Connect with us
Dal Collegio di garanzia al Tar, le mosse della Juventus

Flash News

Dal Collegio di garanzia al Tar, le mosse della Juventus

Pubblicato

:

Juventus

La notizia arrivata due giorni fa sulla penalizzazione di 15 punti dati alla Juventus ha, sicuramente, scosso tutto il mondo calcistico italiano e non solo. Tra circa dieci giorni, infatti, la Corte federale d’appello depositerà le motivazioni della sentenza che hanno coinvolto il club torinese; a quel punto, dunque, la società del neo presidente Ferrero valuterà tutte le opzioni per presentare un ricorso, avendo a disposizione circa un mese di tempo.

L’edizione odierna di Tuttosport riporta che la Juventus, in primis, è intenzionata a presentare il ricorso al Collegio di garanzia dello sport presso il CONI per chiedere l’annullamento totale della sentenza. O, al massimo, la richiesta alla Corte federale di un nuovo verdetto.

Se, però, questa prima mossa non dovesse essere decisiva, il club bianconero potrebbe, addirittura, fare ricorso al TAR o al Consiglio di Stato.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

L’agente di Cambiaso: “La Juve lo voleva riportare subito a Torino ma il Bologna ha detto no”

Pubblicato

:

Negli ultimi giorni di mercato Cambiaso ha avuto la concreta possibilità di tornare alla Juventus. Ai microfoni di One Station Radio, l’agente del giocatore, Giovanni Bia, in merito al questa trattativa. Di seguito le dichiarazioni.

IL RIFIUTO DEL BOLOGNA – “La Juventus era forte sul rientro del ragazzo, ma c’è stato un rifiuto fermo e netto del Bologna. Anche se tutti sarebbero felici di tornare alla Juventus, non ci si è opposti al ritorno posticipato. Il ragazzo sta bene a Bologna ed era desideroso di continuare il proprio percorso. Inoltre, penso che tornare a gennaio sarebbe stato controproducente anche per Andrea“.

Continua a leggere

Flash News

Vlahovic torna al gol dopo 115 giorni dall’ultima volta!

Pubblicato

:

Vlahovic

Riecco Dusan Vlahovic! Dopo 115 giorni dall’ultima rete segnata nel derby contro il Torino, oggi al 26′ del posticipo della 21ª giornata di Serie A tra Salernitana e Juventus, il serbo è tornato al gol. Lo ha fatto con un ottimo rigore, insaccato perfettamente alla sinistra di Guillermo Ochoa. La massima penalità è stata assegnata per un fallo di Nicolussi Caviglia su Fabio Miretti.

Un’ottima notizia per Massimiliano Allegri e tutto l’ambiente juventino, che spera di ritrovare  il suo totem offensivo. Vlahovic è tornato dopo un lungo calvario dovuto ai numerosi problemi fisici.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

I tifosi del Gatalasaray contro l’acquisto di Zaniolo: “I soldi potevano andare ai terremotati”

Pubblicato

:

Zaniolo

Sebbene manchi ancora l’ufficialità dell’approdo di Nicolò Zaniolo dalla Roma al Galatasaray, in Turchia la scelta sta facendo già parecchio discutere. Con il Paese alle prese in queste ore con il dramma del terremoto (che ha colpito anche la Siria) i tanti tifosi turchi hanno commentato l’operazione con occhio critico. “Tutti quei soldi andavano dati alle vittime del terremoto, peccato, peccato“, ha scritto un supporter.

COMMENTI NEGATIVI

Sono tanti i feedback negativi per l’arrivo in terra ottomana di Zaniolo, con la rabbia di tifosi e cittadini che non accenna a placcarsi. Ecco di seguito un’altra stoccata da un supporter del Galatasaray. “Nulla da dire se il Galatasaray darà 15 milioni di euro per Zaniolo. In questi giorni bui in cui anche una sola coperta o una scodella di zuppa calda è vitale. Se la notizia è vera, quel denaro dovrebbe essere trasferito nella regione del terremoto, e per di più, un aereo privato sarà rimosso, rimuovere quell’aereo a beneficio delle vittime del terremoto“. 

Con questa accoglienza, l’avventura di Zaniolo in Turchia non sembra iniziare con il piede giusto.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Ancelotti su un possibile esonero: “A Madrid la richiesta è alta”

Pubblicato

:

Ancelotti

Le parole di Carlo Ancelotti alla vigilia della sfida contro l’Al Alhy, la semifinale del Mondiale per Club. Di seguito le sue dichiarazioni.

L’AVVERSARIO – “Sarà una partita difficile. Affrontiamo una squadra che ha tanta storia, che ha giocato molte volte questa competizione. Una squadra organizzata, che vuole davvero fare bene“.

LE ASSENZE IMPORTANTI – “Courtois, Benzema e Militao sono rimasti a Madrid per riposare. Se arriveremo in finale e loro staranno bene, potranno raggiungerci giovedì“.

LE VOCI SULL’ESONERO – “La richiesta a Madrid è molto alta, quindi dobbiamo essere bravi a capire cosa non sta funzionando. All’interno della squadra siamo fiduciosi che faremo bene in questa stagione“.

 

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969