Connect with us
Il Manchester United non è la sola pretendente di Kolo Muani: anche il Bayern Monaco partecipa alla corsa

Bundesliga

Il Manchester United non è la sola pretendente di Kolo Muani: anche il Bayern Monaco partecipa alla corsa

Pubblicato

:

Kolo Manie

Il Mondiale qatariota ha offerto la possibilità a svariati giocatori meno noti al panorama mondiale di mettersi i mostra, uno di questi è sicuramente Randal Kolo Muani.

La punta dell’Eintracht Frankfurt ha disputato tre buone gare, realizzando anche un gol, ai danni del Marocco, dopo 44 secondi dal suo ingresso in campo.

Il francese è presto diventato uno dei profili valutati dal Manchester United per il proprio reparto offensivo, dato che i Red Devils non hanno una punta di ruolo. Gli inglesi, però, non sono gli unici ad essersi messe sulle tracce del 24enne. Infatti, Mundo Deportivo scrive che il Bayern Monaco stia considerando di formulare un’offerta per quest’estate. Ovviamente, questa trattativa dipenderà dall’evolversi di un’altra vicenda riguardante un francese della Bundesliga, ovvero quella di Marcus Thuram, oggetto di contesa tra i Bavaresi e l’Inter.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Bundesliga

Liverpool e Manchester United seguono Kolo Muani, ma il Francoforte chiede 100 milioni

Pubblicato

:

Kolo Manie

Randal Kolo Muani è stata una sorpresa del Mondiale qatariota di un paio di mesi fa. L’attaccante francese, divenuto elemento importante nelle rotazioni di Deschamps, ha attirato su di sé gli occhi di svariati top club europei. In particolare, il centravanti è un obiettivo di LiverpoolManchester United. Addirittura, i Red Devils avevano provato già a gennaio a portare in Premier League il calciatore, ma senza successo.

Negli ultimi mesi il franco-congolese non ha smesso di segnare, tutt’altro, incrementando così il proprio valore. Il quotidiano The Team riferisce che le due compagini d’oltremanica dovranno affrontare un ostacolo complesso da superare. Infatti, l’Eintracht Francoforte è disposto a cedere la sua stella solo per una cifra non inferiore a 100 milioni di euro.

Continua a leggere

Bundesliga

Febbre da Champions a Napoli: biglietti per l’Eintracht esauriti in venti minuti

Pubblicato

:

Come il miglior dipinto di un surrealista quale Salvador Dalì, la stagione del Napoli sta vivendo un picco inaspettato dai più. Il disordine ordinato di mister Spalletti, le pennellate di Kvaratskhelia per i tocchi decisivi di Osimhen, le geometrie picassiane di Lobotka, sono alcuni degli elementi decisivi per i grandi risultati che stanno ottenendo i partenopei.

Primi a +13 in Serie A, e ora giunge anche l’impegno Champions, che vedrà gli azzurri impegnati contro l’Eintracht di Francoforte, squadra tedesca organizzata e da non sottovalutare, seppur non sia il peggiore degli avversari. Ma il Napoli qualcosa l’ha già vinto, ma sugli spalti.

Come ha sottolineato Amedeo Bardelli, responsabile marketing di TicketOne, intervenuto a Radio Kiss Kiss, ha parlato così riguardo al sold-out del Maradona per la sfida di Champions League: “Non ci sono stati problemi: sul sito è stata attivata una coda come accade sempre e dove stamattina c’erano 7-8mila persone alla ricerca di un biglietto. La vendita è stata normale, ma i biglietti sono andati sold out in 20 minuti. Il caos biglietti è nato perché migliaia di persone si sono collegate insieme”.

Continua a leggere

Bundesliga

Tutto fatto per Tedesco sulla panchina del Belgio: attesa la risoluzione col Lipsia

Pubblicato

:

Lipsia

In seguito all’esonero di Robert Martinez, il Belgio sembra aver trovato l’accordo definitivo per il prossimo allenatore a sedere sulla panchina dei Diavoli Rossi. Si tratta di Domenico Tedesco, allenatore italiano ancora sotto contratto con il Lipsia. Secondo quanto riportato da TWM, la risoluzione del contratto tra il manager e il club tedesco dovrebbe arrivare a breve, permettendo all’allenatore classe ’85 di sedere sulla panchina della nazionale di Courtois e compagni.

Si tratterà della prima esperienza internazionale per l’allenatore ex Spartak Mosca, che non siede su una panchina sin da settembre, momento in cui è arrivato l’esonero da parte dei Die Bullen in seguito ad un pessimo avvio di stagione in Bundesliga UCL.

Continua a leggere

Bundesliga

Haller torna a sorridere: segna il primo gol dopo il tumore

Pubblicato

:

Haller

Sébastien Haller è ufficialmente tornato: dopo essere rientrato in campo due settimane fa contro l’Augsburg, subentrando a Moukouko, nella partita odierna contro il Friburgo ha invece ritrovato la via della rete, la sua prima in Bundesliga. Al minuto 51′ l’ex giocatore dell’Ajax ha messo la palla alle spalle di Flekken portando il suo Borussia Dortmund sul 3-1. Questo gol rappresenta un lieto fine per lui dopo aver combattuto contro la malattia, ma soprattutto un nuovo inizio per Haller, che finalmente può godersi dal campo lo spettacolo del Signal Iduna Park che esulta per lui.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969