Connect with us

Calciomercato

Juventus, la decisione sul futuro di Alex Sandro!

Pubblicato

:

Alex Sandro

La Juventus inizia a pianificare il calciomercato estivo a partire dalle cessioni. Il nome sotto i riflettori di casa è Alex Sandro. Il rendimento deludente del calciatore, legato ad un inesorabile processo di declino in atto ormai da qualche stagione, spinge la Vecchia Signora a valutarne la cessione. L’avventura in bianconero del laterale sinistro, iniziata ben sette stagioni fa, sembra essere giunta al capolinea. Il suo contratto scadrà nel 2023, dunque la Juventus farà di tutto per provare a cederlo – magari in Premier League – per non perderlo a parametro zero. Nelle prossime settimane i dirigenti incontreranno l’entourage del calciatore e si inizierà a lavorare alle strategie in vista dell’estate.

JUVENTUS, ECCO I NOMI PER IL POST-ALEX SANDRO

Nella mente di Federico Cherubini ci sarebbero diversi nomi per sostituire Alex Sandro. Il primo nella lista è Owen Wijndal, terzino olandese in forza all’AZ Alkmaar. Il calciatore, che fa parte della “scuderia” di Mino Raiola, sarebbe il profilo più affine all’Alex Sandro delle prime stagioni juventine. Tra gli altri profili valutati c’è il solito Emerson Palmieri, di proprietà del Chelsea, ma oggi in prestito al Lione. Il terzino ex Roma gradirebbe un ritorno in Serie A e la pista che porterebbe alla Juventus sarebbe la più gradita. Rimangono tuttavia due ostacoli da sormontare: Chelsea e Lione. I Blues non considerano Emerson come parte integrante del proprio futuro, ma la richiesta economica potrebbe essere alta. Dall’altra parte, il Lione vorrebbe tramutare l’attuale prestito in acquisto a titolo definitivo.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Bove ad un passo dal Lecce, manca l’ok di Mourinho

Pubblicato

:

Roma-Napoli

Da alcune settimane è iniziata la trattativa che vede protagonista Edoardo Bove, centrocampista della Roma, in direzione Lecce. Come riporta il Corriere dello Sport, il talento giallorosso con ogni probabilità sarà ceduto dai capitolini.

In pole position per ottenere il calciatore si trova il Lecce, in cerca di qualche rinforzo per dare continuo alle ultime prestazioni positive in ottica salvezza. La trattativa consiste in un prestito con riscatto e contro-opzione in favore dei giallorossi con una base di 4,5 milioni di euro circa. L’unico ostacolo per confermare questo trasferimento è l’approvazione di Mourinho, il quale è prima in cerca di un ricambio. Bove infatti è stato più volte impiegato dal tecnico portoghese, anche se maggiormente nella stagione passata.

Continua a leggere

Calciomercato

L’Udinese blinda Success, c’è il rinnovo

Pubblicato

:

Success

Isaac Success, attaccante dell’Udinese, ha rinnovato con i bianconeri fino al 30 giugno 2024. Secondo rinnovo per i friulani in questa settimana, dopo quello di Marco Silvestri avvenuto nella giornata di ieri. Il club cerca di tenere i suoi gioielli lontani dalle voci di mercato. Sia l’attaccante che il portiere sono stati già sondati in passato da diverse squadre in Italia.

Questo il comunicato con il quale l’Udinese ha ufficializzato il rinnovo di Success: Udinese Calcio è lieta di annunciare il rinnovo del contratto di Isaac Success. La società ha esteso il contratto con l’attaccante nigeriano fino al 30 giugno 2024. Isaac e l’Udinese proseguono, così, la loro avventura, già ricca sin qui di soddisfazioni, verso nuovi traguardi da raggiungere insieme”.

Continua a leggere

Calcio e dintorni

Caso Juve, parla Sarri: “Paratici mi chiese di rinunciare a 4 mesi”

Pubblicato

:

Alcuni mesi fa i calciatori della Juventus sono stati interrogati sul caso stipendi risalente alla primavera 2020. Negli ultimi giorni continuano ad emergere nuovi dettagli riguardo a questa questione, in particolare è emersa la versione di Maurizio Sarri, al tempo allenatore dei bianconeri

Nella sua dichiarazione, riportata da gazzetta.it, possiamo vedere come l’allenatore napoletano temesse di essere esonerato: “Parlai al telefono con Paratici perché eravamo in lockdown. Mi disse che c’era già l’accordo con i calciatori e che sarebbe stato opportuno che anche io mi accodassi. A me è stata proposta solo la rinuncia di quattro mesi, con tre mesi che sarebbero stati pagati sul contratto dell’anno dopo. Ma alla fine è stato previsto per me l’incentivo all’esodo in caso di esonero”.

Continua a leggere

Calciomercato

La Lazio in ritiro in Turchia, intanto Tare pensa al mercato: il sogno è Cheddira

Pubblicato

:

Lazio

L’edizione odierna de Il Messagero fa sapere che la Lazio andrà in ritiro a Belek, in Turchia, dal 13 al 18 dicembre. Per l’occasione, i biancocelesti saranno protagonisti di alcune amichevoli, di cui una contro il Galatasaray.

Intanto, il ds Tare è a lavoro per regalare a Sarri un rinforzo nel reparto offensivo, in grado di far rifiatare Immobile. Il primo nome sulla lista, secondo Il Tempo, è Walid Cheddira, bomber del Bari attualmente impegnato in Qatar con il Marocco. Per il classe 98, autore di 9 gol in B, serve almeno un’offerta da 7 milioni di euro. Un suo acquisto a gennaio risulta, però, improbabile per almeno due motivi. Il primo è lo stesso Bari, che tramite il suo ds Polito ha negato una partenza nella sessione invernale. Il secondo è l’interessamento di diverse squadre, tra cui Napoli e Nottingham Forest, che potrebbe far scatenare un’asta. In alternativa a Cheddira, si valutano i profili di Lasagna e Caputo, che per il momento non scaldano.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969