Connect with us

Flash News

Juventus, accordo su riduzione stipendi

Pubblicato

:

Con una nota ufficiale sul sito del club, la Juventus comunica di aver concordato con giocatori ed allenatore la sospensione delle mensilità di Marzo, Aprile, Maggio e Giugno 2020 in seguito alla sospensione delle attività sportive. In questo modo, il club mette da parte 90 milioni di € che torneranno utili per pagare gli stipendi allo staff della squadra. Scelta quindi una delle idee che il capitano Giorgio Chiellini, per “senso di responsabilità” verso la situazione attuale, aveva promosso.

(Fonte immagine in evidenza: profilo Instagram @juventus)

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

La Lazio punta a rinforzarsi: tre piste per la fascia sinistra

Pubblicato

:

Lotito

L’arrivo della sessione invernale di calciomercato è imminente, con le squadre di Serie A pronte a rinforzare i reparti più bisognosi. La Lazio di Maurizio Sarri, ad esempio, potrebbe intervenire sulla corsia difensiva di sinistra e portare nella capitale un nuovo giocatore. Come riportato da Calciomercato.com, infatti, il club biancoceleste starebbe monitorando attentamente tre profili.

Il primo porta il nome di Fabiano Parisi, ma considerato il forte pressing della Juventus sul giocatore e i 15 milioni di euro chiesti dall’Empoli, la Lazio potrebbe presto mollare la presa. Il secondo invece sarebbe Nico Schulz, terzino sinistro attualmente al Borussia Dortmund ma allontanato dalla rosa per alcuni problemi con la giustizia tedesca. Motivo per cui Igli Tare potrebbe lasciar correre e puntare su Luca Pellegrini, ex giocatore della Roma ora in prestito all’Eintracht dalla Juventus. Quest’ultimo è stato proposto alla Lazio dall’agente del calciatore stesso.

Continua a leggere

Calciomercato

Quagliarella può lasciare: per Stankovic non è indispensabile

Pubblicato

:

Fabio Quagliarella potrebbe salutare la Sampdoria dopo cinque stagioni e mezzo. Il club blucerchiato, infatti, dopo un avvio di stagione deludente, avrebbe preso in considerazione l’idea di cambiare alcuni intrepreti. La sessione invernale di calciomercato potrà dunque essere decisiva per le sorti dei liguri, i quali rischiano la retrocessione nel campionato cadetto.

Come riportato da Il Secolo XIX, infatti, uno dei possibili partenti per far spazio ai nuovi innesti potrebbe essere Fabio Quagliarella. Dejan Stankovic avrebbe infatti inserito l’attaccante italiano nella lista dei giocatori cedibili. L’ex Juventus partirà comunque con la squadra per il ritiro in Turchia.

Continua a leggere

Flash News

Croazia, Vlasic sul mondiale: “Vogliamo arrivare in fondo, il Brasile resta favorito”

Pubblicato

:

Durante un’intervista per La Gazzetta dello Sport, Nikola Vlasic ha parlato del percorso fatto fino ad ora dalla sua Croazia e della volontà di arrivare fino in fondo. Con i quarti di finale ormai conquistati, adesso arriva il Brasile di Neymar che tanto ha fatto bene in questo mondiale. “Vogliamo arrivare il più lontano possibile. Il Brasile è una formazione fantastica, molto complicata da affrontare. L’ha vista la loro rosa? Hanno due squadre. Ed entrambe sarebbero in grado di vincere questo Mondiale. Tra titolari e chi sta in panchina non saprei davvero dire chi è più forte con esattezza. Io non so a che punto saremo, alla fine di questo Mondiale. Ma di una cosa sono certo: siamo in grado di giocarcela con chiunque, anche con il Brasile”.

Continua a leggere

Flash News

Sassuolo, Traorè: “Recupero procede bene, ci toglieremo soddisfazioni”

Pubblicato

:

Traore

Dopo l’infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi in questo inizio di stagione, Hamed Junior Traorè è pronto a tornare al 100% alla ripresa del campionato. Il classe 2000 è stato intervistato da Sky Sport, prima della partenza del Sassuolo per il ritiro di Marbella. “Quasi tutti gli allenatori che ho avuto mi hanno sempre detto che posso giocare un po’ ovunque, ringrazio Dionisi perché mi ha fatto giocare esterno alto e aveva ragione…”. Poi sul recupero dall’infortunio ha proseguito: “Finalmente sto bene, ho recuperato bene, mi sto allenando al 100% e sto cercando di ritrovare la condizione. Ora ci alleneremo e le scelte le farà il mister, ma ci toglieremo soddisfazioni perché abbiamo tanti giocatori forti. Il gol? E’ bello segnare ma conta la squadra. La Nazionale? Ci penso, ma so che passa tutto dal Sassuolo. Facendo bene qua, mi potrà richiamare anche la Nazionale”.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969