Connect with us

Flash News

La salsa Sanchez: ingrediente mancante di Chef Solskjaer

Pubblicato

:

In una prospettiva, tra l’altro neanche così estrema, si potrebbe paragonare il ruolo dei grandi chef a quello degli allenatori: entrambe le figure, infatti, ricoprono un ruolo di grande responsabilità ma soprattutto di coordinazione di un team. Il primo, in cucina, si trova a gestire impeccabilmente cuochi e sous chef mentre il secondo è chiamato ad amministrare sapientemente staff tecnico e giocatori. Recentemente il menù dei Red Devils ha proposto come piatto principale, una grande rimonta contornata da grandi prestazioni dei singoli e del collettivo.

Il piatto proposto dallo United, da quando è arrivato il manager danese, è di buona qualità: la quarta posizione in classifica e i tanti punti conquistati, in questo senso, lo confermano. Tuttavia, come spesso capita in cucina, al piatto dei diavoli rossi manca una nota di sapore che porterebbe il piatto da un medio ad un ottimo livello. L’ingrediente mancante che, con le sue caratteristiche potrebbe risultare decisivo, è il talento di Alexis Sanchez.

Nella foto Solskjaer e Sanchez: il manager danese cerca di caricare l’attaccante cileno.

 

L’allenatore del Manchester United alla vigilia della sfida di questa sera con il Chelsea, valevole per il quinto turno di Fa Cup, ha risposto a diverse domande tra cui quelle sull’attaccante cileno. Interrogato sulla condizione dell’esterno, Solskjaer a riguardo ha risposto con una metafora divertente paragonando Sanchez a una bottiglia di ketchup. Chi fa uso di questa famosa salsa, infatti, sa che spesso per utilizzarla occorre scuotere il contenitore più volte fino a che il liquido non esce a valanga. Lo stesso principio potrebbe valere per Sanchez: una volta sbloccatosi con un gol, il cileno con le sue qualità potrebbe non fermarsi più.

Solskjaer attende e carica il suo giocatore che questa sera, probabilmente, partirà titolare allo Stamford Bridge. Il manager danese ha capito infatti che i sogni europei della sua squadra passano dalla resurrezione del talentuoso attaccante cileno, la salsa mancante per la gloria dei diavoli rossi.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

La nota di Allegri: “Ringrazio Elkann, grande amicizia con Agnelli”

Pubblicato

:

Juventus

Prime parole del tecnico dei bianconeri, Massimiliano Allegri, in seguito alla dichiarazione rilasciata oggi da John Elkann. Parole di ringraziamento a cui seguiranno di certo altre dichiarazioni nella prossime ore.

“È sempre molto positivo sentire la vicinanza degli azionisti e, quindi, ringrazio John Elkann per queste parole. In questi anni di lavoro, passione e vittorie, ho sempre potuto contare sul sostegno di Andrea Agnelli, al quale mi lega un rapporto di amicizia, che non si interromperà con la fine della sua presidenza. Andrea e John sono figure di riferimento per il mondo bianconero che deve rimanere concentrato sul lavoro quotidiano in campo per ottenere i risultati che tutti vogliamo”.

 

Continua a leggere

Flash News

Messico, il ct Martino prima dell’Arabia Saudita: “È una partita che dobbiamo vincere”

Pubblicato

:

In vista della gara di domani contro l’Arabia Saudita, Gerardo Martino, allenatore del Messico, ha parlato in conferenza stampa per presentare la partita, non nascondendo un certo timore per la possibile eliminazione dal Mondiale. Ecco le sue parole:

Non abbiamo più scuse, è una partita che dobbiamo vincere. La verità è che se c’è qualcosa che questo gruppo non ha mai fatto, è quella di cercar scuse. Tutto ciò di cui abbiamo bisogno è dare risposte al popolo messicano“.

Quindi, sul fattore differenza reti, fondamentale per il passaggio del turno: “Quindici giorni fa abbiamo giocato una partita con l’Iraq e abbiamo segnato quattro gol. Siamo in grado di creare 10 palle gol e non segnare, o crearne cinque come contro l’Iraq e segnare quattro gol. Quello che mi preoccupa è il volume di gioco“.

Continua a leggere

Flash News

L’Olanda vince contro il Qatar e va agli ottavi con il Senegal

Pubblicato

:

Olanda

Con la vittoria di oggi contro il Qatar, l’Olanda si conferma al primo posto del girone A con 7 punti, seguita dal Senegal con 6 punti. Le due squadre attendono rispettivamente agli ottavi la seconda e la prima classificata del gruppo B.

OLANDA-QATAR

Bastano due gol agli uomini di Van Gaal, per sconfiggere un inoffensivo Qatar. Partita dominata dall’Olanda che passa in vantaggio al 26′ del primo tempo grazie alla rete di Gakpo e raddoppia al 49′ con De Jong. Gli Oranje chiudono in testa al girone con sette punti. Terza sconfitta consecutiva per il Qatar che conclude il proprio Mondiale con zero punti.

Continua a leggere

Flash News

Ufficiali Iran-Usa: sorpresa Sargent, confermati Taremi-Azmoun

Pubblicato

:

Inghilterra

Match cruciale tra Iran e USA per decretare le due squadre qualificate agli ottavi del Girone B. L’Iran dopo la vittoria nel recupero con il Galles vede la qualificazione a portata di mano, basterebbe un pareggio e sperare che il Galles non batta l’Inghilterra. Un solo risultato per gli statunitensi che devono vincere per approdare agli ottavi. Di seguito le formazioni ufficiali:

IRAN (4-3-3): Beiranvand; Rezaeian, M.Hosseini, Pouraliganji, Mohammadi; Noorollahi, Ezatolahi, Hajisafi; Gholizadeh, Azmoun, Taremi. CT. Queiroz.

USA (4-3-3): Turner; Dest, Carter-Vickers, Ream, Robinson; McKennie, Adams, Musah; Weah, Sargent, Pulisic. CT. Berhalter.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969