mercoledì 30 novembre 2022.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Diario Mondiale, giorno 8: Francia e Argentina nel segno di Mbappé e Messi

Pubblicato

:

Messi

Iniziamo la giornata con “Diario Mondiale“, la rubrica che vi accompagnerà ogni mattina per tutta la durata del campionato mondiale, affrontando i vari temi della rassegna iridata in corso in Qatar.

L’AUSTRALIA SI IMPONE SULLA TUNISIA GRAZIE AL GOL DI DUKE

Dopo la sconfitta all’esordio contro la Francia, l’Australia del ct Arnold si rilancia contro la Tunisia grazie al colpo di testa di Mitchell Duke al 23’ del primo tempo. Match terminato dunque per 1-0 in favore della selezione australiana che porta a casa tre punti pesanti e il momentaneo secondo posto nel girone. Sarà dunque decisivo lo scontro diretto contro la Danimarca alla prossima giornata. Sul piatto ci sarà l’accesso agli ottavi di finale di questo Mondiale.

LA POLONIA C’È: 2-0 FIRMATO ZIELINSKI E LEWA

Dopo l’errore dal dischetto contro il Messico, Lewandowksi segna il suo primo gol a Qatar2022. Difatti, contro la sorprendente, e nuovamente ottima, Arabia Saudita, la Polonia passa per 2-0. Oltre al gol del raddoppio dell’attaccante del Barcellona, decisivo il rigore parato da Wojciech Szczesny e il vantaggio firmato Zielinski. Polonia prima a 4 punti in attesa dell’ultimo delicato confronto con l’Argentina di Leo Messi e compagni.

MBAPPÈ SUPERSTAR, LA FRANCIA SUPERA LA DANIMARCA 2-1

La Francia campione in carica vince e convince contro la Danimarca. Protagonista assoluto del match Kylian Mbappè con una doppietta, e quota tre in questo Mondiale, che vale la qualificazione matematica agli ottavi di finale per i transalpini. Inutile il pareggio siglato da Christensen per i danesi che saranno obbligati a battere l’Australia per potersi qualificare alla fase ad eliminazione diretta. Per i francesi invece basterà non capitolare contro la Tunisia alla prossima giornata per qualificarsi come primi nel girone.

MESSI TRASCINATORE: L’ARGENTINA BATTE IL MESSICO 2-0

L’Argentina di Leo Messi rialza la testa grazie al 2-0 ai danni del Messico. A “stappare” il match ci ha pensato ancora una volta il numero diez albiceleste con un magico e chirurgico sinistro dal limite dell’area di rigore sul quale Ochoa non ha potuto fare molto. A raddoppiare e chiudere il match è stato invece il talentuoso centrocampista del Benfica, Enzo Fernandez, su assist del migliore in campo: il ragazzo di Rosario con la 10 sulle spalle. Punti pesanti per le selezione allenata dal ct Scaloni che contro la Polonia si gioca primato del girone e accesso alla fase finale di Qatar2022.

LA SETTIMANA SI CHIUDE CON UN BIG MATCH: ALLE 20 C’È SPAGNA-GERMANIA

Questa domenica di calcio Mondiale ci regalerà ancora grandi incontri. Alle 11 la rivelazione Giappone proverà a regalarsi una storica qualificazione contro il Costa Rica, mentre alle 14 non mancheranno emozioni e grandi giocate nel match tra Belgio e Marocco. Alle 17, presso il Khalifa International Stadium, la Crozia e il Canada si giocano punti pesantissimi per la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta. A chiudere la giornata sarà invece il big match tra la Spagna e la Germania. La squadra di Luis Enrique ha impressionato al debutto contro il Costa Rica e una vittoria contro i tedeschi potrebbe portare fiducia e consapevolezza in vista del proseguio di questa competizione. La selezione allenata da Flick è invece quasi obbligata a vincere per continuare a sperare nella qualificazione agli ottavi. Una sconfitta potrebbe interrompere per il secondo Mondiale di fila il cammino tedesco ai gironi. La parola passa dunque al campo. Buona domenica Mondiale a tutti!

Continua a leggere

Calcio Internazionale

“Viva i Re” – La Rassegna del Diez

Pubblicato

:

rassegna

La rassegna stampa è senza alcun dubbio il miglior modo per iniziare la giornata. Ecco quindi le prime pagine dei principali quotidiani sportivi nazionali e internazionali per la giornata di oggi.

 

LA GAZZETTA DELLO SPORT

IL CORRIERE DELLO SPORT

TUTTO SPORT

L’EQUIPE

SPORT

 

MARCA

MUNDO DEPORTIVO

L’ESPORTIU

 

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Polonia e Messico potrebbero giocarsi il passaggio del turno per… le ammonizioni

Pubblicato

:

Arabia Saudita

In un Mondiale dalle mille stranezze e particolarità come quello di Qatar 2022, non poteva mancare che anche un verdetto importante come quello di un passaggio di turno potesse decidersi per un criterio decisamente singolare.

Il girone in questione è quello dell’Argentina di Messi, nel quale è ancora tutto aperto tra albiceleste, Polonia, Messico e Arabia Saudita. Tutte le squadre sono ancora in corsa per la qualificazione agli ottavi di finale, con il prossimo turno che vedrà Argentina-Polonia e Messico-Arabia Saudita.

Giuseppe Pastore su Twitter ha riportato che se sia Argentina che Messico dovessero vincere per 2-0, la classifica vedrebbe le nazionali di Lewandowski e di Lozano appaiate al secondo posto dietro la Seleccion. Sarebbero in pari anche tutti i criteri che vanno a decidere chi passa in caso di punteggio pari, dunque differenza reti, gol segnati, gol subiti e così via. Per decidere chi rimarrà in Qatar e chi dovrà fare le valige e tornare a casa, interverebbe la somma di ammonizioni.

Proprio così: i messicani hanno subito due ammonizioni in più della Polonia (6-4), che costerebbero alla nazionale del Tata Martino gli ottavi di finale.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969