Connect with us

Flash News

Spunta una novità nel caso Pogba: protagonista anche la madre

Pubblicato

:

Pogba

Il numero 10 della Juve Pogba è stato messo sotto protezione assieme alla madre dopo le minacce e l’arresto del fratello Mathias.

È sempre più travagliato il ritorno in bianconero di Paul Pogba. Se in campo non ha ancora accumulato nemmeno un minuto di gioco, fuori dal rettangolo verde le vicende si infittiscono sempre di più. Dopo la notizia dell’arresto del fratello e di altre 4 persone, arriva adesso la protezione da parte dell’autorità del capoluogo piemontese per il francese e la madre Yeo Moriba. Entrambi, infatti, sono sorvegliati da una scorta del corpo di Polizia di Torino.

A riportarlo è Le Parisien, che aggiunge come l’ex Manchester United viaggi sotto scorta anche in territorio francese. L’accusa per il fratello e gli altri accusati è di estorsione in banda organizzata e associazione per delinquere.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Haaland in Italia? Le parole del padre

Pubblicato

:

Haaland

Erling Håland sta continuando a stupire tutti nella sua esperienza al Manchester City. Più che stupire, possiamo dire confermarsi. Il norvegese ha già realizzato 14 gol nelle prime 10 uscite stagionali con i citizens e non sembra intenzionato a fermarsi. Nelle ultime ore sono uscite delle interessanti dichiarazioni da parte del padre dell’ex Borussia Dortmund che hanno fatto molto discutere.

*LE PAROLE*
“Penso che Erling voglia mettere alla prova le sue qualità in tutti i campionati. Quindi potrebbe giocare in ciascun campionato per tre o quattro anni al massimo. Potrebbe passare due anni e mezzo in Germania, due anni e mezzo in Inghilterra e poi in Spagna, Italia e Francia, no?”

Frasi che sicuramente non renderanno contenti i tifosi del Manchester City ma che fanno invece sognare i tifosi delle big di Serie A.

Alf-Inge Håland ha spiegato anche il suo trasferimento in estate proprio nel club allenato da Pep Guardiola.

“Nella nostra lista pensavamo che fosse la squadra migliore. Il Bayern Monaco era la numero due, il Real Madrid la numero tre, il PSG la numero quattro. Altre squadre inglesi, che vanno abbastanza bene, ci volevamo, come Liverpool e Chelsea. Poi c’era il Barcellona. Tutte erano più o meno allo stesso livello per noi“.

Continua a leggere

Flash News

Giampaolo: “Dopo la Juventus abbiamo trovato fiducia”

Pubblicato

:

Sampdoria

In occasione dell’imminente partita Sampdoria-Monza, Marco Giampaolo, allenatore dei blucerchiati, ha rilasciato varie dichiarazioni sul match e sulla squadra.

Ha innanzitutto parlato del lavoro della squadra nella pausa nazionali: “La squadra ha lavorato bene, come sempre”.

Poi del proprio avversario, il Monza: “E’ una squadra che dopo la vittoria con la Juventus ha trovato fiducia. Abbiamo preparato la gara, siamo pronti”.

Su Gabbiadini: “Sta sempre meglio. La convocazione in nazionale gli ha dato una bella iniezione di fiducia.”

Sullo striscione dei tifosi: Vincere è una necessità. Bisogna profondere qualsiasi risorsa fisica mentale e caratteriale. Devi fare qualcosa di più. E’ una necessità per il nostro movimento“.

Continua a leggere

Flash News

Salernitana, ecco le parole in conferenza di Nicola

Pubblicato

:

Nicola

L’allenatore della Salernitana, Davide Nicola, ha da poco terminato la conferenza stampa odierna, prima di Sassuolo – Salernitana, in programma domani pomeriggio.

Ha parlato degli infortunati: Fazio ha avuto una distorsione alla caviglia e questo non ci permetterà di averlo a disposizione. Resta a casa anche Bohinen, clinicamente guarito“.

Su Bonazzoli: “Sto facendo una serie di valutazioni, deciderò in funzione delle caratteristiche dell’avversario. E’ una possibilità, ricordo sempre che si può determinare anche entrando nella ripresa“.

Su Lovato: “Può interpretare le tre posizioni ed è una risorsa. Sono convinto che può darci una grossa mano, è possibile che parta dall’inizio”.

Sull’arbitro donna: “Non saprei rispondere, non faccio distinzioni di alcun genere. Non mi interessa“.

Continua a leggere

Calciomercato

Il Manchester United non molla la presa per De Jong

Pubblicato

:

Dopo un lungo inseguimento durato un’intera estate, l’affare De Jong-Manchester United è saltato definitivamente. Un trasferimento reso complicato anche dalla volontà del giocatore che ha sempre fatto intendere di stare bene al Barcellona e di essere pienamente concentrato sui blaugrana. L’inizio di stagione dell’olandese, però, non è stato di certo di ottimo rendimento: 6 partite (solo 3 da titolare) e 1 gol realizzato. Nel suo centrocampo Xavi per ora vede in vantaggio Gavi,Pedri e Busquets rispetto all’ex Ajax.

RITORNO DI FIAMMA

Per questi motivi, secondo quanto riportato da ESPN, De Jong potrebbe tornare un obiettivo dei Red Devils per la prossima stagione. Il tecnico Ten Hag lo ha già avuto all’Ajax e non vede l’ora di riabbracciarlo per rinforzare un centrocampo già composto da: Eriksen, Bruno Fernandes, Casemiro, Fred e McTominay.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969