Connect with us

Calciomercato

Chiamatela Juventus clube de futebol

Pubblicato

:

Immaginate un pranzo di lavoro o una sera a cena tra il direttore sportivo della Juventus, Fabio Paratici e Jorge Mendes, plenipotenziario agente portoghese. L’argomento del pasto, tra una portata e un’altra, è facile dedurlo ed è scontato pensare che possa accompagnare antipasto, primo e secondo. Al dolce, però, improvvisamente, immaginate che un nuovo nome della scuderia del manager spunti tra quelli di Cristiano Ronaldo e Joao Cancelo, entrambi giocatori assistiti dall’agente di Lisbona. Il fattore sorpresa c’è – ma fino ad un certo punto – perché si sa che la Juventus è particolarmente vigile e attenta sui giovani talenti del futuro.

Paratici e Mendes alla presentazione di Cristiano Ronaldo.

Il nome è di quelli che circolano sulla bocca di tutti gli addetti ai lavori, compreso il d.s. bianconero che, su di lui, ha sguinzagliato i suoi uomini di fiducia. Gioca nel Benfica ma ha un passato al Porto, è un classe 99’ ed in patria, strano a dirsi, lo paragonano a Cristiano Ronaldo. Si tratta di Joao Felix, talentuosissimo trequartista delle aquile di Lisbona, di cui in Portogallo e non si parla come di un futuro craque del calcio europeo. Felix ha qualità, rapidità ed è dotato di una tecnica non indifferente; se tutte queste caratteristiche sono abbinate ad una visione di gioco fuori dal normale ed una forte personalità ecco che abbiamo il prototipo di calciatore moderno.

La giovane promessa portoghese sta disputando una stagione incredibile: i suoi 9 gol e 5 assist tra campionato e coppe abbinati a grandissime prestazioni sono tra le maggiori cause, sin qui, della positiva annata del Benfica. Le cifre e il talento del diciannovenne non sono di certo passate inosservate ai maggiori club europei che hanno già manifestato ampiamente il loro interesse: Juventus, Manchester United, Liverpool e le due big spagnole, Real Madrid e Barcellona compongono la fila interessata ad accaparrarsi la talentuosa seconda punta. Le botteghe portoghesi, si sa, sono care ed in questo senso il Benfica non fa eccezioni: la società di Lisbona ha fatto firmare a Felix un contratto sino al 2023 dove la voce clausola rescissoria recita 120 milioni di euro. Cifre astronomiche, ma assolutamente trattabili, che fanno parte delle logiche di mercato ma che, al tempo stesso, sottolineano la grande qualità del calciatore.

La rosa delle scelte per il talento portoghese è ampia e di grande qualità: il Benfica si sfrega le mani per l’asta che nella prossima estate si potrebbe verificare per il suo giovane pupillo. E Joao Felix, in merito a tutto questo interesse, cosa ha dichiarato? Le solite parole di circostanza di un giovane calciatore che è lusingato dall’attenzione dei grandi club ma che pensa a lavorare e a fare bene con il Benfica. Una risposta ad una particolare domanda, tuttavia, ha fatto illuminare gli occhi di Paratici e servito un grande assist alla Juventus. Alla questione su quale fosse il suo idolo e a quale giocatore si ispirasse, Felix, da bravo portoghese, ha risposto col nome di Cristiano Ronaldo, sottolineando che per lui sarebbe un sogno giocare con il sette di Madeira. Chiaramente c’è la nazionale come possibilità immediata per calcare il campo con CR7 ma anche la Juventus, società a cui molti guardano dopo l’arrivo del fenomeno portoghese.

Mettici una chiamata del suo idolo ed il lavoro di mediazione tra Paratici e Mendes e Joao Felix in bianconero potrebbe anche essere più di una suggestione.

https://youtu.be/WDPYtzEeaGQ

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Spezia, la pista Lasagna sembra solo una suggestione

Pubblicato

:

Lasagna

Lo Spezia è alla ricerca di attaccanti e potrebbe affondare il colpo già nella prossima sessione di mercato di gennaio 2023. Secondo Calcio Spezia, il club ligure ha mostrato interesse per Kevin Lasagna. Tuttavia, non è mai stato un vero e proprio interesse concreto da parte degli aquilotti. Ecco perchè quella che legherebbe Lasagna allo Spezia sembra solo una suggestione senza fondamento.

Lasagna sembra essere quasi un pesce fuor d’acqua con la maglia degli scaligeri, con cui non è mai riuscito ad essere davvero decisivo. In totale ha accumulato 62 presenze in gialloblù, con 6 gol e 5 assist. Sull’ex Udinese sembrerebbero forti anche le voci relative a Cremonese, Monza e perfino Lazio, alla ricerca di un centravanti puro come vice-Immobile.

 

Continua a leggere

Calciomercato

L’agente di Radu: “A Cremona non rimarrà, lui vuole giocare”

Pubblicato

:

Radu

Ionut Radu aveva scelto la Cremonese per rilanciarsi, ma dopo l’exploit di Marco Carnesecchi il futuro del portiere rumeno di proprietà dell’Inter resta in bilico. A confermarlo è il suo agente Oscar Damiani che, intervistato dall’emittente Inter-News, ha rivelato:

A Cremona non rimarrà, visto che hanno fatto delle scelte diverse. Ha diritto e merita di giocare, quindi stiamo discutendo e vedendo qual è l’opportunità che gli si presenta per andare eventualmente a giocare. Stiamo valutando. Lui vuole giocare, vediamo. È un grande portiere e merita una piazza importante”.

Continua a leggere

Calciomercato

L’Atletico di Simeone mette nel mirino un titolare dell’Inter

Pubblicato

:

Inter

L’Atletico Madrid ha messo gli occhi su Stefan De Vrij dell’Inter, che potrebe arrivare a parametro zero a fine stagione. I nerazzurri già da tempo hanno messo in previsione l’addio del centrale olandese, classe 1992. L’interesse dell’Atletico Madrid potrebbe mettere ulteriormente fretta a Marotta e ai dirigenti della Beneamata.

Le sirene provenienti dalla Spagna, infatti, potrebbero allontanare definitivamente l’idea di un rinnovo di contratto. , Sotto molti aspetti, il giocatore sembra ormai fuori dai piani di Inzaghi. Seppur resti ancora un titolare del terzetto di difesa nerazzurro.

L’Inter è ad un bivio. Decidere se proseguire con De Vrij, spingendo per un rinnovo last minute nei prossimi mesi. Oppure accellerare il processo di ricambio generazionale, dando già per certo il suo addio a fine stagione e guardandosi intorno per trovare un sostituto.

Continua a leggere

Calciomercato

Il Monza su Bonazzoli: è disposto ad accollarsi il suo alto ingaggio

Pubblicato

:

Bonazzoli

Federico Bonazzoli, dopo esser stato protagonista della grande salvezza della Salernitana la scorsa stagione, è adesso in uscita dalla squadra campana. La concorrenza, composta da Dia e Piatek, e un ingaggio piuttosto oneroso, stanno spingendo Nicola e Iervolino ad ascoltare delle offerte sull’ex Sampdoria.

Come riporta Il Mattino, il Monza è la favorita per l’acquisto del 25enne assieme anche alla Cremonese. La formazione brianzola sarebbe disposta a puntare su Bonazzoli, che in questa stagione ha segnato solamente un gol in Serie A, pagando il suo intero ingaggio, vicino al milione di euro.

 

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969