Connect with us

Flash News

Juventus, Allegri attende Di Maria: definite le condizioni

Pubblicato

:

Argentina

La telenovela riguardante Angel Di Maria ed il suo eventuale passaggio alla Juventus è destinata a far discutere ancora per settimane. Secondo quanto riportato da Nicolò Schira, in seguito all’ultima offerta formulata, i bianconeri attendono la risposta dell’esterno argentino. La Juventus, venendo incontro alle esigenze del calciatore, gli ha offerto un contratto annuale a 5,5 milioni di euro netti all’anno, più eventuali bonus di 1,5 milioni. Massimiliano Allegri considera l’argentino un obiettivo principale ed una priorità.

A Di Maria, che ha dichiarato di scegliere decidere la sua nuova squadra dopo le vacanze, spetterà la decisione finale. Nelle ultime ore ha preso quota anche l’interessamento del Barcellona nei confronti dell’ex esterno di Real Madrid e PSG. 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Inizia il ritiro in Turchia del Napoli: a parte Rrahmani e Sirigu

Pubblicato

:

Napoli

Il Napoli ha iniziato oggi il ritiro in Turchia, ad Antalya, per ritrovare la condizione fisica in vista della ripresa del campionato. La stessa società partenopea, tramite una nota ufficiale, ha fatto un resoconto della prima seduta dei ragazzi di Spalletti. In due non si sono allenati con il gruppo: si tratta di Amir Rrhamani e Salvatore Sirigu.

Questa il comunicato diramato dal club campano:

“Seduta di allenamento pomeridiana per il Napoli al Winter Football Series by Regnum. Il gruppo dopo una prima fase di torello ed esercitazione tecnica ha svolto lavoro aerobico alternato ad esercitazione tattica. A chiusura di sessione partita a campo ridotto. Rrahmani ha svolto lavoro personalizzato in campo. Sirigu lavoro personalizzato in piscina”.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Qatar 2022 già nella storia: nessuna squadra a punteggio pieno

Pubblicato

:

Qatar 2022

Qatar 2022 entra già nella storia! La rassegna mondiale di quest’anno è la prima, da quando il format è stato allargato a 32 squadre, a non avere nessuna squadra a punteggio pieno dopo la fase a gruppi.

Per ritrovare l’ultima volta in cui è avvenuta questa coincidenza, bisogna tornare indietro di quasi 30 anni. Si tratta di USA ’94, in cui nessuna delle sei squadre arrivate prime nel girone, ottennero i tanto agognati 9 punti. Il Mondiale di Qatar 2022, inoltre, diventa anche l’ultimo e l’unico in questa statistica. Infatti, dal prossimo mondiale il numero di squadre passerà a 48 squadre.

Continua a leggere

Calciomercato

Inter, retroscena di mercato di Zanetti su due protagonisti di Qatar 2022

Pubblicato

:

Zanetti

L’Argentina, oltre a poter contare su Leo Messi, ha tanti calciatori validi, su tutti Enzo Fernandez e Julian Alvarez, che si sta mettendo in mostra in Qatar.

I due “ragazzini terribili” a suon di ottime prestazioni, soprattutto nelle ultime due partite, stanno trascinando anche loro l’Albiceleste. I due hanno ricevuto parole di apprezzamento da un’ex stella dell’Argentina, ma soprattutto dell’Inter, ovvero Javier Zanetti.

L’ex capitano nerazzurro, ai microfoni di ESPN, ha parlato proprio dei due talenti a disposizione del ct Scaloni dopo la partita con la Polonia:

“Si vedeva subito che avevano quel profilo di giocatori destinati ad avere una grande crescita. Posso fare l’esempio di Lautaro Martinez, che abbiamo comprato quando aveva 21 anni. Oggi ne ha 25 ed è cresciuto tantissimo. Quando scommetti su dei giovani non devi valutarli nell’immediato ma in un periodo di 4-5 anni. Di loro mi piace la personalità, al di là della qualità credo che per giocare in squadre importanti la personalità è importante e loro la hanno”.

Oltre alle parole di apprezzamento nei loro confronti, lo storico numero 4 nerazzurro ha anche svelato un importante retroscena che chiama in causa la Beneamata:

“Erano nomi che avevamo in agenda, però, visto il momento del club, le condizioni economiche non ci hanno permesso di realizzare una trattativa“. 

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Tutti gli occhi su Cheddira: dalla Premier League alla Serie A

Pubblicato

:

Cheddira

Walid Cheddira è attualmente in Qatar con la nazionale del Marocco, con cui ha da poco raggiunto gli ottavi di finale. L’attaccante del Bari è reduce da un buon inizio di campionato e fa gola a tutti. Su di lui ci sono le attenzioni dei club più prestigiosi, non solo d’Italia. Il classe 1998 negli ultimi anni ha scalato le gerarchie e si è guadagnato la Serie B con grande merito. Quest’anno ha già segnato nove reti e si è dimostrato uno dei migliori della serie cadetta.

Le richieste per Cheddira non provengono solo dalla Serie A, dove Lazio e Napoli sono il pole position. Gli azzurri, inoltre, ne detengono la comproprietà insieme al Bari. Bensì, dall’estero si sono fatte vive anche squadre come il Nottingham Forest o lo Sporting Lisbona. Il Bari cerca di tener duro e trattenere Cheddira almeno fino a fine stagione, quando deciderà che fare con le offerte che arriveranno sicuramente sul tavolo.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969