Connect with us

Flash News

Bologna, nel mirino Aleksandar Kolarov: i rossoblù ci provano

Pubblicato

:

Ennesima suggestione serba per il Bologna: dopo Sinisa Mihajlovic e Miroslav Tanjga, in rossoblù potrebbe sbarcare anche Aleksandar Kolarov. Da ieri sono emerse delle voci sul possibile addio alla Roma del terzino ex Lazio e City, tra l’altro in ottimi rapporti con Mihajlovic che lo ha allenato in nazionale.

I rumors sono stati riportati anche oggi da Gazzetta, sottolineando però come l’ingaggio del serbo sia alto per i parametri del Bologna. Alla Roma Kolarov guadagna due milioni di euro più bonus ma i rapporti con l’ambiente giallorosso si stanno incrinando notevolmente e, nonostante il contratto in scadenza nel 2021, potrebbe esserci un addio anticipato in estate.

(Fonte immagine di copertina: Profilo Twitter ufficiale di Kolarov)

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

[VIDEO] Gimenez perde la testa e ora rischia la squalifica

Pubblicato

:

Uruguay

Ennesima sorpresa a Qatar 2022: dopo Belgio e Danimarca anche l’Uruguay fallisce il passaggio agli ottavi di finale e viene eliminato in modo rocambolesco. Nel finale del match contro il Ghana alcuni calciatori della Celeste hanno perso la testa e adesso rischiano grosso. Tra questi c’è José Maria Gimenez, difensore dell’Atletico Madrid.

L’ARBITRAGGIO DI SIEBERT FA DISCUTERE, URUGUAY PERDE LA TESTA NEL FINALE

L’Uruguay di Diego Alonso è stato eliminato a sorpresa nonostante il successo per 2-0 contro il Ghana. La contemporanea vittoria della Corea del Sud contro il Portogallo, infatti, condanna la Celeste che paga il minor numero di gol segnati, a parità di punti e di differenza reti. Durante la partita i sudamericani hanno protestato molto nei confronti dell’arbitro Siebert, reo di aver preso alcune decisioni sbagliate. Tra queste due possibili calci di rigore non concessi agli uruguaiani. La grande tensione e il malumore per gli ottavi che sfuggivano di mano sono esplosi al momento del triplice fischio. I calciatori dell’Uruguay hanno accerchiato il direttore di gara e non solo. Dalle riprese si nota Edinson Cavani distruggere il monitor del VAR e José Maria Gimenez venire a contatto con un delegato FIFA. I video saranno sicuramente esaminati e non sono da escludere possibili sanzioni per i due calciatori, tra cui la squalifica.

Il video circolato sul web non lascia scampo a dubbi:

 

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Ronaldo sulla sua sostituzione: “Non ero in disaccordo il mister”

Pubblicato

:

Portogallo

C’è ancora tensione attorno alla figura di Cristiano Ronaldo. Il portoghese ieri è stato sostituito dal ct Santos nel corso di Corea del Sud-Portogallo, ferma momentaneamente sul punteggio di 1-1. L’ex calciatore del Manchester United non sembrava avesse preso bene il cambio, lasciando trasparire nervosismo nei confronti del suo allenatore. Tuttavia, ai microfoni del quotidiano A Bola, il cinque volte Pallone d’Oro ha negato che la sua rabbia fosse rivolta verso il commissario tecnico. Infatti, CR7 ha dichiarato: “Non ero in disaccordo con il mister. Un giocatore coreano mi ha detto di uscire in fretta, io l’ho zittito perché non ha l’autorità di dirmi quelle cose”.

L’ambiente attorno alla nazionale portoghese resta sereno, quindi, nonostante la sconfitta. Il Portogallo è infatti atteso dalla Svizzera nel prossimo ottavo di finale.

Continua a leggere

Calciomercato

Bove ad un passo dal Lecce, manca l’ok di Mourinho

Pubblicato

:

Roma-Napoli

Da alcune settimane è iniziata la trattativa che vede protagonista Edoardo Bove, centrocampista della Roma, in direzione Lecce. Come riporta il Corriere dello Sport, il talento giallorosso con ogni probabilità sarà ceduto dai capitolini.

In pole position per ottenere il calciatore si trova il Lecce, in cerca di qualche rinforzo per dare continuo alle ultime prestazioni positive in ottica salvezza. La trattativa consiste in un prestito con riscatto e contro-opzione in favore dei giallorossi con una base di 4,5 milioni di euro circa. L’unico ostacolo per confermare questo trasferimento è l’approvazione di Mourinho, il quale è prima in cerca di un ricambio. Bove infatti è stato più volte impiegato dal tecnico portoghese, anche se maggiormente nella stagione passata.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Dumfries: “Capisco le critiche, voglio essere importante”

Pubblicato

:

Dumfries

Denzel Dumfries, esterno olandese dell’Inter, sarà titolare anche nel match valido per gli ottavi del Mondiale contro gli USA. Tuttavia è chiamato ad alzare il livello delle proprie prestazioni, dal momento che non ha né segnato un gol né fornito un assist in queste prime tre partite dei gironi, che lui ha giocato per intero.

Prima dell’inizio della fase più importante a un Mondiale, quella a eliminazione diretta, l’esterno nerazzurro ha voluto sottolineare la sua volontà di essere determinante nella prossima gara degli Oranje durante l’intervista a NU.nl: “Capisco tutte le critiche nei miei confronti, e di certo sono critico pure io con me stesso. Desidero essere importante con un gol o un assist. Io gioco molto avanti in campo? Come terzino destro ho la possibilità di  aprire alcuni molti per le punte. C’è un’idea alla base di questo. La cosa fondamentale è che siamo i migliori del girone, tuttavia certamente desideriamo garantire più spettacolo. Siamo consapevoli di cosa serve migliorare, speriamo che venga fuori negli ottavi di finale. Stati Uniti? Hanno una formazione buona e con tanta energia. E cercano di giocare d’anticipo.Se gli statunitensi fanno pressione, in automatico ci si aprono degli spazio. E questo ci va bene. Speriamo che sia una bella partita, ma l’importante è vincere. Soprattutto nella fase a eliminazione diretta”.

L’ex-PSV è stato infatti molto criticato per le sue prestazioni deludenti fornite contro Senegal, Ecuador e Qatar, restando ad ogni modo un titolare inamovibilie per Van Gaal.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969