Dove trovarci

Keylor Navas reagisce alla pubblicazione della sua busta paga

Il caso Keylor Navas aveva fatto il “buzz” in settimana, soprattutto in Francia: sebbene il rendimento dell’estremo difensore del Paris Saint-Germain stia rispettando le attese sul campo, il nome del costaricense era saltato alle cronache per la pubblicazione sui social network della sua busta paga, non rispettando di fatto la privacy del calciatore. Nonostante ciò, durante la conferenza stampa previa all’impegno di Digione, è stato lo stesso Navas a stemperare i toni ironizzando sull’accaduto: “Non stupitevi se in futuro comprerò un jet privato o una villa a Miami!”  

A parte la sdrammatizzazione del caso, l’episodio segna una prima volta irruenta nei confronti della privacy degli atleti e bisognerà fare attenzione per non ripetere una leggerezza simile: “È triste come cosa ma non mi turba, penso solo al calcio” ha poi chiosato l’ex Real Madrid.

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Flash News