Connect with us
Juve Stabia, Colucci elogia i suoi: "Abbiamo fatto una grande partita! Con l'organizzazione si può andare lontano"

Flash News

Juve Stabia, Colucci elogia i suoi: “Abbiamo fatto una grande partita! Con l’organizzazione si può andare lontano”

Pubblicato

:

Juve Stabia

Nel match valido per la diciottesima giornata di Lega Pro, Girone C, la Juve Stabia ha battuto 3-0 il Messina. Le reti di Maggioni, Silipo e Ricci hanno archiviato la pratica già nel primo tempo. Le vespe hanno consolidato la quarta posizione in classifica, staccando il Giugliano. Secondo successo consecutivo per i gialloblu, che non subiscono reti da sette partite.

Vittoria convincente per la Juve Stabia, che ha ritrovato quella verve realizzativa mancata nelle uscite precedenti. Al termine della partita, mister Leonardo Colucci ha rilasciato queste dichiarazioni in conferenza stampa:

I ragazzi hanno fatto una gran partita. A fine primo tempo avevo detto di non rilassarsi. Ci siamo un po’ accontentati. Mi sono arrabbiato in alcune situazioni ma non posso chiedere di più ai ragazzi. Sto pensando già alla prossima. Abbiamo fatto una grande partita.

Zigoni si è fatto trovare pronto, aveva giocato già bene in coppa col Foggia. Gli attaccanti fanno giocare bene la squadra e oggi hanno giocato bene tutti. Con Mignanelli discutevo del fatto che eravamo un po’ leziosi. Tutti i ragazzi hanno loro sostituti, io vedo il bicchiere sempre mezzo vuoto per dare sempre di più e migliorare.

Mi piace vedere gioire la nostra gente e non ho rimpianti per i punti fatti finora e quelli persi. Conoscendo l’allenatore avversario avevo detto ai ragazzi di palleggiare e poi innescare i nostri attaccanti. Lo abbiamo fatto bene e i ragazzi sono stati bravi.

Altobelli è uno che sta facendo molto bene. Ha piede e visione del centrocampista che si arretra e vede qualcosa prima degli altri. I ragazzi devono sapere che devono godersi il momento ma devo trasferire ai ragazzi la cattiveria agonistica che deve venire dalle viscere. Dobbiamo vivere alla giornata e pensare sempre alla salvezza a 42 punti. Bisogna ragionare sulla breve scadenza. Dobbiamo lavorare meglio negli ultimi 30 metri. Lunedì sarà una gara come un’altra.

Diverse squadre che sono sotto di noi hanno organici più importanti ma non vince sempre il dio denaro. Con l’organizzazione si può andare molto lontano. Non chiedo niente per gennaio. Per gennaio io al massimo posso chiedere un giocatore con certe caratteristiche ma la società fa la società e il ds fa il ds. Noi dobbiamo fare il bene della Juve Stabia. Mi auguro che rientrino in fretta Cinaglia e Tonucci ma Altobelli sta facendo benissimo.

Faccio le mie scelte in base alle caratteristiche della squadra avversaria. La formazione non è stata fatta in base a chi era in campo ad Andria quando abbiamo fatto gol nel finale. Picardi può giocare anche tutta la gara. Siccome ho lavorato con i giovani faccio attenzione a non metterli allo sbaraglio. Scaccabarozzi si è sentito il gluteo duro e ho dovuto sostituirlo per problemi fisici”.

Fonte immagine di copertina: profilo instagram della Juve Stabia

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

[VIDEO] Primo gol ufficiale per Ronaldo con la maglia dell’Al Nassr

Pubblicato

:

Sportitalia

Il momento tanto atteso da Cristiano Ronaldo e dai tifosi dell’Al Nassr è finalmente giunto. Il campione portoghese, nei minuti finali del match di Saudi Pro League contro l’Al Fateh, ha finalmente siglato la prima rete ufficiale con la maglia del club saudita. La rete è arrivata su calcio di rigore al minuto numero 93.

Nel corso del match, però, il cinque volte pallone d’oro ha più volte sfiorato più volte il gol. Nel corso del primo tempo, prima ha commesso un errore da dentro l’area di rigore, poi la traversa a pochi metri dalla porta. Sempre nella prima frazione di gioco, CR7 ha siglato una rete, ma il guardalinee gli ha negato la gioia della marcatura, annullando il gol per fuorigioco. Per il primo Sium in terra saudita, i tifosi dell’Al Nassr hanno dovuto attendere fino al 93′.

Continua a leggere

Flash News

Calabria premiato da Maldini per le 200 presenze con il Milan

Pubblicato

:

Calabria

Giornata speciale, questa, per Davide Calabria. Durante il lavoro a Milanello, infatti, il difensore e capitano del Milan ha ricevuto una medaglia da Paolo Maldini per aver raggiunto le 200 presenze con la maglia rossonera.

La leggenda ed attuale dirigente del club ha poi ricordato a Calabria che, fermi a 201 e quindi ad una sola presenza da lui, ci sono giocatori importanti come Battistini, Rijkaard, Van Basten e Bonera. Un ulteriore motivo di orgoglio e motivazione per impegnarsi ancora di più prima di un derby di fondamentale importanza.

Il terzino italiano ha commentato così il premio sui canali social del Milan:

ORGOGLIO – “È un grande orgoglio per me ricevere questo riconoscimento. Ora torniamo a lavorare però, che dobbiamo tornare anche a sorridere e a vincere“.

Continua a leggere

Flash News

I convocati di Ballardini per la partita con il Lecce

Pubblicato

:

Dopo aver espugnato l’Olimpico e ottenuto una clamorosa qualificazione per le semifinali di Coppa Italia, la Cremonese di Ballardini è chiamata a rispondere presente anche in campionato. Il percorso in Serie A dei grigiorossi è fortemente compromesso ma i fatti di Roma potrebbero aver dato linfa nuova al gruppo neopromosso. Ecco la lista dei giocatori convocati dal tecnico ex Genoa per l’importante scontro diretto con il Lecce.

I CONVOCATI

PORTIERI: Carnesecchi (12), Saro (13), Sarr (45);
DIFENSORI: Aiwu (4), Bianchetti (15), Chiriches (21), Ferrari (24), Ghiglione (18), Sernicola (17), Valeri (3), Vasquez (5);
CENTROCAMPISTI: Benassi (26), Castagnetti (19), Galdames (27), Meité (28), Pickel (6);
ATTACCANTI: Ciofani (9), Dessers (90), Felix (20), Okereke (77), Tsadjout (74).

Continua a leggere

Flash News

Più Jovic che Cabral, ancora Zirkzee dal 1’? Le probabili di Fiorentina e Bologna

Pubblicato

:

Jovic

La Fiorentina di Vincenzo Italiano, forte dell’approdo in semifinale di Coppa Italia conquistata ai danni del Torino, ospita domenica alle 18 un Bologna in cerca di continuità. Per i felsinei out Arnautovic, ancora alle prese con il trauma distorsivo subito al piede destro nel match contro la Roma. Nella Viola Ikonè e Jovic sono favoriti su Kouamè e Cabral.

LE PROBABILI DI FIORENTINA E BOLOGNA

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Dodo, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Amrabat, Barak; Ikoné, Jovic, Gonzalez. AllItaliano.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Lucumì, Soumaoro, Cambiaso; Moro, Schouten; Orsolini, Ferguson, Soriano; Zirkzee. All. Motta.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969