La Juventus, impegnata su più binari, tra calcio giocato, calciomercato e uno sguardo attento ai bilanci, non perde d’occhio i suoi obiettivi di mercato. Sandro Tonali e Marash Kumbulla, profili che per adesso La Vecchia Signora sta solo monitorando, alzando la posta e la puntata. Mette sul piatto ancora cash ma soprattutto contropartite, cosa che non gradisce il Brescia di Massimo Cellino, fatto che invece l’Hellas Verona ritiene possibilità da vagliare.

Dall’altra parte c’è l’Inter, forte della cessione di Mauro Icardi al Paris Saint-Germain e di un addio al cappio del Fair Play Finanziario che le permetterà in primis di correre da sola per Tonali e in secondo luogo di essere in vantaggio almeno temporale per Marash Kumbulla dell’Hellas Verona. I dirigenti nerazzurri sanno che la pole non sarà eterna, per questo cercano di arrivare ad un accordo il prima possibile, magari non appena dalla Baviera arriveranno anche risposte definitive e accordi sul riscatto di Ivan Perisic.