Connect with us
Caos Juventus, si pensa al clamoroso ritorno di Marotta

Flash News

Caos Juventus, si pensa al clamoroso ritorno di Marotta

Pubblicato

:

D'Ambrosio

La Juventus sta vivendo un periodo complicato. La Vecchia Signora si appresta a rifondare la propria dirigenza, dopo le dimissioni in blocco del proprio Cda. L’addio dell’ormai ex presidente Andrea Agnelli apre le porte per il futuro e pone fine ad un’era durata più di un decennio, ma come si dice, il passato ritorna sempre.

Il presidente designato Gianluca Ferrero e il direttore generale Maurizio Scanavino saranno i protagonisti della seconda metà di stagione, in un regno di breve periodo in cui la società si prenderà del tempo per avviare cambiamenti propedeutici per il futuro. Con Massimiliano Allegri, il cui contratto scadrà nel 2025, potrebbe arrivare una figura determinante e riconosciuta nell’ambiente bianconero.

Come riporta il quotidiano La Repubblica, Beppe Marotta può approdare in terra piemontese dando inizio ad una nuova era nel segno del passato. Il dirigente attualmente all’Inter non sarebbe ancora stato contattato ed il contratto con la società nerazzurra terminerà tra 3 anni. Una chiamata da parte del suo ex club però, potrebbe tentarlo particolarmente.

Prima del passaggio all’Inter, Marotta fu protagonista assoluto della rinascita del club bianconero. Dopo aver toccato il fondo con la Serie B, la società della famiglia Agnelli si affidò alla sua egregia professionalità. Il ds originario di Varese fece faville non solo dal punto di vista sportivo ma anche economico: sotto la sua attenta gestione, i bilanci a strisce bianconere erano chiusi in positivo.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

PSG e Man United su Osimhen: il Napoli chiede 100 milioni

Pubblicato

:

Osimhen

La vertiginosa crescita di Victor Osimhen nel corso di questa stagione si sta rivelando una delle chiavi del successo del Napoli di Spalletti, che ora si coccola i propri gioielli. L’attuale capocannoniere della Serie A fa gola a molti top club d’Europa, tra cui, come riporta ESPN, il PSG e soprattutto il Manchester United, a cui effettivamente manca un numero 9 di sicura affidabilità.

Per aggiudicarsi le prestazioni del nigeriano tuttavia, i parigini ed i Red Devils dovranno sborsare una cifra che ammonta dai 100 milioni di euro in su.

Continua a leggere

Flash News

Pussetto ancora ai box: c’è la possibilità che si operi

Pubblicato

:

Pussetto

Piove sul bagnato in casa Sampdoria. L’infermeria blucerchiata è ancora piena e sembra non volersi svuotare. Secondo quanto riporta il Secolo XIX infatti, Ignacio Pussetto è ancora alle prese con i fastidi al ginocchio destro, che gli stanno rendendo un inferno la stagione 2022/23.

L’attaccante argentino finora ha giocato solo 6 partite con la maglia dei blucerchiati, di cui 5 in campionato (ultima partita Inter – Sampdoria 3-0 del 29 ottobre) ed una in Coppa Italia, nella sfida contro l’Ascoli del 20 ottobre. 

Il classe 1995 è intanto sottoposto a visite specialistiche a Barcellona, che lo porteranno a decidere se operarsi oppure no.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

La UEFA non pubblica la Lista A della Roma sul proprio sito: i dettagli

Pubblicato

:

roma

In vista della fase ad eliminazione diretta dell’Europa League, la Roma ha puntualmente pubblicato la Lista A con i nomi dei calciatori utilizzabili nel corso della competizione, tra cui Nicolò Zaniolo. Tuttavia la UEFA non ha ancora pubblicato l’elenco dei giallorossi (e dell’Istanbul Basaksehir) sul proprio sito ufficiale, facendo chiarezza sulla questione tramite un comunicato.

Al suo interno viene riportato infatti che “i due club hanno accettato specifiche restrizioni sportive sui giocatori appena trasferiti, iscrivibili alla Lista A affinché possano partecipare alle competizioni UEFA per club. Le liste di AS Roma e Istanbul Basaksehir verranno dunque sottoposte a specifici controlli dell’Organo di Controllo Finanziario del Club, e fino ad allora la loro pubblicazione è rinviata“.

Continua a leggere

Flash News

UFFICIALE – Plaia firma il suo primo contratto da professionista con lo Spezia

Pubblicato

:

Plaia

Oggi Francesco Plaia, portiere della Primavera dello Spezia, ha firmato il suo primo contratto da professionista con durata fino al 2025. 

Il ragazzo classe 2006 è uno dei prospetti più interessanti degli aquilotti. Infatti ha scalato pian piano le gerarchie nel proprio club giocando in questa stagione 9 partite con la squadra Primavera, di cui 8 in campionato, e entrando pure nel giro della prima squadra con la partecipazione al ritiro invernale di Oliva. Non solo perchè il giovane portiere è diventato pure un faro della Nazionale Under 17. 

Oggi per lui il primo contratto da professionista, annunciato dallo Spezia:

“Lo Spezia Calcio e Francesco Plaia insieme fino al 2025. Il forte portiere aquilotto, classe ’06, punto di forza della formazione Primavera e nazionale azzurro Under 17, già agli ordini di mister Gotti nel ritiro invernale di Oliva, ha infatti firmato con la Società bianca il primo contratto da professionista. Complimenti Francesco!!!”

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969