Connect with us
Koeman in bilico: tre nomi per sostituirlo, c'è anche un italiano

Calcio Internazionale

Koeman in bilico: tre nomi per sostituirlo, c’è anche un italiano

Pubblicato

:

Koeman, la sua panchina è in bilico

La panchina di Ronald Koeman continua a traballare. La sonora sconfitta per 3-0 contro il Benfica, fa rumore. E non potrebbe essere altrimenti, visto che quella di ieri è la seconda partita consecutiva senza gol del Barcellona in questa Champions League. I catalani sono ultimi nel girone a 0 punti e con una differenza reti di -6.

Qualche settimana fa la situazione di emergenza del Barcellona era stata messa in chiaro da dirigenza e allenatore. La conferenza stampa di Koeman, alla vigilia del match contro il Cadice, è stata emblematica. Invece di rispondere alle domande, l’allenatore olandese ha letto un comunicato ufficiale del club. Il tema centrale verteva su una squadra in ricostruzione, per cui serve l’appoggio di tutti i tifosi.

E i risultati di questo periodo traumatico hanno abbattuto le ultime speranze di ottimismo. Il 3-0 patito contro il Benfica ha spinto la dirigenza blaugrana a pensare ad un cambio in panchina.

Nella notte tra ieri e oggi, infatti, i vertici della società si sono incontrati al secondo piano del Camp Nou. Il presidente Joan Laporta, con i suoi uomini fidati, Yuste, Alemany e Masip, hanno parlato del futuro della direzione tecnica del gruppo-squadra. L’esonero di Koeman è una possibilità molto concreta, nonostante costituirebbe un ulteriore peso sulle casse del club.

L’olandese, che da allenatore non sta ripetendo quanto di eccezionale fatto da giocatore, potrebbe lasciare la panchina, perchè inadatto al progetto che ha in mente la dirigenza. Al suo posto si stanno sondando molto nomi, tra i quali ne spiccano tre su tutti.

Il primo è quello di un’altra ex stella del Barcellona: Xavi Hernández. L’ex centrocampista ha appeso gli scarpini al chiodo in Qatar ed è diventato allenatore della squadra con cui ha chiuso la carriera: l’Al-Sadd. Da anni il nome dell’ex capitano è una suggestione dalle parti del Camp Nou. Ovviamente, il sogno è quello di vivere un Guardiola-bis; tuttavia Xavi ha sempre dimostrato molta vicinanza alle idee calcistiche dell’attuale tecnico del Manchester City.

Il secondo nome, invece, appartiene alla categoria dell’usato sicuro: parliamo di Roberto Martínez. Il tecnico iberico potrebbe lasciare la nazionale belga e dedicarsi totalmente alla causa blaugrana, potendo disporre di un vasto materiale di giovani prospetti, da far crescere e plasmare, come fatto con la generazione d’oro dei Diavoli Rossi.

Il terzo nome, invece, è quello di Andrea Pirlo. Secondo Catalunya Ràdio, il tecnico bresciano piace molto a Joan Laporta e sarebbe una sua scommessa. In lui, il numero 1 catalano vede la reincarnazione di Frank Rijkaard. E la panchina azulgrana potrebbe essere l’opportunità, per il bresciano, di rimettersi in carreggiata dopo l’esonero dalla Juventus.

Immagine in evidenza presa da pixabay con diritti Google Creative Commons

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Luca Pellegrini entra nella lista della Lazio per la Conference League

Pubblicato

:

pellegrini

Il neo-acquisto della Lazio, Luca Pellegrini, entra a far parte della lista Uefa per la Conference League dei biancocelesti. A fargli posto è una bandiera del club, ovvero Stefan Radu. Segnale di fiducia da parte di Sarri verso l’ex Juventus, che è stato acquistato in prestito con diritto di riscatto fissato a 15 milioni dopo il prestito all’Eintracht Francoforte.

Di seguito la lista completa della Lazio:

Portieri: Provedel, Maximiano

Difensori: Romagnoli, Patric, Gila, Casale, Hysaj, Lazzari, Marusic, Pellegrini

Centrocampisti: Milinkovic, Cataldi, Luis Alberto, Vecino, Basic, Marcos Antonio

Attaccanti: Immobile, Felipe Anderson, Zaccagni, Romero, Pedro, Cancellieri

Continua a leggere

Calcio Internazionale

UFFICIALE – Martinelli rinnova con l’Arsenal

Pubblicato

:

Arsenal

Gabriel Martinelli questa mattina ha prolungato il proprio contratto con l’Arsenal. Il club inglese, tramite i propri canali social, ha annunciato l’accordo con il brasiliano per la permanenza a Londra dell’attaccante.

Il nuovo contratto di Martinelli avrà durata fino al 2027, segno di fiducia reciproca, specie vista la straordinaria stagione dell’Arsenal di Arteta che sta dominando in Premier League.

19 presenze in Premier e 7 reti, a cui devono aggiungersi anche 2 assist per il classe 2001, che si è conquistato sul campo la proposta di rinnovo con i Gunners. Si attende solo l’ufficialità dunque, che arriverà nei prossimi giorni.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Benzema sta per rinnovare con il Real Madrid: accordo ad un passo

Pubblicato

:

Benzema

Buona notizia per il Real Madrid. Secondo quanto riportato da Nicolò Schira, Karim Benzema, ultimo vincitore del Pallone d’Oro, sta per rinnovare con i Galacticos. Il francese estenderà il proprio contratto fino a giugno 2024: accordo ad un passo.

In seguito all’infortunio che l’ha costretto a saltare Qatar 2022, Benzema è tornato in campo a gran livelli. Infatti, dopo la sosta ha totalizzato sette reti in nove presenze. Ieri sera, nella sfida contro il Valencia, ha contribuito al successo del Real Madrid con due assist vincenti. Dunque, con ogni probabilità Benzema continuerà a vestire la camiseta blanca nella prossima stagione, per guidare il club verso nuovi e prestigiosi successi

 

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Ibrahimovic non farà parte della lista Uefa del Milan

Pubblicato

:

Milan

A concludere la giornata calcistica c’è la lista Uefa del Milan. I 25 giocatori che potranno essere convocati negli ottavi di Champions League contro il Tottenham, in realtà, non sono ancora stati annunciati in via ufficiali, ma iniziano a trapelare diverse indiscrezioni.

Quelle di Fabrizio Romano, in particolare, assomigliano a delle anticipazioni di quello che sarà. Sul suo profilo Twitter, infatti, il giornalista italiano afferma con sicurezza alcuni importanti assunti. In primo luogo non ci sarà Zlatan Ibrahimovic, che – a discapito delle tante voci di questi giorni – non verrà incluso da Pioli. Scelta di rilievo, poi, quella di lasciar fuori Serginho Dest, rimpiazzato da Malick Thiaw.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969