Dove trovarci
Juve

Flash News

Clima rovente in casa Juventus: Nedved furioso

Clima rovente in casa Juventus: Nedved furioso

La finale di Coppa Italia persa contro l’Inter ha lasciato strascichi pesanti nell’ambiente Juventus. L’espulsione di Allegri e il clima ribollente del finale di partita si sarebbe trascinato anche negli spogliatoi dopo il fischio finale.

NEDVED NEGLI SPOGLIATOI

Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, Pavel Nedved sarebbe entrato per primo negli spogliatoi della Juventus, teso e contrariato per il 4-2 subito. Non aver portato a casa la coppa ha avuto peso doppio: per la prima volta dopo 10 anni infatti, la Juve non aggiunge un trofeo alla sua bacheca. Sotto accusa non solo la prestazione di squadra ma anche la gestione dei 120 minuti da parte di Allegri. Il tecnico toscano, già nervoso per l’espulsione rimediata nel finale a detta sua per un calcio ricevuto da un componente della panchina dell’Inter, sarebbe stato tutt’altro che propenso ad abbassare i toni, arrivando ad un confronto abbastanza acceso.

Il vice presidente bianconero si sarebbe lasciato andare a delle critiche su tutto l’arco della stagione, tanto che dopo la disfatta dell’Olimpico ci sarebbe stato un confronto tra i vertici juventini per ribadire una strada comune sul futuro della squadra.

Pare difficile ipotizzare un cambio rotta drastico, quale l’esonero di Allegri, dato il contratto ancora di 3 anni, ma sarà necessario un cambio di passo rispetto a questa stagione.

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Flash News