Connect with us

Generico

Juventus-Torino, probabili formazioni e dove vedere la partita

Pubblicato

:

Kean

Questa sera la Serie A riparte in grande stile. Alle ore 20.45 all’Allianz Stadium andrà in scena Juventus-Torino, il derby della Mole. I bianconeri, in attesa del match di Champions contro il Villarreal, hanno l’obbligo di fare punti per rincorrere le prime posizioni della classifica. D’altra parte gli uomini di Juric sono reduci dalla deludente sconfitta contro il Venezia, e l’attesissimo derby potrebbe rappresentare una ghiotta occasione per il riscatto.

Allo stadio, causa restrizioni, potranno assistere al match circa 27500 spettatori. Un tempo parzialmente nuvoloso, con temperature trai 9-10 gradi, farà da cornice all’incontro.

DOVE VEDERE LA PARTITA

Il derby sarà visibile su Smart TV in esclusiva DAZN. L’incontro sarà disponibile anche in streaming da dispositivo mobile, oppure da televisione tramite Google Chromecast o Fire Stick TV dall’app DAZN. Il match sarà raccontato dalla telecronaca di Pierluigi Pardo e dal commento tecnico di Massimo Ambrosini.

PROBABILI FORMAZIONI

Massimiliano Allegri opererà un ragionato turnover in vista del match di Champions contro il Villarreal. La scelta dovrebbe ricadere nuovamente sul 4-3-3, con Szczęsny a difesa dei pali della Juventus. In difesa Cuadrado dovrebbe sostituire lo squalificato Danilo sulla fascia destra, mentre Rugani, De Ligt ed Alex Sandro completeranno la linea difensiva; Bonucci e Chiellini sono indisponibili. A centrocampo ci sono due ballottaggi, tra Arthur e Locatelli e tra McKennie e Zakaria; sicuro del posto dovrebbe essere Rabiot. In attacco dovrebbe essere riproposto il tridente composto da Dybala, Vlahovic e Morata.

Juric dovrebbe schierare i suoi con il consueto 3-4-2-1. Milinkovic Savic, nonostante gli errori nelle ultime partite, sarà il titolare, dietro il terzetto difensivo composto da Djidji, Bremer e Ricardo Rodriguez. Sugli esterni agiranno Vojvoda e Singo, con il tandem Lukic-Mandragora in mediana. Il Torino dovrà fare a meno dell’infortunato Praet, pertanto sulla trequarti Pobega e Brekalo supporteranno Sanabria, favorito su Belotti.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Generico

L’Inter lascia l’ultima parola a Skriniar, sul rinnovo stop a rilanci

Pubblicato

:

Skriniar

A Milano sponda nerazzurra tiene banco la vicenda Milan Skriniar, il difensore e il suo rinnovo sono diventati una telenovela che la dirigenza si porta avanti da tempo. Vicenda vicina al punto finale, l’Inter difatti non rilancerà più, ora passa tutto per il difensore slovacco.

LE ULTIME SUL RINNOVO

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, il giocatore ha chiesto tempo per schiarirsi le idee, l’Inter però ha rafforzato la sua decisione e non si muoverà più dalla offerta già fatta pervenire qualche settimana fa. La dirigenza nerazzurra ritiene che non ci siano più margini per muoversi sui bonus, la parte fissa di stipendio è di 6 mln di euro. Si attende la risposta di Skriniar, non è del tutto scongiurato il rischio di perdere a zero il difensore, che potrebbe anche accettare la proposta dell’Inter.

Continua a leggere

Flash News

Bellingham su Rashford: “Felice per lui, dobbiamo continuare così”

Pubblicato

:

Inghilterra

Dopo la vittoria sul Galles per 3-0 Jude Bellingham è stato intervistato ai microfoni della Bbc, il centrocampista ha espresso la sua felicità per la prestazione di Marcus Rashford e per la sua prima doppietta in Nazionale: “Sono molto felice per Rashford, in partite così la pressione è alta anche per battere una punizione, ma lui l’ha calciata in modo fantastico. Lui è un grande giocatore, quando punta l’uomo mette sempre in difficoltà la difesa avversaria. Come altri giocatori che abbiamo in attacco lui fa la differenza, questa sera ci ha messo in un’ottima situazione ed ha meritato il premio come man of the match“.

Il Mondiale dell’Inghilterra proseguirà contro il Senegal agli ottavi di finale, gli africani non sono gli stessi senza Sadio Manè e l’Inghilterra partirà sicuramente favorita, ma Koulibaly e i suoi Leoni d’Africa venderanno cara la pelle.

Continua a leggere

Flash News

De Zerbi sul calcio inglese: “In Inghilterra c’è più voglia di attaccare”

Pubblicato

:

Skakthar, parla De Zerbi a Sportitalia

Roberto De Zerbi, allenatore del Brighton è intervenuto su Rai Sport ospite della trasmissione “Il Circolo dei Mondiali” anche e soprattutto per parlare dell’esperienza che sta vivendo in Inghilterra: “Quello inglese è un calcio un po’ diverso rispetto a quello italiano, in alcune cose è meglio e in altre peggio. Di sicuro la passione che c’è negli stadi, sia nel nostro che negli altri, è maggiore rispetto a quella che c’è oggi in Italia. I calciatori vivono le partite con meno pressione, c’è più gusto nel giocare e c’è tanta voglia di attaccare, in questo c’è un po’ differenza tra noi e loro”.

Dopo un inizio non buono la squadra di De Zerbi si è ripresa e al momento occupa la settima posizione in classifica.

Il tecnico ex Shaktar e Sassuolo sta portando e adattando la sua filosofia al metodo inglese e del Brighton, in un periodo non molto lontano potremmo ammirare De Zerbi come uno degli allenatori migliori in Europa e come eccellenza italiana.

Continua a leggere

Flash News

Stephanie Frappart dirigerà Costa Rica-Germania: prima arbitro donna nella storia dei Mondiali

Pubblicato

:

Tunisia-Australia

Costa Rica-Germania passerà alla storia già prima di essere giocata. La partita, che sarà valida per la terza giornata del girone E della Coppa del Mondo in Qatar, sarà infatti la prima ad essere arbitrata da una donna: Stephanie Frappart.

ASCESA FULMINEA

Per la 38enne francese ,Qatar 2022 è solo l’ultimo di un importante traguardo. Dopo aver diretto varie finali in territorio transalpino, Frappart è stata nel 2020 anche il primo arbitro donna designata per una partita di Champions League.

La Frappart aveva in realtà già debuttato in questa edizione della Coppa, come quarto ufficiale di gara in Messico-Polonia e adesso per la francese si prospetta un altro passo importante, che non sarà di certo l’ultimo.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969