Connect with us
Juve Stabia, Pandolfi: "Volevo dare una gioia ai tifosi che ci seguono ovunque"

Flash News

Juve Stabia, Pandolfi: “Volevo dare una gioia ai tifosi che ci seguono ovunque”

Pubblicato

:

Juve Stabia

Luca Pandolfi ha interrotto il digiuno realizzativo della Juve Stabia, che durava da tre partite. Ieri pomeriggio, la sua rete ha regalato la vittoria alle vespe nella sfida contro la Fidelis Andria. Al minuto 81′, ha sfruttato un preciso cross di Mignanelli con un imperioso colpo di testa che non ha lasciato scampo al portiere. Per l’attaccante classe ’98 si tratta del secondo gol stagionale; l’ultima sua realizzazione risale alla prima giornata, nella trasferta contro il Gelbison.

Al termine della sfida, Pandolfi ha rilasciato queste dichiarazioni in conferenza stampa:

Il gol mi mancava da tanto tempo. Ma bisognava vincere e siamo arrivati a conquistare una vittoria importante che ci proietta al quarto posto in classifica. Noi diamo tutto come in tutte le gare e ogni domenica cerchiamo di vincere. Il quarto posto è alla nostra portata e dobbiamo fare di tutto per arrivare al quarto posto. Io e Mignanelli discutiamo spesso, anche in allenamento è il nostro approccio. Siamo molto amici e andiamo tanto d’accordo. Dal lato mio e di Mignanelli spingiamo di più mentre forse istruiamo un po’ in difesa.

Dall’altro lato con Maggioni si è più sulla difensiva ma non credo che sia un qualcosa di negativo per il nostro gioco. Il gol lo cercavo da tempo e speriamo che sia tutto in discesa d’ora in avanti. Volevo dare una gioia ai tifosi che ci seguono ovunque. Dedico i gol alla mia famiglia che ha sofferto con me e ha sperato in un mio gol oggi contro la Fidelis Andria”.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

La rivelazione di Stefano Antonelli: “Era tutto fatto per Deulofeu al Tottenham”

Pubblicato

:

Deulofeu

Gerard Deulofeu, uno dei protagonisti della prima parte di stagione dell’Udinese, sarebbe stato molto vicino al trasferimento al Tottenham. Questa la dichiarazione rilasciata dall’intermediario dell’operazione, Stefano Antonelli, a TMW.

Durante la sessione di calciomercato invernale dunque, Deulofeu avrebbe lasciato l’Udinese per volare oltremanica e raggiungere Antonio Conte agli Spurs, ma l’infortunio al ginocchio dell’ex canterano del Barcellona ha bloccato tutto. Queste le parole di Antonelli:

LE PRETENDENTI – “Non è andato alla Roma ma soprattutto al Tottenham che è stata la squadra più vicina. Non se n’è parlato ed è stato giusto così, è stata una trattativa riservata“.

LA TRATTATIVA SALTATA – “Un’operazione praticamente conclusa. Poi il calciatore per un risentimento fisico ha dovuto fare una pulizia al ginocchio e così è saltato tutto“.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Luca Pellegrini entra nella lista della Lazio per la Conference League

Pubblicato

:

pellegrini

Il neo-acquisto della Lazio, Luca Pellegrini, entra a far parte della lista Uefa per la Conference League dei biancocelesti. A fargli posto è una bandiera del club, ovvero Stefan Radu. Segnale di fiducia da parte di Sarri verso l’ex Juventus, che è stato acquistato in prestito con diritto di riscatto fissato a 15 milioni dopo il prestito all’Eintracht Francoforte.

Di seguito la lista completa della Lazio:

Portieri: Provedel, Maximiano

Difensori: Romagnoli, Patric, Gila, Casale, Hysaj, Lazzari, Marusic, Pellegrini

Centrocampisti: Milinkovic, Cataldi, Luis Alberto, Vecino, Basic, Marcos Antonio

Attaccanti: Immobile, Felipe Anderson, Zaccagni, Romero, Pedro, Cancellieri

Continua a leggere

Flash News

Atalanta, Boga suona la carica: ”Champions? Siamo lì, è normale pensarci”

Pubblicato

:

Boga

Come è noto, il mercato di gennaio dell’Atalanta si è conclusa senza grandi sussulti. La squadra bergamasca ha ricavato i frutti del mercato estivo, acquistando Hojlund e Lookman (pagati rispettivamente 17 e 9 milioni). Ma il vero acquisto di questa Atalanta è il ritrovato Jeremie Boga: preso un anno fa per 22 milioni ora sta ripagando la lunga attesa, trasformandosi da oggetto misterioso a titolare inamovibile.

Proprio lo stesso Boga ha parlato ai microfoni di Gazzetta Dello Sport del suo cambio di rotta dopo la prima parte di stagione:

”Ora mi diverto perché gioco un po’ di più e lo faccio anche bene. In questo anno difficile qui ho continuato a credere in me e nella squadra. Non ho mai avuto l’idea di andarmene perché volevo dimostrare all’Atalanta le mie qualità. Ora posso giocare dove mi sento meglio ma sono sempre a disposizione del mister dove serve. Devo migliorare nel cercare di essere più concreto e fare meno dribbling. Champions? Siamo lì è normale pensarci, cercheremo di arrivare più in alto possibile”.

 

Continua a leggere

Flash News

Pogba ancora ai box: il piano della Juventus in vista dell’Europa League

Pubblicato

:

Pogba

Paul Pogba ha dovuto saltare ancora per infortunio la partita di Coppa Italia della Juventus contro la Lazio. Il francese è stato convocato in campionato dopo mesi di assenza per far parte della panchina contro il Monza, ma immediatamente è dovuto tornare ai box per un indolenzimento ai flessori.

La Gazzetta dello Sport rivela quale sarebbe il piano dei bianconeri in vista del match importantissimo di Europa League contro il Nantes del 16 febbraio: massima cautela. L’inattività prolungata di Pogba costringe la Juventus ad attenderlo e a non forzare i tempi per il rientro, per evitare ricadute o nuovi infortuni dopo così tanto tempo senza scendere in campo. Dunque l’idea è quella di “sacrificare” il campionato per avere l’ex Manchester United quanto più in forma possibile per l’Europa League, che a questo punto viste le vicende in Serie A, diventa l’obiettivo principale della stagione bianconera.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969